Autore Topic: Casa nuova - abbaia e ringhia a tutti i rumori fuori, anche la notte  (Letto 213 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline littlepbb

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 98
Ciao a tutti!

Nel weekend siamo arrivati a Roma come base prima di riuscire ad arrivare a Londra, e il cane per quanto sia stato bravissimo in macchina e a casa si comporta come sempre (anzi, ha molte ma molte piu' liberta' rispetto a quando eravamo a casa con mamma), ogni minimo rumore fuori dalla porta abbaia e ringhia come non l'ho mai sentito abbaiare e ringhiare nei 2,5 mesi che sta con noi.
E' vero che casa in Puglia i muri erano molto piu' spessi e non sentiva molto altro, e comunque nel pianerottolo eravamo in due e all'ultimo piano, e non aveva molto accesso all'ingresso... ma ora qualsiasi rumore nel palazzo o qui intorno lo fanno abbaiare e ringhiare tantissimo. Nei giorni scorsi ci ha svegliato alle 2, alle 2:30, alle 5...

Io immagino sia lo sconvolgimento totale, il fatto che e' pieno di cani anche sullo stesso piano, il fatto che siamo al primo piano e tutti bene o male con le scale passano di qua, probabilmente il fatto che mentre scaricavo i bagagli l'ho dovuto lasciare solo 20 minuti (infatti quando ho riaperto la porta ha ringhiato pure a me), ho pensato magari si comporta cosi' per senso di protezione nei confronti di mio fratello maggiore che pero' e' il piu' scemo del 'branco' (lui si fermera' solo fino a domenica).

Che esperienze avete e avete consigli su come comportarmi? Io ho provato a richiamarlo a me (evitando i no e i basta, ma solo 'Otto vieni') ma in quel momento non ascolta nessuno, cioe' mi dispiace pure per Otto che non sta tranquillo e ogni rumore lo aizza.

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.238
Re:Casa nuova - abbaia e ringhia a tutti i rumori fuori, anche la notte
« Risposta #1 il: 06 Aprile 2021, 14:21:08 »
Ciao, evidentemente non è abituato ai rumori notturni.
A me succede quando vado in vacanza nell'appartamento in affitto, sentono rumori di gente sulle scale a cui da noi non sono abituati (casa indipendente).
Io però li ho sempre abituati con la parola BASTA, e Emma smette subito (Nebbia è un santo in tutto☺️😇 e non abbaia) e così facevo con Brina e Naira.
Si abituerà, tu però dovresti abituarlo piano piano a dei comandi per diverse situazioni: vieni, stop, basta, lascia.....

Offline littlepbb

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 98
Re:Casa nuova - abbaia e ringhia a tutti i rumori fuori, anche la notte
« Risposta #2 il: 06 Aprile 2021, 14:23:19 »
Purtroppo e' lo stesso anche di giorno :( secondo me e' anche una questione di insicurezza nella casa nuova... pero' hai ragione, credo che dobbiamo iniziare a insegnare il basta... come? :biggrin:

Offline dani

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.405
  • 💝
Re:Casa nuova - abbaia e ringhia a tutti i rumori fuori, anche la notte
« Risposta #3 il: 06 Aprile 2021, 14:29:45 »
Bart quando esagera per fermarlo gli diciamo stop con tono deciso e mano aperta davanti al muso

Offline littlepbb

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 98
Re:Casa nuova - abbaia e ringhia a tutti i rumori fuori, anche la notte
« Risposta #4 il: 06 Aprile 2021, 14:50:01 »
Anche quando abbaia/ringhia per (probabile) paura? (O protezione, boh?)

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 13.519
Purtroppo e' lo stesso anche di giorno :( secondo me e' anche una questione di insicurezza nella casa nuova... pero' hai ragione, credo che dobbiamo iniziare a insegnare il basta... come? :biggrin:

Ciao, hai ragione, è molto insicuro perché non conosce la situazione e ha paura. Sgridarlo per questa insicurezza potrebbe peggiorare la situazione. Dovresti accreditarti nei suoi confronti mostrandogli che tu sei serena, lo proteggi, hai la situazione sotto controllo. Non lasciare che si avvicini alla porta per abbaiare ma mettiti davanti a lui, dandogli la schiena, con le braccia stese in basso e i palmi delle mani rivolti verso di lui, come per dire "ok, basta, qua ci penso io".
Abitualo pian piano all'ambiente nuovo. Fallo uscire spesso, così conoscerà odori nuovi sui pianerottoli e sulle scale. Portati dietro dei bocconcini per premiare i suoi atteggiamenti di calma. Premialo anche se sta buono sulla sua cuccia. Abitualo a stare da solo, uscendo di casa per un minuto e rientrando mentre è tranquillo...