Autore Topic: dubbi irrisolti...  (Letto 391 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Birra73

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 146
dubbi irrisolti...
« il: 22 Novembre 2018, 15:58:01 »
 em_Devil :angel:
come molti di molti voi sanno, vi sto tempestando di domande per essere pronta all'arrivo di Buddy, il prossimo 22 dicembre.. (un meseee!!)
Ho letto post, visto video, letto articoli vari qui e altrove.. ma mi rimangono dei dubbi amletici che non riesco a risolvere perché ho trovato in egual misura sostenitori di uno e dell'altro.. e cosi vorrei porre le questioni una volta per tutte per farmi un'idea mia. Premetto che rispetto tutte le opinioni, vorrei solo capire qui l'orientamento, che un po' mi sfugge.

- questione collare/pettorina. Non ho ancora capito cosa è meglio quando prenderemo buddy.. pettorina ad h? collare?
in particolare non ho capito in cosa fa male uno e l'altro? (prolasso trachea vs danni alle zampe), quale può sfilarsi? (collare dal collo se troppo largo o pettorina che si slaccia?) L'allevatrice ha parlato di pettorina ad H.. ma se scegliessimo questa opzione, si potrebbe comunque mettere anche il collare con la medaglietta ?

- che guinzaglio? corto per controllarlo meglio e abituarlo o lungo per farlo esplorare? quanto lungo? quale è quello di addestramento?

- si pulisce il pelo con le salviette o no? chi dice che più lo si lava, più puzza chi  invece dice di farlo spesso..

- giochi a disposizione o tenuti via e dati al bisogno (oppure si stancano)?

- giochino che suona se si morsica si o no? chi dice si, che aiuta ad imparare a non mordere, chi dice no (e non si capisce perchè)

- giardino qualche ora col sole da solo (non da cucciolo) oppure sempre e solo in casa? anche d'estate? ma non si capisce il motivo, visto che nel ns caso abbiamo un bel giardino e prenderemmo ANCHE una cuccia per esterni, nelle belle giornate di sole (non afose, con 40 gradi, primavera diciamo)

mi piacerebbe capire le varie motivazioni, poi ovviamente vedremo anche cosa ne pensa Buddy...

grazie!

Offline M.Rosa&Renny

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.656
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #1 il: 22 Novembre 2018, 16:30:29 »
Beh,ti sei super informata:  hai letto molto. Tanto. Cosi' tanto da andar forse un po' in confusione. Dogmi non ne esistono, ne' assolute verita'. Ogni soggetto e' , appunto, un singolo e come tale ha peculiarita' proprie.  Ad esempio un tato tranquillissimo ( di suo) e ben educato ( da te) , passeggera' tranquillamente anche con una Julius tenendolo con un sol dito. Un tato che tira come uno Scania, magari crapone di suo e  che ha avuto un accompagnamento educazionale un po' carente, e' piu' gestibile col semi strozzo.
Nota: parlo da gnorco gnorante perche' io ho una tata che e' in addestramento da quando aveva sei mesi, ma che cuor di papa' ha lasciato troppo avvezza al comando ( il suo! ) e tira come DUE Scania!
Detto cio', devi basarti sulle questioni oggettive. Che prescindono appunto dal carattere del tato ( che non sai) e da come lo accompagnerai all'educazione ( che vedrai come fare).
Oggettivamente: le pettorine ad H sono meglio tollerate. Meno vincolanti sul corpo. Meno stresssanti per l'apparato scheletrico di un tato in via di crescita. Le pettorine da lavoro tipo le Julius sono pratiche, robustissime e ...appunto...migliori se serve lavorar col cane. Ma sfilano se il cane si impunta e non van bene su cani in fase di crescita.
Collare: alcuni dicon che sfilacci il pelo. Io non lo uso ma credo anche un collare di qualita', non troppo stretto e leggero, male non faccia. Anzi...abituarlo al collare puo' tornar utile poi in caso di emergenza o necessita' ( che so, creare un guinzo con un laccio perche' hai smarrito il guinzaglio...o metter il collare luminoso la notte).
Guinzaglio: io ho quello da 1.5mt a doppio anello ma non lo tengo mai lungo ( puo' appunto allungarsi sin quasi  al doppio). Credo che sia la lunghezza ottimale. Perlomeno per le mie necessita'.Non mi piacciono i guinzagli  in stile  Gestapo ma nemmeno mi garba veder gente con lunghine da 2 mt e rotti in citta'. quindi suggerisco solo una cosa: usa giudizio e valuta i posti.
Il lavaggio , la puzza e le salviette: il pelo del Golden certo non e' puzzolente.Mai odorato un Carlino o un Cavalier ?  Io son per lavar il cane, con cura e professionalita', due volte l'anno. Poi a necessita' le salviette ( NON quelle per humana) van benissimo. L'aceto bianco va benissimo. La spugna e l'acqua van benissimo. Lo shampoo a secco di qualita' va benissimo. Ma sopratutto spazzolare e olio di gomito ( il TUO ) va benissimo.Un  cane pulito non e' un cane che sa' di Cartier o Chanel: prodotti di qualita' e cura sono fondamentali. E la qualita' non profuma di D&G.
Giochi e giuppini:io consiglio di darli solo  in tua presenza. Anche perche' intervieni se rischia di ingoiare qualcosa ( vedi certe corde di basso livello qualitativo  o tocchi di gomma dei giuppini staccati a morsi)
Giochino che suona: va bene... che poi il cane impari a capire che cosa....non so. Cmq male non fa e li diverte. Certo non insegna il pentagramma.Ma nemmeno credo che i tati ne siano interessati. Dico si, senza troppe seghe mentali.
Giardino: la penso come te. Con testa e giudizio sai gia' come gestirlo, brava! Nota: le mie stanno in casa e ho solo un quadrato 3mt x 3mt...arena per la lotta e orinatoio! SANA INVIDIA...:)
 Prendi questi miei solo come spunto dettato dalle mie personalissime esperienze di amico umano di due tatone di 4 anni, intere, diversissime tra loro. Sbaglio in continuazione e persevero, quindi son l'ultimo ad aver la scienza infusa !
url=https://pitapata.com][/url]

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.295
dubbi irrisolti...
« Risposta #2 il: 22 Novembre 2018, 18:04:28 »
Ti rispondo a pezzi. Preferisco la pettorina ad H (buona gestione del cane in città, aggancio superiore, facilità di utilizzo, ottima resa nella socializzazione con altri cani), ma uso anche un bel collare alto di neoprene. Analogamente, quand’era cucciola ho usato un collarino di nylon con semplice gancio a scatto per impostare l’abitudine al guinzaglio e, dai quattro mesi, la pettorina ad H. La trovo comoda anche in montagna per agganciare il cane al guinzaglio antishock (con elastico) in cintura.
Per quanto riguarda il guinzaglio, consiglio un tre metri raddoppiabile: dove è possibile puoi tenerlo lasco e lasciare che il cane annusi. In città puoi essere sanzionato se la lunghezza supera il metro e mezzo.
Ho usato il guinzaglio Haqihana di nylon uguale alla pettorina: è robusto e leggero ma a volte si annoda e si fa fatica a scioglierlo. Adesso uso questo di corda da montagna con tanti anelli per regolare la lunghezza e legare il cane ovunque, se necessario. È della Hurtta, training rope, fantastico, leggerissimo e non si annoda! C’è anche in altri colori. L’ho comprato online.

 

E ultimamente ho preso una pettorina di neoprene che ha la forma ad H... Costosa ma veramente efficace, Ruffwear Frontrange...

Offline Lara71

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 173
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #3 il: 22 Novembre 2018, 18:09:35 »
Ti ha già detto tutto Renato.
Aggiungo solo che la pettorina deve essere del modello ad H per tutto il primo anno, per non premere sulle delicate articolazioni in crescita. Quindi Julius e simili con banda orizzontale sul torace dopo la crescita.

La medaglietta puoi anche appenderla all'anello della pettorina. Oppure gli puoi lasciare un piccolo collare. Io faccio così. Avrei voluto che Frida imparasse ad uscire con uno e l'altro indifferentemente, ma il collare - al momento--non lo tollera: tossisce, se lo vuole sfilare. E in effetti io mi rendo conto che quando lei indossa la pettorina sono più rilassata in passeggiata. (ed ecco spiegato)

Giardino: ce l'ho anch'io, tra l'altro è interno su giardino condominiale e non su strada.
È stato un aiuto prezioso per l'educazione ai bisogni in cui Frida è stata super veloce, ma non me la sento ancora di lasciarla sola, anche se solo per qualche ora. Più avanti chissà, quando avrà finito di assaggiare tutte le specie botaniche presenti... Forse.

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk


Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.295
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #4 il: 22 Novembre 2018, 21:05:46 »
Medaglietta.
Attaccata al collare. Infilata in una tasca della pettorina di neoprene. Infilata in un taschino di cuoio in vendita con le pettorine Haqihana.
Nome e numero ricamati su una fascia avvolta sulla parte superiore della pettorina, fissata col velcro.
Personalmente lascio il cane libero da collari e medagliette, quand’è in casa. Ha il microchip...

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.295
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #5 il: 22 Novembre 2018, 21:12:42 »
Salviette. Sono contro l’utilizzo di salviette usa e getta in generale. Inquinano. Preferisco, se proprio serve, usare strofinacci quadrati di microfibra ruvida e la spuma Leniderm se la buba si è rotolata in roba strana. Altrimenti spazzola e spazzola. Nei primi tempi ho fatto il bagnetto alla cucciola ogni due mesi, perché si abituasse. Non puzza, veramente. Adesso la lavo a fondo al massimo tre volte l’anno.
Per le orecchie, passo un kleenex e a volte un liquido detergente. Ma sono pulite, se tutto va bene e l’alimentazione non dà problemi.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.295
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #6 il: 22 Novembre 2018, 21:17:25 »
Cuccia esterna. Io ho il giardino ma il muro di cinta e il cancello impediscono alla cana di vedere chi passa lungo la strada. Abbaia e fa la guardia. Si stresserebbe troppo da sola in giardino, quindi non c’è una cuccia esterna. Dorme in casa e sta serena.
Se un cane è appagato e tranquillo, nelle assenze dei proprietari DORME.
Di notte, poi, il cane deve sapere che è con la sua famiglia. Quindi dorme in casa. Ha il suo posto e ci va volentieri.

Offline Birra73

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 146
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #7 il: 23 Novembre 2018, 14:42:14 »
grazie a tutti per i vostri consigli, ora li rielaboro un po' ma in linea di massima ho capito come fare (spero!! :D)
Domani andiamo a trovare il piccolo, vi metto qualche foto ancora poi!

ciao!

Offline M.Rosa&Renny

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.656
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:dubbi irrisolti...
« Risposta #8 il: 23 Novembre 2018, 15:51:53 »
grazie a tutti per i vostri consigli, ora li rielaboro un po' ma in linea di massima ho capito come fare (spero!! :D)
Domani andiamo a trovare il piccolo, vi metto qualche foto ancora poi!

ciao!
Su questo non avevo dubbi. Ma ora libera la mente....le conclusioni verranno da sole. E goditi il tatino.
url=https://pitapata.com][/url]