Autore Topic: Info tecniche imbraghi da salvamento  (Letto 987 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Info tecniche imbraghi da salvamento
« il: 27 Luglio 2018, 10:01:45 »
Ciao ragazzi. La domanda e’ volta in special modo a chi opera nel salvamento. Quindi utilizza imbraghi professionali. Veniamo a noi: in associazione utilizziamo imbraghi prodotti da Velerie San Giorgio, un’azienda rinomata e che produce articoli marittimi di alto livello. Il salvagente della Kira e’ a dir poco spettacolare: fattura, cinghie, materiali e sopratutto l’ imbottitura. E’ solida, corposa, asciuga in un baleno e non si ammoscia. Era la tipologia di prodotto dedicata che Veleria ci forniva sino 3 anni orsono. Gli ultimi imbraghi ordinati due stagioni fa’  eran a dir poco osceni. A parte le cuciture, piu’ scadenti, soprattutto l’imbottitura risultava lasca, flaccida…uscivi dall’acqua ed il salvagente era un pappone pesante. Asciugava poi in una settimana ! Seguuito lamentele li ha ripresi e rilavorati ma, una volta consegnatici…eran poco meglio. Io alterno il mio ( spettacolare) imbrago alle due cane, ma ho ordinato tramite la mia associazione  il nuovo sotto garanzia che sara’ “old Style” e che se, per necessita’ di urgenza visto la stagione , mi invieranno uno degli ( scadenti) attuali modelli,esso  verra’ poi’ sostituito gratuitamente una volta prodotti quelli con livello di  qualita’ come anni orsono. Fermo restando che sta solfa non mi piace, che  ho gia’ espresso in societa’ il mio disappunto e che, secondo me, dovremmo mandarli a fare in…., selezionando un altro fornitore, sono a chiedere appunto a chi di mestiere che marchio usa. Tra i “commerciali” Hurrta, Julius K9 ,  EZIdog e Baltic sono il meglio. Tra questi, per esperienza mia  col marchio e attenta analisi della struttura…direi Julius.Anelli inox solidi, cinghie doppie, triple cuciture, ecc.  Mi chiedo pero’ se esistano aziende, come appunto Veleria , poco o per nulla conosciute a chi non e’ nel marine. E che magari, come appunto fa’ la Velria per noi, produca articoli di alta gamma con specifiche elevatissime. L’attuale fornitore tratta col ns referente, non posso parlarci io. E gia’ sta cosa non mi piace. Se poi tiriam la’ a menarlo senza venirne a una….finisce la stagione ed l’imbrago se lo infilino dove dico io. Anche perche’ si parla  di 180 euro di roba, e i dobloni che pago non si afflosciano come la loro imbottitura. Vorrei davvero credere che si adoperino per rifarci l’attrezzatura come era una volta, ma vedo che in catalogo non l’hanno piu’ quindi penso che quei “cosi” scadenti che ci han fornito l’ultima tornata  li abbiano prodotti fuori da un processo produttivo std, quindi a pene di canide. Potessi IO parlarci di persona, ne verrei a capo…ma ho mani legate.  Quindi chiedo a voi lumi o dritte su altre aziende tecniche valide. O…perlomeno…opinioni sul Julius , il Baltic , ecc.
Ragazzi del SICS o di altre associazioni help!!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.803
Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #1 il: 27 Luglio 2018, 10:05:00 »
È un trend purtroppo in crescita. Anche i nostri gilet da soccorso, costosissimi, sono di anno in anno calati nella qualità ma non nel prezzo! E non trovo ditte alternative.
Non so aiutarti. Guarda però anche Ruffwear.

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #2 il: 27 Luglio 2018, 10:13:03 »
Rettifico Maria, in catalogo l’hanno rimesso... a 301 euro!! Follia totale!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.803
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #3 il: 27 Luglio 2018, 10:19:33 »
O li fanno fare all’estero, schifosi, o li fanno fare qua e se sono di ottima qualità il prezzo sale. Ma così è esagerato.
Mi domando se contino sul fatto che alcuni gruppi sono fortemente sovvenzionati e comunque acquistano. Spero non sia così.

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #4 il: 27 Luglio 2018, 11:54:57 »
La tristezza è che in associazione continuano a fidarsi... perché sono il top... ERANO dico io. Oppure ci fan
Fessi. Ma parlarne è come reato di lesa maestà! Tanto che se mi giran le balle tengo appunto un solo imbrago e piglio qualcosa da altro fornitore poi lo customizzo!

Offline Mauro•Aaron

  • ...una vecchia leggenda narra, che quando un uomo accoglie e protegge un animale aprendogli la porta di casa, domani, anch'esso farà lo stesso aprendogli il cancello del Paradiso
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 13.369
  • Solo il tempo ci dirà!
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #5 il: 27 Luglio 2018, 12:57:00 »
Cusela che la roba chi?




Aaron Barbara&Mauro

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #6 il: 27 Luglio 2018, 15:12:51 »
Ho appena scoperto alp design... Maria è sicuramente a conoscenza. E anche Stefano. Fanno un imbrago galleggiante simile al mio!!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.803
Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #7 il: 27 Luglio 2018, 15:17:30 »
Non lo sapevo. Noi abbiamo le pettorine standard, avevo visto quelle da salvamento in montagna ma non sapevo le facessero anche galleggianti. Le compro online da Repetto Sport Genova.
Ma la ditta è della tue parti! Fiorano al Serio...

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.803
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #8 il: 27 Luglio 2018, 15:19:03 »
Altrimenti potresti seguire su Instagram gruppi di salvamento in acqua e vedere che materiale usano anche in altri paesi.

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #9 il: 27 Luglio 2018, 15:31:29 »
Quella di rocky per soccorso a terra credo sia alp design ( dai un occhio al sito: bella robabtecnica). Per il galleggiante è tutta mattina che questiono coi colleghi: troppo convinti che risolvano il problema col vecchio fornitore ( ha già cannato due volte..). Ha spedito una partita a noi che sa già esser afflitta da problemi e che ci sostituirà. Quando? Boh. A sto punto non so neppure se lo ritiro. Visto che ne uso uno per volta è teoricamente lavoro con una tata x volta!! Ho visto qualcosa su associazioni estere ma sinceramente non eccezionali. Quello di kira è davvero il top!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.803
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #10 il: 27 Luglio 2018, 15:42:17 »
Quella di rocky per soccorso a terra credo sia alp design ( dai un occhio al sito: bella robabtecnica).

Sì, anche le nostre. Robustissime e perfette anche dopo anni. Peccato non facciano i gilet... Solo Montura, e se ne approfittano...

Offline marco

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.969
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #11 il: 27 Luglio 2018, 18:32:43 »
Ciao scusate l intromissione ma per le mie cane che misura ezydog pensate possa andare bene 😊😊

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.134
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #12 il: 19 Agosto 2018, 08:55:35 »
Marco l hai poi preso il salvagente? Se si, come ti trovi usandolo x traino?

Offline marco

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.969
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #13 il: 19 Agosto 2018, 11:59:20 »
Non ho ancora acquistato.Proveremo nei giorni prossimi il collare gonfiabile,lo avrei preso solo per tenere la testa della Sissy più in alto rispetto al filo acqua cosi non beve al mare 🤞


Offline stefanocer

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.215
Re:Info tecniche imbraghi da salvamento
« Risposta #14 il: 24 Agosto 2018, 14:51:17 »
@ marco prenderei una L

@ renato, sono assolutamente d'accordo con il tuo film... una tristezza e in più aggiungi il fatto che portiamo sulla groppa una sponsorizzazione che non mi garba affatto.
noi in acqua.. in vacanza al mare o lago... o alla demo di olginate di giugno.. usiamo quello storico di rocky.. il velcro fa quasi fatica ad attaccare, ma è stupendo!
ne ho preso uno nuovo due anni fa.. lo ho sostituito, (come tutti) in quanto difettoso con uno nuovo che ho li confezionato.. intonso.. e ho paura ad usarlo.
a suo tempo avevo cercato anche all'estero, ma non avevo trovato granchè... ezydog salvagente invece ne abbiamo comprati su amazon 3 o 4 per la assocciazione, per i new entry... vanno benino, ma non per salvataggio!
il giubbotto da salvataggio alpdesign è Top, penso che sia lo standard della SICS, potremmo fare una spedizione a fiorano al serio per raccogliere info($) e dare un'occhio, comprerei anche lo zaino/imbrago per trasporto cane per darne un paio all'associazione

@maria eh si... montura costa una fortuna, per amor del cielo, grande qualità, ma costi elevati..