Autore Topic: Inizio Barf  (Letto 1015 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pappa

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 10
Inizio Barf
« il: 06 Giugno 2020, 09:30:10 »
Buongiorno a tutti, qualcuno può indirizzarmi e farmi un esempio di pasto barf x un cucciolo di golden di 8 mesi? Quantità di carne e di frutta e verdura abbinate in un giorno.?Visto che nelle crocchette mettono del riso posso aggiunger un Po di riso in percentuale bassa o in alternativa patata?
Grazie mille

Offline verasofia

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 249
  • Olivia la Goldenina
    • Instagram di Olivia
Re:Inizio Barf
« Risposta #1 il: 06 Giugno 2020, 11:55:45 »
Ho seguito i tuoi post, e hai iniziato con Monge al pollo, poi siccome non ti fidavi delle crocchette hai iniziato con riso e pollo crudo, poi hai chiesto se potevi mischiare BARF con casalinga e cosa potessi mettere in un pasto di casalinga, poi il vet ti ha detto di mischiare crocchette e pollo crudo, ora chiedi un esempio di pasto BARF...
Se vuoi evitare le crocchette affidati a un veterinario nutrizionista e fatti fare un piano alimentare su misura per il tuo cucciolone, se invece non puoi farlo o preferisci non farlo continua con le Monge al pollo. Non fare tutti questi cambiamenti senza un criterio e repentinamente. Non sono sensati, e in più non fanno bene al tuo cucciolo.

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 797
Re:Inizio Barf
« Risposta #2 il: 06 Giugno 2020, 23:23:21 »
La barf non prevede il riso, solo carne cruda, verdura e frutta.
Se va fatta va fatta bene.
Concordo con Verasofia, se non ti piace darle le crocchette rivolgiti a un nutrizionista e decidi tra barf o casalinga

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 96
Re:Inizio Barf
« Risposta #3 il: 07 Giugno 2020, 04:56:12 »
Ho seguito i tuoi post, e hai iniziato con Monge al pollo, poi siccome non ti fidavi delle crocchette hai iniziato con riso e pollo crudo, poi hai chiesto se potevi mischiare BARF con casalinga e cosa potessi mettere in un pasto di casalinga, poi il vet ti ha detto di mischiare crocchette e pollo crudo, ora chiedi un esempio di pasto BARF...
Se vuoi evitare le crocchette affidati a un veterinario nutrizionista e fatti fare un piano alimentare su misura per il tuo cucciolone, se invece non puoi farlo o preferisci non farlo continua con le Monge al pollo. Non fare tutti questi cambiamenti senza un criterio e repentinamente. Non sono sensati, e in più non fanno bene al tuo cucciolo.

Concordo al 100%!!!!!
Una cosa è cambiare marca di crocchetta, una cosa è provare a passare da crocchette a casalinga, un'altra cosa è cambiare continuamente alimentazione facendo test, miscugli, esperimenti ed infine buttarsi a provare la BARF... La Barf non è una ricetta! Bisogna avere esperienza e soprattutto ti deve seguire un bravo nutrizionista e conoscere bene le proprietà e la qualità delle materie prime, oltre che una Barf va fatto con criterio perchè può creare più danni che benefici!!! Se non hai esperienza in campo alimentare ti sconsiglio di prendere in considerazione la "barf fai-da-te!", al massimo e sempre con criterio, è più facile passare alla casalinga cercando di farti seguire bene tra dosaggi dei macro e microelementi di quel che mangia ed eventuali integratori suppletivi (le crocchette di qualità ormai sono già ben bilanciate e devi solo adattare il dosaggio giornaliero alla crescita!)

Tutti questi cambi test ed esperimenti inoltre possono creare alterazioni intestinali, spasmi, diarrea, alterazione della flora batterica, colite ed infine favorire anche le intolleranze e allergie alimentari cambiando spesso e velocemente le varie fonti proteiche.

Tutti questi cambi se non richiesti da motivazioni importanti di salute o prescritte su diagnosi medica specifica dal veterinario che ha diagnosticato una precisa patologia possono solo fare male al tuo cucciolo!

Offline Li94

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 64
Re:Inizio Barf
« Risposta #4 il: 07 Giugno 2020, 11:35:36 »
Ciao,

concordo pienamente con ciò che ti è stato detto fino ad ora.
Oltretutto devi considerare che il tuo cane è ancora un cucciolo!
è importante non creare squilibri nell'alimentazione del cane ma questo diventa davvero imperativo se si parla di un cane che sta crescendo. Delle carenze potrebbero creargli problemi che influiranno su tutta la sua vita.
Nell'altro tuo post avevo consigliato un nutrizionista, se uno non vuole spostarsi ce ne sono anche online eventualmente. Ma non si può creare una dieta sulle basi di ciò che qualcuno ti risponderà in un post su internet... Io davvero se fossi in te mi affiderei ad un professionista.
Oppure continuerei sulle crocche, delle buone crocche.

E come qualcun altro ti ha scritto, come anche io già ti dissi.. nella barf no patate, no riso, in linea di massima no cereali.
Ma questo un nutrizionista te lo saprebbe spiegare :)

Offline elisavalli

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.479
Re:Inizio Barf
« Risposta #5 il: 15 Giugno 2020, 23:46:23 »
Concordo assolutamente con gli altri, non fare mescoloni e non fare pasticci. E' possibile ogni tanto, in via eccezionale, dare un pasto di crocche a un cane che normalmente mangia barf ( a me con le mie due succede infatti di dare pasti di crocche in determinate situazioni) ma non ha senso cambiare alimentazione ogni settimana e soprattutto non ha senso pensare di fare barf e dare riso o patate.
Una ciotola barf contiene fondamentalmente carne, con o senza ossa, e organi. Frutta e verdura in quantità minime, molti non la danno neanche. Io per dire non la do normalmente, ma perchè se la procurano da sole in giardino, ci sono fragole lamponi mele erba...se hanno bisogno di fibre o frutta sanno dove trovarle.
Per il bilanciamento degli elementi puoi appoggiarti ad un nutrionista barf (molti fanno consulenze on line, specialmente ora) oppure ci sono gruppi specifici ricchi di informazioni e files.



[size=78%] [/size]

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 256
Re:Inizio Barf
« Risposta #6 il: 17 Giugno 2020, 00:20:30 »
una cosa mi sento di aggiungere, dietro a quanto mi ha detto la mia veterinaria: MAI far passare in modo brusco da un alimento ad un altro. Io ho replicato che l’avevo fatto mischiando i due tipi di crocche per 5 giorni prima di staccare con una e dare l’altra: mi ha brontolato, dicendo che soprattutto ai cuccioli, il passaggio deve essere graduale e fatto in due settimane.
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline Li94

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 64
Re:Inizio Barf
« Risposta #7 il: 17 Giugno 2020, 10:03:10 »
La mia nutrizionista però ha sottolineato quanto una crocchetta fosse così diversa da carne cruda ( ph, grado di umidità, tempi di digestione,ecc...)
Il passaggio che mi ha consigliato di fare è stato interrompere le crocche, fare 1 giorno di minestra di verdura per aiutare a purificare, poi iniziare con la carne direttamente e nei 2 mesi successivi aggiungere un paio di cose che aiutano nella disintossicazione ( tipo l'alga clorella). Comunque ci ha caldamente sconsigliato di mischiare le due alimentazioni... Per noi ha funzionato alla grande ma magari ci sono altri sistemi  ;D

Offline Pappa

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 10
Re:Inizio Barf
« Risposta #8 il: 25 Giugno 2020, 20:34:37 »
Scusate se rispondo solo ora...grazie di tutte le informazioni. Io ora sto dando su consiglio della veterinaria un pasto crocchette e l altro pollo crudo con aggiunta di un Po di crocchette da un po di giorni.Fiocco mangia molto volentieri e sta benissimo.Le crocchette sono di qualità. Mi ha consigliato questo x fornire a Fiocco che è ancora cucciolo tutte le sostanze che gli necessitano x la crescita in modo equilibrato..