Autore Topic: Brutte notizie per Acana e Orijen ???  (Letto 21669 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.393
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« il: 07 Luglio 2016, 15:11:08 »
E' da un po' che il mio sesto senso mi continuava a bisbigliare all'orecchio... ma non riuscivo a focalizzare il problema...
 
Ieri mi è giunta una ulteriore "soffiata" da un collega allevatore degli USA...
 
Per ora la cosa è dovrebbe essere "RISERVATA", e sto cercando conferme alla notizia... per cui Vi chiedo di tenerla per Voi fino a nuova indicazione...
 
nella sostanza, tutto si traduce nella frase... "Le "belle favole" spesso durano poco..."
 
Sono rimasto più volte perplesso per delle scelte aziendali fatte negli ultimissimi anni della Champion Per Food...
- Il cambio di alcune formulazioni, che "a mio parere" sono peggiorate, e di molto...
- L'aumentare di problemi tra coloro che fino ad allora utilizzavano questo tipo di mangimi...
 
Vediamo di chiarire alcune cose...

Antefatto...
nel 2012, il "fondatore" della CPF, si è ritirato, non so se per problemi di salute o per raggiunti limiti di età...
Ha lasciato l'azienda ai suoi figli, che però fin da subito non si sono trovati d'accordo su come proseguire l'attività...
In quel periodo, c'è stata la prima novità dal punto di vista societario....
delle quote sono state cedute al "Bedford Capital" http://www.bedfordcapital.ca/investments2.html
La maggioranza delle quote era comunque in mano alla "famiglia" del fondatore.
 
Pare che, col passare del tempo, i dissapori tra i due fratelli siano aumentati, fino a quando uno dei due ha deciso di vendere le sue quote...
ovviamente NON le ha vendute al fratello, e indovinate a chi ?
Esatto!
Al "Bedford Capital Fund".
 
Come sapete, i fondi di investimento, non sono dei benefattori, e quello che per loro conta è IL PROFITTO...
Una prima conseguenza è che in un consiglio di amministrazione, è stato eletto come presidente un uomo del Bedford...
e, ATTENZIONE, uno che in passato era nel consiglio di amministrazione della multinazionale P&G, la Procter & Gable...
si proprio la multinazionale proprietaria di Eukanuba, Iams, etc...


Nel 2006, Eukanuba e Iams, erano Leader mondiali del Pet Food, e spopolavano anche in Italia...
Li trovavi ovunque, anche dal panettiere...
Poi i furono gli scandali sugli esperimenti sui cani, girarono in rete video dei laboratori IAMS, che ancora oggi si trovano in rete...
Gli animalisti ci andarono a nozze, e i video giravano dappertutto, ed ancora oggi se ne parla...

Da allora Eukanuba e Iams entrarono in crisi, e nel giro di pochi anni, la leadership del settore passò al Gruppo MARS (Royal Canin su tutti) , e NESTLE (Purina)
 
In quel periodo, in Italia, Eukanuba era distribuita dalla WonderFood...  che si fece "i testicoli d'oro" e che successivamente andò sull'orlo del fallimento...
 
Ad Ottobre 2015, la svolta...
CPF comunica che per la prima volta dalla sua fondazione, aprirà uno stabilimento fuori dal Canada, e lo farà in USAn nel KENTUCKY.
Qua il comunicato stampa...
http://acana.com/wp-content/themes/acana/pdf/Kentucky%20DS%20Kitchen%20FAQs%202015.pdf
 
Come già detto in passato, questi signori, hanno un OTTIMO reparto di Marketing...
Ed il marketing ha trovato il modo di spiegare che il motivo di questa scelta, è quello di fare in modo di mantenere la loro "tradizione" di dare ad ogni cane gli "ingredienti freschi regionali", il che significa, che quando sarà pienamente operativa la nuova fabbrica, negli USA non sarà più possibile avere le linee di prodotto fatte in Canada.
Le attuali fabbriche canadesi, continueranno a servire "il Canada" e.... L'EXPORT, ovvero l'Europa, (ed in questo caso, il concetto di "ingredienti regionali fa acqua....)
 
In realtà, gli addetti ai lavori USA, sono molto preoccupati...
perché le normative di USA e CANADA, riguardo a quello che "può" e "non può" essere messo nel Pet food sono "molto diverse"...
 
La mia collega USA, ha avuto modo di provare "in anteprima" alcuni sacchi dei nuovi prodotti, e a parere suo, la qualità è ben diversa che nel passato... ma potrebbe essere un difetto passeggero dovuto alla nuova produzione.


Contemporaneamente, ad inizio anno (2016), il distributore della CPF cambia...

Prima era "La Ticinese" storico distributore della "nutro" in Italia...

Un tempo, Nutro era un mangime discreto... ma anch'essa, anni fa, è passata di mano, ed è stata acquistata  dal.... Gruppo MARS
si proprio quello della Royal Canin...
Sarà una combinazione, ma poco dopo che il marchio passò di mano, la Nutro fu coinvolta in uno scandalo per via di un richiamo di mangimi che contenevano sostanze tossiche, e dove negli USA morirono diversi cani, con conseguente "class action" che portò Nutro quasi al fallimento...
Chi dice che fu una mossa interna, per affossare il marchio e portare avanti il marchio Royal, chi dice che fu un caso, chi che fu la conseguenza delle nuove politiche aziendali....
Probabilmente non lo sapremo mai...
 
Da notare che quei mangimi (umido, canned) non furono mai esportati in UE, ma l'onda lunga della crisi del marchio arrivò anche qua, e La Ticinese dovette abbandonare la distribuzione...
... perché non vendeva più quel mangime che non voleva nessuno...

Per salvarsi, diventò "produttore"... o meglio trovò un produttore che facesse un mangime con le specifiche fornite da loro, e nacque  la linea ENOVA.

In seguitò La Ticinese prese anche la distribuzione Italiana dei prodotti della CPF, inizialmente Orijen e poco dopo anche di ACANA, (inizialmente solo la serie Grain Free)
Il motivo per cui non trattava la linea "classic" è che "temeva" che Acana Classic andasse a intaccare le quote di mercato del loro prodotto, ovvero di ENOVA.
In seguitò, quando capì che chi voleva l'ACANA Classic lo comperava comunque sui vari siti OnLine, tipo Zooplus e Miscota iniziò a trattare anche quella...
 
Ora però... come dicevo, da qualche mese... il distributore italiano della CPF cambia, e diventa... indovinate un po'....
 
LA WONDERFOOD, ovvero lo storico distributore di Eukanuba, legato a doppio filo alla Proctor & Gable...
Se ci pensate... inizierete ad intravedere cosa si sta muovendo dietro le quinte...
 
Ricapitoliamo...
- La Champion Pet food, partendo da azienda familiare, si impone sul mercato per la qualità dei suoi prodotti.
- Il grande successo, anche se su un mercato di nicchia, impone sul mercato il concetto di Grain Free...
- Pian piano diventa una realtà importante, con un export in molte nazioni in tutto il mondo...
 
- Nel frattempo a P&G viene buttata fuori dal mercato del Pet food, dalla porta di servizio per via degli scandali che l'hanno coinvolta...
- Con mossa astuta, tramite un Fondo di investimento, P&G entra indirettamente a far parte dei proprietari della CPF come socio minoritario.
- Dopo qualche anno, P&G acquisisce sempre tramite il fondo la maggioranza delle azioni della CPF
- P&G inserisce alla presidenza di CPF un "suo" uomo... che ora è il presidente
- E con questo P&G rientra di fatto nel mercato del Pet Food dalla porta principale, con un marchio "blasonato" che farà ben presto dimenticare le sue disavventure...
 
Una volta ottenuta la maggioranza, inizia a porre le basi per potersi muovere, sul mercato del Pet food con "maggiore disinvoltura"...

Ed iniziano i primi cambiamenti di formula...
E sopratutto vengono cambiati i fornitori di materie prima, che erano "il vanto" della CPF...
 
Il resto lo vedremo con il passare del tempo, ma mi pare di vedere una storia già vista, con altri marchi, e di cui già temo di intuire la fine...
 
Se davvero tutto quanto ho sopra scritto, in parte sussurrato e ed in parte dedotto si realizzerà, nel giro di qualche anno, o forse solo qualche mese, vedremo i risultati...

Chi per mestiere produce MERDA, difficilmente riesce nell'arte di fare il cioccolataio... e probabilmente neppure ne ha interesse...
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2016, 14:07:28 da kaffa »
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #1 il: 07 Luglio 2016, 15:17:12 »
Grazie Davide del reportage estremamente interessante.
Che tristezza però.......... :( :( :(


Offline Braking

  • Un Golden è come un diamante, è per sempre!
  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 296
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #2 il: 07 Luglio 2016, 15:19:55 »
Che peccato, quando la lussuria e il profitto entrano in campo è sempre la fine dei buoni prodotti!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.482
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #3 il: 07 Luglio 2016, 22:30:17 »
Hai scritto molto bene e ho ben inteso ciò che hai esposto. Già solo l'eliminazione di cereali e patate a favore dei soli legumi mi lascia alquanto perplessa.

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.393
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #4 il: 07 Luglio 2016, 22:36:25 »
Boh...  questi movimenti mi preoccupano...
 
comunque, per ora, di certo c'è che NEGLI USA non verrà più distribuito l'acana prodotto in Canada con le attuali ricette...
 
Che poi il nuovo possa essere meglio o peggio, lo staremo a vedere...
 
Intanto mi sto chiedendo....
 
Chissà se "zooplus" non ha più Acana per maneggi della Wonderfood, che non vuole dividere con altri il mercato Italiano, o per altro?
 
Che voi sappiate, sui siti tedeschi, francesi etc di Sooplus, si trova ancora ?
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.482
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #5 il: 07 Luglio 2016, 22:51:55 »
Io vedo l'elenco dei soliti prodotti su tutti e tre i siti: italiano, francese e tedesco.

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.393
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #6 il: 07 Luglio 2016, 23:04:10 »
si ma molti sono "NON DISPONIBILI"...  quelli con il simbolo del furgone...
ora, che Zooplus resti senza un mangime come Acana, per oltre un mese, mi pare quantomeno strano....
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.451
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #7 il: 08 Luglio 2016, 07:12:11 »
I distributori dell'Eukanuba  distribuiscono Acana già da 3 mesi, e mi pare che per loro sia sempre disponibile...


Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.393
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #8 il: 08 Luglio 2016, 10:16:23 »
si, infatti, ed è per quello che mi è venuto il tarlo mentale...
 
Wonderfood è legata a doppio filo con la P&G, ed è nota per la sua politica commerciale spietata, sia verso concorrenti che verso i commercianti.

Con la libera circolazione delle merci, oggi è possibile acquistare in tutta Europa, "in teoria"...
In realtà se il distributore del mangime, fa un accordo di "esclusiva" per la distribuzione del mangime
sul territorio nazionale, il distributore può opporsi alla distribuzione e alla vendita AI NEGOZIANTI da parte di altri distributori.
A volte qualcuno di questi riesce a procurarsi il mangime tramite altri canali, ma in tal caso la Wonderfood, si mette di traverso e è capitato più volte che NON RIFORNISSE PIU il negoziante, ne con il prodotto che ha comperato altrove, ne con gli altri prodotti da lei distribuiti.

Conosco negozianti (e qualcuno è anche tra di noi del Forum) che per aver comperato all'estero delle forniture, han pagato con la perdita di marchi "importanti" per la vendita...

Per la vendita diretta ai PRIVATI, invece, non c'è legge che tenga...
Il privato è libero di acquistare ovunque vuole, e nessuno può eccepire, o tentare di ricattare...

Solo che la Wonderfood, a quanto apre sta forzando la mano con la CPF (con cui come abbiamo visto ci sono legami a doppio filo nei due sensi)
per fare in modo che sia la CPF a imporre ai Pet Food che vendono OnLine di vendere sui territori dove Wonderfood ha l'esclusiva...
arrivando addirittura a non rifornirli....

So per certo che aziende come Zooplus, che da solo detiene il 40% del mercato delle vendite online, o Miscota, per fare due nomi sono infuriati da questa manovra che mina alle basi la loro politica commerciale.

Ho anche parlato telefonicamente con il titolare della Ticinese, che mi ha detto che mi risponderà di persona non appena verrà a portarmi una fornitura, perché, dice, sono cose "delicate".

Dovrei vederlo domani o lunedì...  ;)
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2016, 14:12:01 da kaffa »
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #9 il: 08 Luglio 2016, 10:43:30 »
Mentre ti leggevo ieri, anche a me è venuto il dubbio sul fatto che zooplus da tempo non abbia disponibilità di acana. Non perchè io usi acana (io per il momento mi trovo molto bene con Enova agnello e riso e se mai dovessi cambiare penso che passerei a Regal), ma perchè l'ho letto qui da vari utenti.......... :o grazie tienici aggiornati dopo il colloquio. Buon fine settimana!


Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.482
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #10 il: 11 Ottobre 2016, 11:04:25 »
Sarebbe davvero interessante conoscere meglio l'evoluzione della cosa  :icon_confused: magari non per sentito dire, ma da fonti più attendibili.

Gli unici dati concreti a mia disposizione sono la mancanza dei vecchi prodotti, il cambiamento delle formule grain free, la distribuzione anche su grande scala (vedi Arcaplanet) e, in effetti, la presenza di una linea "Classics" con avena (Prairie Poultry, Wild Coast, Classic Red), che però al momento vedo solo sul sito acana.com.

Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #11 il: 11 Ottobre 2016, 11:09:32 »
Ma infatti io non mi riferivo a te. A me non interessa più di tanto, visto che uso Enova, e quindi diciamo che per me è solo una "speculazione intellettuale e cognitiva", se così la vogliamo chiamare, ma trovo sarebbe interessante sapere come stanno le cose e come evolveranno per esempio da incaricati alla distribuzione e/o vendita di questi prodotti, che magari devono dare delle risposte ai proprio clienti  ;D


Offline M.Rosa&Renny

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.158
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #12 il: 11 Ottobre 2016, 11:19:44 »
Lo avevo gia scritto in un mio topic. Fonte: distributore uffciale. Acana non vendera' piu' on line perche' a loro dire certe scontistiche operate da siti di E Commerce ( vedi Zooplus) erano esagerate. Indi venderanno Acana solo i distributori ufficiali, con una sostanziale differenza di prezzo. E per capirci, il sacco da 11.4 di Agnello e Mela verra' 10 euro in piu'rispetto Zooplus !
Io faccio scorta su detto sito e fino a che c'e' ne prendo a kilate!
url=https://pitapata.com][/url]

Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #13 il: 11 Ottobre 2016, 11:28:47 »
Renato io mi riferisco, oltre al discorso "distributivo", soprattutto al discorso di "cambiamento politiche aziendali" ed eventuale ipotetica "fusione" o accorpamento ad altra compagnia, che causerebbe "l'abbassamento di livello qualitativo"...........


Offline esso

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.062
Re:Brutte notizie per Acana e Orijen ???
« Risposta #14 il: 11 Ottobre 2016, 11:31:04 »
Renato io mi riferisco, oltre al discorso "distributivo", soprattutto al discorso di "cambiamento politiche aziendali" ed eventuale ipotetica "fusione" o accorpamento ad altra compagnia, che causerebbe "l'abbassamento di livello qualitativo"...........

perchè dovrebbe abbassarsi il livello qualitativo?
non capisco Silvia