Autore Topic: RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED  (Letto 527 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 77
RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« il: 18 Giugno 2020, 03:25:00 »
Ciao a tutti,
per quelli che hanno già seguito alcuni miei post precedenti, sanno bene quante ne ho passate per arrivare a trovare la CROCCHETTA GIUSTA per il mio cucciolone.

Sin da cucciolo sempre problemi di feci molli. Una storia lunga più di un anno...
Inutile dire e contare visite con veterinari, nutrizionisti, test allergici, test di intolleranza alimentare, ecografie, analisi feci giardia e sangue, consulti con nutrizionisti.
Inutile anche parlare dei diversi tipi di fermenti, preboitici, probiotici, addensanti, fibre, crocchette veterinarie, ipoallergeniche, superpremium delle migliori marche....
Inutile nominare i vari test con varie marche fatte con criterio di passaggio graduale, varie fonti proteiche, vari gusti, dal pesce alle carni più strane, diete ad esclusione, il cambio dei dosaggi e numero di razioni etc...
e inutile dire di aver già provato le pressate a freddo, l'aggiunta di umido, le senza cereali, senza glutine, senza lattosio ed infine anche la casalinga ristretta prescritta su misura da un famoso nutrizionista etc etc etc.

Il cucciolo però è sempre cresciuto normalmente di peso, sempre attivo e dalle analisi e dalle visite sempre sano.
Con alcune crocchette mangiava con gusto come solo un Golden sa fare, con altre era un pò più schizzinoso in termini di gusto.

Unico problema abbastanza costante le feci sempre MOLLI e raramente ben formate. Alcune volte anche episodi di diarrea

Ora quasi per pura casualità ed una serie di circostanze è una settimana che sto utilizzando queste ORIJEN REGIONAL RED e non voglio gridare al miracolo ma è una settimana che finalmente vedo feci quasi perfette, in giusta quantità, non maleodoranti e davvero ben formate  :o :o :o

Che sia davvero la volta buona e ho trovato finalmente la crocchetta perfetta per il mio Aaron????  :think:
A parte il famoso studio su Acana/Orijen e la carenza di taurina (che in futuro sarebbe facilmente risolvibile), mi chiedevo se secondo voi ( e qui gradirei molto una valutazione esperta dai guru KAFKA e LAMARIA  :013: posso considerarle ben bilanciate:

https://intl.orijen.ca/it/foods/dog-food/dry-dog-food/regional-red/

La fonte primaria sono MANZO ANGUS, CINGHIALE, BISONTE DI PIANURA, AGNELLO ROMNEY E MAIALE YORKSHIRE FRESCHI

Mi sembrano un pò eccessive quel 38% analitico di Proteina grezza e solo un 18% di carboidrati (per un cane che vive a Roma in appartamento e non al freddo e al gelo del Canada), anche se conduce una vita molto attiva (2 ore di area cani tutti i giorni, piscina 2 volte a settimana, corso di obedience, passeggiate serali di almeno 4-5 Km, mare, lago, parchi, corso salvataggio Protezione Civile...)

Da una mia analisi e seguendo quanto ho imparato dalle linee guida di infocrocche:
Il mangime contiene 5 o più fonti di proteine animali specifiche (diverse tra loro)
I primi ingredienti % sono espressi come "carne fresca di..." (e quindi va tolta la % di umidità?)
Contiene uova al 4%
Contiene frutta e verdure
Carboidrati a basso indice glicemico (lenticchie piselli ceci...)
Contiene fonti di DHA ed EPA
Rapporto Calcio/Fosforo = 1,43
Contiene "condroprotettori" (anche se io uso da sempre il SuperFlex 3)
Contiene fonti bilanciate di Omega 6/3

Energia Metabolizzabile 3860 kcal/kg, che provengono per il 39% da proteine, il 19% da frutta e verdura e il 42% da grassi.

Per il mio cucciolone di 1a e 2m di 32,5 Kg ho calcolato 2 pasti/die da 190g (anche se in questi primi giorni mi sto tenendo più basso e sto aggiungendo ancora VIVOMIX 112 e un cucchiaio di umido Grastrointestinal

Secondo voi se i risultati che sto ottenendo con feci ben formate e l'elevata appetibilità del mio Aaron , posso adottare questa crocchetta come "momentaneamente" definitiva e sperare di non dover più cambiare crocchette o c'è qualcosa che mi sfugge nel leggere le tabelle di queste Regional Red e magari non è salutare sul lungo periodo per qualche "malus" che non vedo?

Per favore un consiglio e un feedback da chi è competente in materia o esperienze per chi le usa o le ha usate?

Grazie 1000


Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.613
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #1 il: 18 Giugno 2020, 09:49:04 »
Come spesso ho spiegato, la "qualità" delle crocchette ha dei parametri assoluti e dei parametri relativi.
I primi si riferiscono alla qualità degli ingredienti contenuti, i secondi al risultato che si ottiene "sul campo", in generale su una razza o una tipologia di cani, e in particolare su un singolo soggetto.
I primi sono inconfutabili ed assoluti.
SE un mangime contiene prodotti pericolosi, cancerogeni, o di dubbia qualità, questo vale PER TUTTI i cani, nessuno escluso.
E' anche vero che SE i parametri sono ottimi, NON E' DETTO che possa essere un mangime BUONO PER TUTTI.
Altrimenti sarebbe facile individuare il miglior mangime ed utilizzare tutti quello...

Quindi escludendo i mangimi di pessima, bassa e dubbia qualità, restano quelli che "sulla carta" sono buoni o ottimi, e su quelli si dovrebbe orientare la propria scelta, escludendo gli altri.

E qua entra in gioco la componente relativa all'effettiva "resa" del mangime, che varia anche di molto, da razza a razza, da tipo a tipo di cane, e da soggetto a soggetto.

Ci sono mangimi che sono "generalmente" ottimi per qualche razza/tipo, e pessimi per altre...

E poi ci sono le eccezioni che riguardano i singoli soggetti.

Parlando del mangime di cui parli, è indubbiamente "sulla carta" di ottima fattura...
Come hai evidenziato ci sono state diverse polemiche, e sono emersi alcuni dubbi, su quel tipo di mangimi, sia per il discorso "taurina" che per quello dei "metalli pesanti"...
Ma in questa sede e con i nostri mezzi, è impossibile andare a fondo della cosa e dobbiamo limitare ad analizzare, e a fidarci, di quanto riportato sull'etichetta e a farci un'idea "personale" su quanto si legge.

La mia esperienza è che "generalmente" sui golden retriever è un mangime "troppo spinto", e personalmente preferisco non utilizzarlo, sui miei soggetti, e quindi non consigliarlo.

Ma qua entra in gioco la "soggettività"... Come detto sopra, non esiste il mangime "perfetto", e quello che può non andare bene per la maggioranza dei soggetti può essere ottimo per una minoranza o  un singolo esemplare.

Se hai avuto modo di provarlo, e i risultati su Aaron sono buoni, il consiglio è di continuare e vedere se proseguendo mantieni questi risultati o se alla lunga usciranno fuori delle magagne.
A scanso di equivoci, per la questione "cardiomiopatie indotte dalla carenza di taurina" la integrerei, anche saltuariamente, anche perché che ha il vantaggio che "male non fa"....
Riguardo alla questione "metalli pesanti" e relativo, EVENTUALE, possibile accumulo a lungo termine... onestamente, non essendo un veterinario, non saprei dare delle indicazioni...
Tieni gli occhi aperti, ed eventualmente parlane con un "bravo" veterinario di fiducia.

In bocca al Lupo e Buon Appetito ad Aaron. :P
Ovviamente... Tienici informati...  ;)





Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 77
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #2 il: 18 Giugno 2020, 15:07:41 »
Grazie Kaffa per il tempo che hai dedicato nel rispondermi. Gentilissimo come sempre!

Condivido tutte le tue osservazioni al 100%.
Sappiamo che la CROCCHETTA PERFETTA e LA MIGLIORE DI TUTTE non esiste ma solo soggettivamente la più indicata per ogni singolo esemplare.

Di certo Acana e Orijen sono a livello qualitativo tra le più testate e famose.
L'eventuale carenza di taurina mi preoccupa poco in quanto come già sottolineato dal nutrizionista che avevo consultato, una piccola integrazione risolverebbe tutto.

I danni a lungo termine di eventuali metalli pesanti è un discorso più complesso come possono essere per noi i danni del fumo... Poichè non ho ne la sfera di cristallo ne un laboratorio di analisi, non mi rimane che in accordo con il veterinario provvedere di tanto in tanto ad  effettuare delle verifiche con analisi specifiche del sangue.

Purtroppo dopo una serie continua di prove e cambi di alimentazione (che alla fine scombussolano ulteriormente gli equilibri intestinali già delicati) questa è la prima crocchetta che ad Aaron creano feci perfette, ben formate, senza flautolenza e con alta appetibilità per lui che le divora con gusto.

Resta anche per me proprio il dubbio su quel 38% proteico abbastanza spinto (anche se cercando di documentarmi non esiste nessuno studio scientifico che dimostri danni ad un rene sano di un adulto anche con diete iperproteiche) e infatti :
https://www.dogsportal.it/il-mito-delleccesso-di-proteine-nelle-crocchette-per-cani/

Mi chiedevo intanto a livello teorico (ma ne parlerò di certo con il nutrizionista) se in futuro modificando la razione di crocchette integrando con dell' umido ipoproteico scelto e ben tollerato dal mio Aaron posso eventualmente diminuire la quota proteica senza però sbilanciare il resto dei micro e macro nutrienti della sua dieta.

Intanto per il momento continuo almeno a monitorare per un mese i risultati ad ora promettenti e con la bilancia che ti ho copiato  ;D (descritta in altri topic) vedrò di controllare attentamente il peso di Aaron 2 volte a settimana e controllare la sua forma fisica per eventualmente correggere i dosaggi delle razioni per ora calcolati solo matematicamente con la "calcolatrice".

Mi confermi comunque che almeno "sulla carta" e per quanto almeno riportato in etichetta queste Regional Red posso considerarle buone?
Purtroppo non si tratta dei classici famosi pollo-tacchino-agnello e salmone ed ero solo perplesso nel ritrovarmi a che fare con Angus - Bisonte, Cinghiale con ceci e lenticchie (.. dubito che in natura un cane o un lupoide in generale mangi carne di bisonte americano ceci e lenticchie...).

Sicuramente terrò aggiornato questo topic nel tempo con relativi feedback

Grazie ancora....


Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.613
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #3 il: 19 Giugno 2020, 09:40:37 »
L'eventuale carenza di taurina mi preoccupa poco in quanto come già sottolineato dal nutrizionista che avevo consultato, una piccola integrazione risolverebbe tutto.

Bene... senza esagerare, ne basta poca, e si può somministrare saltuariamente... intendo che non è necessario integrarla giornalmente, ma è sufficiente un paio di volte alla settimana.
Se segui la discussione riguardante questo problema, trovi diversi link (in lingua  inglese) che ne parlano e che puntano a gruppi di discussione che trattano il problema.


I danni a lungo termine di eventuali metalli pesanti è un discorso più complesso come possono essere per noi i danni del fumo...
Poiché non ho ne la sfera di cristallo ne un laboratorio di analisi, non mi rimane che in accordo con il veterinario provvedere di tanto in tanto ad  effettuare delle verifiche con analisi specifiche del sangue.

Ottimo. Prima dovrai verificare se la scelta di quel mangime sarà definitiva, e solo in quel caso avrà senso fare delle indagini dopo un congruo periodo di tempo (un paio di anni)




Resta anche per me proprio il dubbio su quel 38% proteico abbastanza spinto (anche se cercando di documentarmi non esiste nessuno studio scientifico che dimostri danni ad un rene sano di un adulto anche con diete iperproteiche) e infatti :
https://www.dogsportal.it/il-mito-delleccesso-di-proteine-nelle-crocchette-per-cani/

Mi chiedevo intanto a livello teorico (ma ne parlerò di certo con il nutrizionista) se in futuro modificando la razione di crocchette integrando con dell' umido ipoproteico scelto e ben tollerato dal mio Aaron posso eventualmente diminuire la quota proteica senza però sbilanciare il resto dei micro e macro nutrienti della sua dieta.

Le proteine, "in se" non sono un problema, infatti non avevo scritto "troppo proteiche" ma "troppo spinte".
Generalmente sui golden un mangime "troppo spinto" crea più problemi che benefici, mentre in altre razze i risultati sono opposti.
Solo usandolo per un tempo congruo (diciamo almeno 4 mesi o più) potrai vedere degli effetti...
Eviterei come la peste l'integrazione con l'umido, normale o ipoproteico che sia, per diversi motivi:
- Tempi di digestione diversi dati da un mangime con caratteristiche diverse
- Se ci fossero problemi non sapresti se dipendono dal secco o dall'umido,
- Se Aaron mangia con appetito il secco, integrare con l'umido rischia o di non farglielo gradire, o di creare dipendenza alla cosa ed entrare in un "cul de sac" dove poi dovrai integrare sempre.
- le integrazioni se ben fatte, sono studiate per ogni singolo mangime. Fare miscugli solitamente è dannoso e deleterio.


Se il mangime è troppo spinto e il cane tende ad ingrassare, basta diminuire le dosi.



Intanto per il momento continuo almeno a monitorare per un mese i risultati ad ora promettenti e con la bilancia che ti ho copiato  ;D (descritta in altri topic) vedrò di controllare attentamente il peso di Aaron 2 volte a settimana e controllare la sua forma fisica per eventualmente correggere i dosaggi delle razioni per ora calcolati solo matematicamente con la "calcolatrice".

Pesare un cane adulto 2 volte alla settimana rischia di confondere i risultati e renderli poco attendibili.
Pesalo inizialmente una volta ogni 2 settimane e successivamente una volta al mese, e avrai dei dati più indicativi.


Mi confermi comunque che almeno "sulla carta" e per quanto almeno riportato in etichetta queste Regional Red posso considerarle buone?
Purtroppo non si tratta dei classici famosi pollo-tacchino-agnello e salmone ed ero solo perplesso nel ritrovarmi a che fare con Angus - Bisonte, Cinghiale con ceci e lenticchie (.. dubito che in natura un cane o un lupoide in generale mangi carne di bisonte americano ceci e lenticchie...).

Questo vale per tutti i Grain Free.
Han basato il marcketing sul discorso che "in natura i lupi non mangiano i cereali" tacendo che per sostituirli hanno introdotto amidacei (patate e simili) e legumi (lenticchie ceci e simili).
Come se "in natura" i Lupi mangiassero quello...  E' SOLO MARCHETING
Quindi dimentica il discorso del "in natura" perchè il cane è il cane e il lupo è Lupo.
Il cane ha alle spalle millenni di evoluzione per adattare il proprio apparato digestivo a mangiare gli scarti umani.
Tant'è che è stato provato che il cane produce amilasi (che serve a predigerire gli amidi) in quantità enormemente maggiori rispetto al lupo.

Quindi non fasciarti la testa per la formulazione, probabilmente qualsiasi altra formulazione di quella linea andrebbe bene, salvo eventuali intolleranze a qualche specifica proteina o ingrediente.
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.554
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #4 il: 19 Giugno 2020, 10:05:21 »
davide mi aggancio qua perche' si parla di taurina.
Come avevo gia' scritto in un post sul kudo, che tu sappia nelle Kudo adriatic Fish come e' la situazione? Nella analitica non trovo nulla riguardo la taurina...

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.613
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #5 il: 19 Giugno 2020, 11:41:38 »
Renato... a suo tempo avevo chiesto info, ma mi sa che non avevo aggiornato il post.

Su Kudo il problema non dovrebbe esserci, per 2 motivi.
1) il pressato a freddo viene lavorato a bassa temperatura, e necessita di minori integrazioni.
2) il problema della taurina, apparentemente legato a (certi) grain free, è legato all'uso della patata, della patata dolce, della tapioca ed in genere degli amidacei usati per sostituire i cereali, inoltre solitamente vengono aggiunte lenticchie, ceci, ed altri legumi che alzano il tenore proteico, ma con un apporto di amminoacidi scorretto per i carnivori.

Non integrando questi mangimi la taurina è carente e a quanto pare crea i problemi che sappiamo.

Nel Kudo non ci sono patate o altri amidacei, e le proteine provengono principalmente dalla carne.
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.554
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #6 il: 19 Giugno 2020, 11:46:57 »
Renato... a suo tempo avevo chiesto info, ma mi sa che non avevo aggiornato il post.

Su Kudo il problema non dovrebbe esserci, per 2 motivi.
1) il pressato a freddo viene lavorato a bassa temperatura, e necessita di minori integrazioni.
2) il problema della taurina, apparentemente legato a (certi) grain free, è legato all'uso della patata, della patata dolce, della tapioca ed in genere degli amidacei usati per sostituire i cereali, inoltre solitamente vengono aggiunte lenticchie, ceci, ed altri legumi che alzano il tenore proteico, ma con un apporto di amminoacidi scorretto per i carnivori.

Non integrando questi mangimi la taurina è carente e a quanto pare crea i problemi che sappiamo.

Nel Kudo non ci sono patate o altri amidacei, e le proteine provengono principalmente dalla carne.

Tiro un sospiro!
Grazie mille Davide, allora continuo con la  linea Adriatic Fish per  entrambe.... anche se la curiosita' di provare l'anatra o le carni rosse con Kiri e' tanta..

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.613
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #7 il: 19 Giugno 2020, 18:28:18 »
Noi usiamo quelle... la linea LG, quella a cui abbiamo collaborato facendo i "beta tester", e con cui ci stiamo anche svezzando le cucciolate...
Puoi provarne un sacco... tanto sono solo da 10 Kg, e credo proprio che "a male" non andrebbe...
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 77
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #8 il: 20 Giugno 2020, 03:46:38 »
Grazie Davide,

a oggi i risultati con queste crocche per il mio Aaron restano ottimi (sono quasi emozionato che dopo un anno di tentativi forse abbiamo trovato la combinazione giusta per lui!).
Per la Taurina non mi preoccupo per adesso. Se però tra un mese ancora continuerò a trovarmi bene con queste "COSTOSISSIME" crocche (11,4Kg in OFFERTA da Arcaplanet a 96€ anzichè 120€  :o :o :o ) e se non finirò io a mangiare alla Caritas per poterle comprare :D , ne parlerò sicuramente con il nutrizionista e la veterinaria e mi farò consigliare la giusta integrazione.

Per gli eventuali metalli pesanti ne riparliamo moooolto più in la e vedremo...



Eviterei come la peste l'integrazione con l'umido, normale o ipoproteico che sia, per diversi motivi:
- Tempi di digestione diversi dati da un mangime con caratteristiche diverse
- Se ci fossero problemi non sapresti se dipendono dal secco o dall'umido,
- Se Aaron mangia con appetito il secco, integrare con l'umido rischia o di non farglielo gradire, o di creare dipendenza alla cosa ed entrare in un "cul de sac" dove poi dovrai integrare sempre.
- le integrazioni se ben fatte, sono studiate per ogni singolo mangime. Fare miscugli solitamente è dannoso e deleterio.



L'idea di integrare dell' umido ipoproteico per alleggerire il carico proteico di queste Orijen, ovviamente si riferiva AL FUTURO non prossimo. Se per un mese o più con le sole crocche ottengo ancora feci ben formate, pelo lucido, orecchie e occhi puliti e Aaron in forma, andrei ad aggiungere gradualmente l'umido e vedere come reagisce e se gli provoca eventuali effetti collaterali lo toglierei immediatamente. Il tutto resta per ora solo un mio puro ragionamento teorico, ma ovviamente ne parlerei prima col nutrizionista Valerio Guiggi che ha seguito Aaron per i test di "casalinga ad esclusione" e creato varie diete su misura per lui, e sento il suo parere per evitare di creare soluzioni sbilanciate nel mischiare secco e umido sbagliato.

Per quanto riguarda invece il discorso di "evitare come la peste" di unire secco con umido, mi sono documentato su più fonti e la "leggenda" sui diversi tempi di digestione da quel che ho letto sembra non abbia un vero riscontro da trial clinici... anzi sembra tutto il contrario:



Quindi male che vada entrerò in quel "cul del sac" dove dovrò continuare nel tempo a miscelare sempre secco e umido e per noi non sarebbe un problema. Gia adesso comunque Aaron è ormai da mesi stato abituato a mangiare secco e un cucchiaio di umido come suggerito dalla veterinaria (da Hill's Z/D alle proteine idrolizzate Hypo della Exclusion) durante le varie fasi di gastrointestinal nei momenti più difficili dove proprio non si riuscivano a solidificare le feci.

Con Aaron abbiamo constatato che per fortuna quando mangia tende a masticare e non a ingoiare in modalità "aspirapolvere" supervorace e comunque sin da cucciolo si fa lavare i denti senza problemi e senza capricci e infatti sono bianchissimi e senza placca o tartaro.

Comunque per adesso incrociamo le dita e speriamo che finalmente abbiamo risolto i problemi intestinali e vediamo che succede dopo almeno 30-45 giorni.
Gia in questi giorni lo vedo più attivo rispetto a prima che dopo aver giocato un pò in area cani si fermava e si sdraiava sempre a pancia a terra a rana (forse per mal di pancia) e dopo un pò aveva qualche scarica e poi ripartiva. Adesso invece fa le feci in media solo 2 volte al giorno, riesce a trattenerle bene se la mattina presto non esce subito e non sono più nemmeno maleodoranti come prima e ho notato anche che gioca senza più fermarsi improvvisamente a pancia a terra ma solo quando è fisiologicamente stanco.

Incrociamo le dita....

Offline franclaviz

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 67
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #9 il: 20 Giugno 2020, 17:11:53 »
Anche il mio veterinario nutrizionista, come questo del video che ha gentilmente postato, mi aveva detto che la storia dei tempi di digestione di secco e umido differenti per cui non andrebbero mischiati è una bufala assurda per cui non esiste alcun fondamento scientifico e che si è purtroppo diffusa (come il 90% delle dicerie che purtroppo si diffondono su internet come convinzioni) , ogni singolo componente all’interno di una crocchetta ha tempi digestivi diversi: la carne ha tempi digestivi diversi dal riso che a sua volta ha tempi digestivi diversi dai piselli, dalla mela e così via. Anzi mi spiegava che in molti soggetti sono risolutive proprio le diete miste con aggiunte di un po’ di carne macinata o olio animale o vegetale (ovviamente nei dosaggi corretti e studiati specificamente per il singolo cane). Mentre volevo chiedere anch’io riallacciandomi al discorso della cardiomiopatia dilatativa, in che modo la patata al posto dei cereali potrebbe rappresentare un intralcio all’assorbimento di taurina essendo un amido, a logica mi verrebbe più di pensare ai legumi che rappresentano un’importante fonte, ma incompleta, di aminoacidi per produrre taurina. Grazie mille

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 603
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #10 il: 20 Giugno 2020, 21:54:16 »
Io sono passata dall'Acana alla Simpson, perché avevo letto che erano soprattutto i piselli, lenticchie che posavano il problema.
A livello pelo, orecchie e occhi non c'è paragone per il mio cane, molto meglio Acana.
In che modo e a che dosaggio si può integrare la taurina?
Grazie

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 77
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #11 il: 21 Giugno 2020, 02:57:45 »
Per lo studio "carenza di taurina" e "cardiomiopatia" si parla ancora di osservazione di un dato ma non di certa CORRELAZIONE SCIENTIFICA. Ovvero è come dire che ho osservato e notato che le persone che hanno i capelli bianchi tendono di più a zoppicare. Non è detto che ci sia la diretta correlazione tra il colore dei capelli bianchi e lo zoppicare.
Quindi prima di abbandonare Acana o Orijen per uno studio ancora in corso e senza altri trial clinici resterei in "stand-by" considerando che nel dubbio basterebbe usare un alimento complementare ad integrazione della taurina (anche basse dosi e un paio di volte a settimana).
Per quale integratore usare,  i dosaggi, le marche o altro vi consiglio fortemente di chiedere il parere al vostro veterinario o meglio ancora ad un valido nutrizionista.
Anche se la taurina non è pericolosa, ancora non e' ben studiata come può esser il dosaggio di un condroprotettore o di fermenti lattici che usiamo bene o male tutti da tempo.
Meglio in questo caso la valutazione del nutrizionista con dosaggi ad hoc .😉

Per la mia minima esperienza Acana e Orijen continuo a considerarle sempre delle crocchette TOP DI GAMMA...

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 603
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #12 il: 21 Giugno 2020, 08:03:15 »
Ciao, ti ringrazio per la risposta.
Pensavo di tornare ad Acana in effetti, ne parlerò con il veterinario alla prossima occasione.

Offline bitazz

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 29
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #13 il: 21 Giugno 2020, 16:05:11 »
Nel gruppo facebook "Diet-Associated Dilated Cardiomyopathy (DCM) in Dogs" è pieno di testimonianze dei proprietari e di informazioni utili. Esatto...si parla tanto di piselli e altri legumi.

Offline franclaviz

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 67
Re:RICHIESTA VALUTAZIONE SU CROCCHETTE ORIJEN REGIONAL RED
« Risposta #14 il: 21 Giugno 2020, 17:32:21 »
Io sono passata dall'Acana alla Simpson, perché avevo letto che erano soprattutto i piselli, lenticchie che posavano il problema.
A livello pelo, orecchie e occhi non c'è paragone per il mio cane, molto meglio Acana.
In che modo e a che dosaggio si può integrare la taurina?
Grazie


Anch’io uso Simpsons su consiglio della nutrizionista. Hanno modificato le integrazioni qualche mese fa e hanno aggiunto la taurina, immagino proprio per ovviare al possibile problema in attesa di avere certezze maggiori. Io uso quelle al salmone e in quelle hanno integrato anche la taurina, non so le altre formule e quale tu usi ma immagino l’abbiano aggiunta in tutte, controlla sul sacco 😉 Se invece vuoi tornare ad Acana chiedi a un nutrizionista per il dosaggio in caso di taurina da aggiungere.
P.s. per il mio è stato il contrario da Acana Pacifica a Simpsons Salmone è migliorato in alito (con acana fiatella), pelo molto più morbido e lucido (integro con anche con olio di salmone Grizzly su consiglio sempre della nutrizionista, quindi non so se sia anche quello), occhi e orecchie. Un po’ meno forse la palatabilità rispetto ad Acana, ma tanto mangerebbe anche il cartongesso il mio.