Autore Topic: Cucciola in previsione sterilizzazione  (Letto 360 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline clau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 43
Cucciola in previsione sterilizzazione
« il: 06 Ottobre 2020, 21:46:53 »
Salve a tutti. Ponga cresce a vista d'occhio e non solo fisicamente ma specialmente intellettivamente, ogni giorno mi sorprende e sta imparando un mondo di cose, ma sono già entrata in ansia per quando dovrò sterilizzarla e fra un paio di mesi vorrei essere preparata, forse è prematuro, ma è vero che già a 7 mesi può entrare in calore?  Premetto che in casa c'è anche Poldo di 12 anni, intero, e questo mi mette ancora più apprensione, anche solo per gioco le fa già il gesto di monta e, sinceramente, mi da molto fastidio, non posso nemmeno immaginare Ponga in calore..Ecco, la mia domanda è:  cosa dovrò fare e come dovrò preparare la situazione visto che, da quello che leggo qui e altrove, si prediligerebbe l'operazione prima del primo calore? Perchè nel frattempo Poldo potrebbe diventare matto, dove lo metto, cosa faccio, come mi organizzo? Lo so tante domande, ma devo prepararmi e pensare a tutto. Altro dubbio è, se facessi castrare Poldo (non saprei che metodo) a 12 anni è possibile o rischioso per lui?



Offline LabradorLover

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.201
  • Essere nel cuore di un cane è un privilegio
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #1 il: 07 Ottobre 2020, 09:10:34 »
Ciao, il primo calore di norma dovrebbe arrivare fra gli 8 ed i 12 mesi, anche se puoò anticipare un pelo (Freya ci andò a 7 mesi e mezzo) come anche tardare, ma la forbice sta li; io personalmente prima del primo calore non la sterilizzerei, considerato che è ancora piccola, anche se in effetti qualcuno lo fa prima del primo calore (alcuni vet compresi). Il gesto della monta in realtà non è un atto sessuale, ma piuttosto gioco/dominanza (le mie lo fanno di continuo), quindi non scandalizzarti...è tutto meno quello che sembra. Per quanto riguarda la convivenza non saprei dirti avendo due femmine, ma sicuramente altri ti sapranno dire.

Ciao
Carlo Freya e Iside

PS: belli loro assieme nel Kennel

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 256
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #2 il: 07 Ottobre 2020, 09:48:20 »
Anch’io le farei fare il primo calore, avendo pero’ il maschio ti avverto che non sara’ per niente facile.... devi valutare se hai qualcuno che ti puo’ tenere Poldo per il mese del calore (in realta’ pare che siano i 15 giorni dopo il sanguinamento quelli piu’ a rischio) perche’ un maschio sotto lo stesso tetto che sente una femmina in calore diventa insopportabile..... abbaia e piange giorno e notte, fa pipi ovunque, agitato e irrequieto.

Se non hai nessuno e devi tenerli assieme allora giocoforza ti tocchera’ sterilizzarla prima, ma io sapevo che era buona norma farlo dopo (non ho riferimenti medici pero’ a supporto di questo).
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 791
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #3 il: 07 Ottobre 2020, 09:57:34 »
Ciao, io avevo fatto sterilizzare Naira prima del calore.
Avrei voluto aspettare, anche se il mio veterinario segue questa scuola di pensiero, ma avendo il maschio e nessuno che potesse tenermelo, ero stata obbligata. Impossibile la convivenza, anche se provi a dividerli in differenti parti della casa, sempre se fattibile.
Io a dodici anni lo lascerei tranquillo, poi vedi tu, anche perché comunque lei vuoi sterilizzarla.
Io avevo aspettato gli otto mesi, incrociando tutto il possibile che non ci andasse prima. La mia prima Golden aveva avuto il suo primo calore a 12 mesi.


Offline clau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 43
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #4 il: 07 Ottobre 2020, 10:15:22 »

Anch’io le farei fare il primo calore, avendo pero’ il maschio ti avverto che non sara’ per niente facile.... devi valutare se hai qualcuno che ti puo’ tenere Poldo per il mese del calore (in realta’ pare che siano i 15 giorni dopo il sanguinamento quelli piu’ a rischio) perche’ un maschio sotto lo stesso tetto che sente una femmina in calore diventa insopportabile..... abbaia e piange giorno e notte, fa pipi ovunque, agitato e irrequieto.

Se non hai nessuno e devi tenerli assieme allora giocoforza ti tocchera’ sterilizzarla prima, ma io sapevo che era buona norma farlo dopo (non ho riferimenti medici pero’ a supporto di questo).

Ciao, io avevo fatto sterilizzare Naira prima del calore.
Avrei voluto aspettare, anche se il mio veterinario segue questa scuola di pensiero, ma avendo il maschio e nessuno che potesse tenermelo, ero stata obbligata. Impossibile la convivenza, anche se provi a dividerli in differenti parti della casa, sempre se fattibile.
Io a dodici anni lo lascerei tranquillo, poi vedi tu, anche perché comunque lei vuoi sterilizzarla.
Io avevo aspettato gli otto mesi, incrociando tutto il possibile che non ci andasse prima. La mia prima Golden aveva avuto il suo primo calore a 12 mesi.



Grazie. Il problema è proprio far convivere i due perchè Poldo è di suo molto agitato, non ho nessuno che può tenerlo e questo mi preoccupa un bel pò... Riguardo il prima e dopo il calore ho letto anche che sarebbe meglio dopo e non vorrei che farlo prima possa creare problemi a Ponga, sia fisicamente che psicologicamente, ci tengo troppo, si è creato un bel feeling ed empatia e non è stato facile, ci abbiamo lavorato tanto e l'adoro da morire, tra l'altro stando in campagna sono abituati tutti e due a passare tanto tempo in giardino e si cercano per farsi compagnia
Se anche riuscissi a tenere fuori Poldo per un paio di settimane, non sarebbe la prima volta, ha imparato anche a scavalcare un cancelletto che ci divide, figuriamoci durante il calore, potrebbe esserci un'alternativa che mi piaccia o no, è tenere Poldo fuori con una catena per il tempo necessario e portare Ponga io in giardino con il guinzaglio, diversamente non saprei proprio come fare. Ovviamente sentirò anche i veterinari cosa ne pensano, ma ogni vetrinario ha la sua scuola e non è sempre facile decidere

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.933
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #5 il: 07 Ottobre 2020, 11:21:23 »
E provare con la castrazione chimica? Ti darebbe il tempo di far fare a lei il primo calore e poi di sterilizzarla.. tra l'altro siccome è sconsigliato sterilizzare a ridosso del calore  ( aumenta le probabilità del rischio incontinenza) io sterilizzerei 3 mesi dopo il primo calore,


Offline clau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 43
Re:Cucciola in previsione sterilizzazione
« Risposta #6 il: 07 Ottobre 2020, 12:00:58 »
E provare con la castrazione chimica? Ti darebbe il tempo di far fare a lei il primo calore e poi di sterilizzarla.. tra l'altro siccome è sconsigliato sterilizzare a ridosso del calore  ( aumenta le probabilità del rischio incontinenza) io sterilizzerei 3 mesi dopo il primo calore,

Gloria Donati proprio alla castrazione chimica pensavo, per conciliare i tempi. Il mio compagno ha un maremmano in campagna dell'età di Poldo,  ha avuto un ascesso prostatico con un serio aumento delle dimensioni della prostata, il veterinario,  dopo accertamenti vari, gli ha proposto  la castrazione chimica, cosa che ha fatto ed ha ridotto notevolmente  per le dimensioni della ghiandola, mi pare abbia preso solo una pasticca, per questo chiedevo se potrebbe essere una soluzione anche in questo caso, i miei dubbi erano sull'età di un soggetto sano.