Autore Topic: Quale sarà l’allevamento di Artù?  (Letto 1005 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Quale sarà l’allevamento di Artù?
« il: 16 Gennaio 2021, 22:00:04 »
Ciao!
Come ho scritto nella sezione “Presentiamoci”, io e il mio compagno, possiamo finalmente iniziare la ricerca del nostro Artù.
Amo i Golden americani (e sudamericani), i loro occhietti a mandorla e la loro maestosità mi fanno impazzire! Il mio sogno sarebbe un Leongolden, ma so che loro sono ormai in America e vorrei evitare uno stress eccessivo al cucciolo. Per fortuna, so anche che qualche allevamento ha degli esemplari che arrivano direttamente da Miami, ed è qui che chiedo consiglio a voi. Seguo Nefer Golden, Angelorso e Anthogolden, ma in un periodo come questo risulta difficile girare, per cui mi chiedevo se qualcuno di voi avesse avuto esperienze con questi allevamenti. Avete qualche altro affisso da consigliarmi?

Abbiamo già visitato qualche anno fa Goldendorado - che benché non ha nulla a che fare con Leongolden ha cani stupendi, ma volevo anche annusare qualche altra esperienza, qualche altro allevamento magari anche più piccolino che abbia appunto qualche discendenza dalla Florida :) .

Anche Yellowhouse mi incuriosisce molto, pur sapendo che anche loro non hanno legami con Leongolden, ma hanno un campione italiano, quindi mi farebbe piacere sentire qualcosa anche riguardo loro, e vostri consigli in proposito.

Scusate, tante info, tante richieste, ma anche tanta curiosità!

Grazie a chiunque vorrà darci una mano,









Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.031
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO !"
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #1 il: 17 Gennaio 2021, 08:56:27 »
Io non mi fisserei troppo con un allevamento ( nel tuo caso Leongolden), bensì sulle credenziali . Sulla reputazione. Sulla serietà . E questo di più allevamenti. . Alcuni di quelli che hai giustamente citato sono signori allevamenti.

Offline lunam67

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.103
  • Monica e Grace
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #2 il: 18 Gennaio 2021, 14:48:30 »
ciao!
non ricordo dove abiti, ma prova a vedere Vallecelata. E' un allevamento di piccole dimensioni, ma molto curato. Certo, non avrà la genealogia dei Leongolden, ma la cura e l'amore delle allevatrici fa la differenza, almeno per me è stato così!
Alcuni loro golden arrivano dall'Argentina.
Monica e Grace

Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #3 il: 18 Gennaio 2021, 15:31:36 »
Grazie mille a entrambi.

Sicuramente è cosa fondamentale, come giustamente detto da Renato, la serietà dell'allevamento, la cura che ha per i cani e la dedizione per il proprio lavoro. Infatti - pur avendo una "infatuazione" per la genealogia Leongolden - prediligerei sicuramente questi aspetti.

Per questo volevo affidarmi a voi per un supporto nella scelta. Per quanto siano belli gli esemplari degli allevamenti citati, vorrei scavare un pò di più e non fermarmi solo all'aspetto. In tempi più "liberi" avrei sicuramente approfittato dei weekend per girare e toccare con mano, ma adesso risulta un pò più complicato, e, pur non pretendendo di andare a "colpo sicuro" mi piacerebbe poter restringere il campo.

Sono disposta a spostarmi, non sarebbe un problema (sono di Pescara), ma allo stesso tempo mi piacerebbe poter seguire il cucciolo dall'inizio - magari anche con qualche visita direttamente in allevamento dalla nascita e poi a mia volta essere seguita (per quanto possibile) dall'allevatore. Forse questo potrebbe risultare difficile se scegliessi un allevamento troppo lontano?






Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.031
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO !"
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #4 il: 18 Gennaio 2021, 16:23:12 »
Grazie mille a entrambi.

Sicuramente è cosa fondamentale, come giustamente detto da Renato, la serietà dell'allevamento, la cura che ha per i cani e la dedizione per il proprio lavoro. Infatti - pur avendo una "infatuazione" per la genealogia Leongolden - prediligerei sicuramente questi aspetti.

Per questo volevo affidarmi a voi per un supporto nella scelta. Per quanto siano belli gli esemplari degli allevamenti citati, vorrei scavare un pò di più e non fermarmi solo all'aspetto. In tempi più "liberi" avrei sicuramente approfittato dei weekend per girare e toccare con mano, ma adesso risulta un pò più complicato, e, pur non pretendendo di andare a "colpo sicuro" mi piacerebbe poter restringere il campo.

Sono disposta a spostarmi, non sarebbe un problema (sono di Pescara), ma allo stesso tempo mi piacerebbe poter seguire il cucciolo dall'inizio - magari anche con qualche visita direttamente in allevamento dalla nascita e poi a mia volta essere seguita (per quanto possibile) dall'allevatore. Forse questo potrebbe risultare difficile se scegliessi un allevamento troppo lontano?

Riguardo gli americani dalle mie parti....lontanissimo da te....esiste Perle Dorate.A Perledo ( LC). Piccolo allevamento ma gestito molto bene e con cani superbi. Ombretta e' una vera appassionata. Cercali su faccialibro...

Offline dani

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.369
  • 💝
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #5 il: 18 Gennaio 2021, 16:32:17 »
Golden americani molto belli , 2/3 cucciolate l'anno a Bologna  Just kiss di Massimo Vecchi

Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #6 il: 22 Febbraio 2021, 09:33:31 »
Ciao!
Riporto su il post solo per chiedere se qualcuno di voi ha esperienze con gli allevamenti che ho citato (tralasciando i più blasonati - per i quali conosco già i pareri). Mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi ha esperienza con Nefer oppure con Angelorso che ho sentito e mi hanno fatto una buona impressione, ma col tema pandemia, girare è impossibile  :(



Vi ringrazio ancora per il supporto e la disponibilità!

Offline Lucio_74

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 14
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #7 il: 24 Febbraio 2021, 15:24:53 »
Ciao !

Io ho due Americani, uno preso proprio da Angelorso (Aliosha è una persona fantastica) e l'altro preso da Goldentail (cerca Fiorella Petrozzi su Facebook, è la titolare).
Il primo è 50% Leongolden mentre l'altro è 100% Leongolden (mamma e papà) ovvio entrambi 100% americani da generazioni !

Conosco (ci ho parlato tante volte all'epoca della mia scelta) Manu Lisci titolare di Nefer Golden ed anche lei è una persona speciale
Idem ho avuto modo di confrontarmi più volte con Anthogolden (Antonella Visentini) e non posso che parlarne bene !

Insomma, hai citato 3 allevamenti uno meglio dell'altro !

se mi posso permettere di aggiungerne un altro, contatta Francesca Capigatti sempre su Facebook, anche lei ho avuto modo di conoscerla "virtualmente" durante la mia scelta

Non ricordo se su questo forum si possono mettere link diretti, ma ci sono due gruppi privati su Facebook solo di possessori ed allevatori di Golden Americani, io ho passato mesi e mesi lì prima di decidere !

Per qualsiasi cosa scrivimi pure e sarò felice di aiutarti !
Lucio



Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #8 il: 24 Febbraio 2021, 17:25:36 »
Ciao Lucio,
ti ringrazio per il riscontro!

Anche a me hanno fatto davvero una buona impressione (per Nefer, ti riferisci a Lina Lamagna? - Manu Lisci dovrebbe avere Moonlight of Sardinia, corretto?), e ad oggi sono ancora indecisa, ma allo stesso tempo impaziente di mettermi in lista.

Conosco anche Francesca Capigatti, ma da quello che so, è già impegnata per tutto l'anno perché fa pochissime cucciolate.

Entrambi gli allevamenti citati invece - hanno cucciolate estive per cui potrei quindi prenotarmi.

Sono ben contenta di poter scambiare qualche informazione in più! Anche io sono iscritta sui social a tantissimi gruppi che trattano la linea americana, ma ovviamente ogni nuovo parere è ben accetto  :)



Offline Lucio_74

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 14
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #9 il: 25 Febbraio 2021, 08:23:02 »
Si scusa ho fatto confusione tra Manu Lisci e Lina Lamagna, virtualmente conosco entrambe ! E tutti e due gli allevamenti sono di ottimo livello !

Il papà di uno dei miei due Golden è dell'allevamento di Lina !

Secondo me se scegli tra questi 4-5 allevamenti di cui stiamo parlando prenderai comunque un cucciolo super-controllato e con tutte le garanzie sanitarie del caso !

Per il resto ci sono tantissime componenti soggettive, soprattutto in questa fase dove non è possibile (o è molto difficile) visitare di persona gli allevamenti
Dipende molto da quanta "fretta" hai di prendere il tuo cucciolo.. giustamente alcuni di questi allevamenti hanno poche cucciolate previste o già tutte prenotate.

Se hai bisogno di qualsiasi altro consiglio o curiosità io sono a disposizione !

 

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 264
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #10 il: 28 Febbraio 2021, 01:10:35 »
Leongolden sono meravigliosi, ormai pero’ sono in Florida beati loro.... ma qui da noi ce ne sono diversi. Un maschio di Aliosha (Angelorso) e uno di Massimo (Justkiss) sono Leongolden (fratelli, anche se completamente diversi tra di loro). Se non ricordo male anche Anthogolden dovrebbe avere un Leongolden......Gli allvamenti che ti sono stati suggeriti sono validissimi e seri.... persone con coscienza che allevano non per scucciolare ma per amore verso la razza e i loro cani..... ho letto pero’ qualcosa di non altrettanto positivo su Valle Celata a proposito di sfruttamento di una fattrice per parti ad ogni calore, ma questa cosa risale a qualche mese fa e non ne sono sicurissima. In Sardegna oltre a Manu Lisci, Pasquale Pili (Yellowhouse) a mio avviso ha americani bellissimi, come pure quelli di Lina Lamagna, pero’ quelli in Sardegna non li seguiresti come vuoi tu, ma anche Pescara-Pordenone e’ un bel viaggetto. In Toscana immagino che avrai gia’ valutato Goldendorado, Goldenhill e Labradortoscana vero? Relativamente vicino a te, a Roma potresti dare un’occhiata anche a Silvia Paoletti, Le Pietre della Luna. In periodo Covid e’ tutto piu’ difficile, “imbraccia” il telefono e chiama... cercando di capire con quale di questi crei un rapporto empatico maggiore... non avere fretta comunque, che la fretta e’ sempre una cattiva consigliera!!
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #11 il: 01 Marzo 2021, 14:39:19 »
Leongolden sono meravigliosi, ormai pero’ sono in Florida beati loro.... ma qui da noi ce ne sono diversi. Un maschio di Aliosha (Angelorso) e uno di Massimo (Justkiss) sono Leongolden (fratelli, anche se completamente diversi tra di loro). Se non ricordo male anche Anthogolden dovrebbe avere un Leongolden......Gli allvamenti che ti sono stati suggeriti sono validissimi e seri.... persone con coscienza che allevano non per scucciolare ma per amore verso la razza e i loro cani..... ho letto pero’ qualcosa di non altrettanto positivo su Valle Celata a proposito di sfruttamento di una fattrice per parti ad ogni calore, ma questa cosa risale a qualche mese fa e non ne sono sicurissima. In Sardegna oltre a Manu Lisci, Pasquale Pili (Yellowhouse) a mio avviso ha americani bellissimi, come pure quelli di Lina Lamagna, pero’ quelli in Sardegna non li seguiresti come vuoi tu, ma anche Pescara-Pordenone e’ un bel viaggetto. In Toscana immagino che avrai gia’ valutato Goldendorado, Goldenhill e Labradortoscana vero? Relativamente vicino a te, a Roma potresti dare un’occhiata anche a Silvia Paoletti, Le Pietre della Luna. In periodo Covid e’ tutto piu’ difficile, “imbraccia” il telefono e chiama... cercando di capire con quale di questi crei un rapporto empatico maggiore... non avere fretta comunque, che la fretta e’ sempre una cattiva consigliera!!

Ciao Morgana, grazie per il tuo feedback. Conosco bene Matteo di Aliosha, lo adoro. Infatti credo di avere una leggera preferenza verso il suo allevamento. Seguendo la sua pagina, vedo cuccioli (e adulti) meravigliosi, oltre che una grande professionalità e rispetto verso la linea americana. Oltre a ciò, i vostri riscontri non fanno altro che confermarlo. Come giustamente dici, in tempo di Covid girare è difficile ... :(

Effettivamente anche il suo allevamento però non è dietro l'angolo e questo mi spaventa un pò, ma sono comunque disposta a macinare Km pur di trovare il mio cucciolo, che sia frutto poi di passione, professionalità e amore.

Provo senz'altro a dare uno sguardo anche agli allevamenti che mi citi. La vicinanza aiuterebbe non poco, ma allo stesso tempo vorrei cercare di trovare il meglio!!

Offline Lucio_74

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 14
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #12 il: 03 Marzo 2021, 08:18:04 »
Matteo è il papà del mio Pack !
Ed entrambi hanno un carattere meraviglioso !

come detto su Aliosha ed i suoi cani vai davvero sul sicuro, persona meravigliosa e cani meravigliosi !

Offline _swan_

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 11
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #13 il: 05 Marzo 2021, 09:29:28 »
Matteo è il papà del mio Pack !
Ed entrambi hanno un carattere meraviglioso !

come detto su Aliosha ed i suoi cani vai davvero sul sicuro, persona meravigliosa e cani meravigliosi !

Wow! Mi faresti vedere una foto del tuo Pack???

Offline Lucio_74

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 14
Re:Quale sarà l’allevamento di Artù?
« Risposta #14 il: Ieri alle 10:38:20 »
 ecco le tre più recenti che ho.. Pack è sempre quello sulla destra, l'altro è Blue ! due meraviglie !

https://drive.google.com/drive/folders/1-8NFVqbzRa9NQlzZWxl5HBlHc5ATSZhd?usp=sharing