Autore Topic: convivenza con boxer  (Letto 3378 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fanny

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 159
convivenza con boxer
« il: 20 Novembre 2015, 12:18:14 »
Buongiorno, sono appena iscritta e temo di stare sbagliando sezione, nel caso perdonatemi.
Come ho appena scritto nella presentazione, ho una cucciola di golden di due mesi e mezzo, Liuba.
Ora mio marito vorrebbe prendere anche un altro cane, vorrebbe un cucciolo di boxer.
Volevo chiedervi se secondo voi le due razze sono compatibili come carattere e possono vivere assieme, andare d'accordo.
Che ne dite?
Grazie mille!
Fanny :smileys_0194:

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.294
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:convivenza con boxer
« Risposta #1 il: 20 Novembre 2015, 13:14:44 »
Ma prendereste un'altra femmina?
In ogni caso la gestione contemporanea di 2 cuccioli è complicata, perché sicuramente faranno branco tra di loro e dovrete lavorare molto ..


Offline ARTU

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.619
Re:convivenza con boxer
« Risposta #2 il: 20 Novembre 2015, 13:21:33 »
la mia esperienza è che ho 3 cani. un incrocio di taglia grande di 14 anni e 8 mesi femmina sterilizzata, un incrocio di pastore tedesco di quasi 8 anni maschio intero e un Golden retriever di quasi 7 anni maschio castrato.
vanno tutti d'accordo ma fanno branco ed ognuno ha i propri spazi, entro i quali delimitano la loro territorialità. a parte qualche piccola zuffa mai nessun problema, ma uno vive con me, uno con mia madre sopra di me ed una in zona neutra (garage)...
LA VITA NON SIGNIFICA...ASPETTARE CHE I TEMPORALI PASSINO... è IMPARARE COME DANZARE SOTTO LA PIOGGIA

Offline Fanny

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 159
Re:convivenza con boxer
« Risposta #3 il: 20 Novembre 2015, 14:06:56 »
Ci hanno consigliato un maschio. Ovviamente in tal caso occorre sterilizzare almeno uno dei due cani, a tempo debito. Ci hanno detto che la femmina del boxer è molto più territoriale del maschio e potrebbero non andare d'accordo mentre col maschio è più facile che si accettino. Per la questione del branco, qualcuno dice che se il cucciolo più grande ha 4 o 5 mesi mentre il piccino ne ha 2, dovrebbe funzionare.

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.294
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:convivenza con boxer
« Risposta #4 il: 20 Novembre 2015, 14:12:05 »
mah, secondo me quando i cuccioli sono quasi coetanei, la tua credibilità nei loro confronti è molto dura da ottenere se tu non ci lavori un sacco.. In proporzione devi lavorare più del doppio rispetto ad avere un cucciolo solo, se vuoi essere un riferimento per i tuoi cani e vuoi che ti ascoltino..


Offline PAMandCO

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.339
Re:convivenza con boxer
« Risposta #5 il: 20 Novembre 2015, 14:20:29 »
Quoto Gloria! Per avere due cuccioli in contemporanea devi essere parecchio tosta e avere un bel po' di tempo.
Io ho preso il secondo Golden quando la prima aveva 4 anni e se lei non fosse stata affidabile ed equilibrata non so come avrei fatto. Non dico che devi aspettare tutto quel tempo, ma almeno cercare di inquadrare il primo stabilendo delle regole precise.
Ovviamente questa è solo la mia opinione  :D
Ciascuno ha il cane di cui ha bisogno.

Offline Fanny

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 159
Re:convivenza con boxer
« Risposta #6 il: 20 Novembre 2015, 14:27:20 »
Il problema è che è prematuramente venuto a mancare il cane di mio marito e lui era disperato così abbiamo preso la goldenina, la quale però ha immediatamente scelto me come padrona diventando la mia ombra! Per questo è sorto in mio marito il desiderio di un altro cane...

Offline joy

  • Bisogna innamorarsi quando si è pronti non quando si è soli
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.947
  • "Lola" - How deep is your Joy
Re:convivenza con boxer
« Risposta #7 il: 20 Novembre 2015, 14:38:57 »
sinceramente mi sembra prematuro pensare chi la cucciola ha scelto come "padrone"....se ha due mesi e mezzo sta da poco tempo con voi ed è cmq molto piccola...le cose cambiano e i rapporti si creano con il tempo!


Se invece siete convinti di prendere un altro cane, il problema non è la razza, ma il tempo giusto! come vi hanno gia detto sarebbe il caso di aspettare che la cucciola crescesse un po e diventasse un'adulta che si fida di voi, e che sia affidabile...
Arianna

Offline esso

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.922
Re:convivenza con boxer
« Risposta #8 il: 02 Dicembre 2015, 09:04:00 »
si si, aspetterei  un pò, e lo dico per esperienza con due cuccioli è un casino.


Offline PannaCioccolato

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.863
Re:convivenza con boxer
« Risposta #9 il: 02 Dicembre 2015, 10:19:31 »
Due cuccioli assieme non sono facili da gestire in quanto devi avere, come ti hanno già detto, parecchio tempo da dedicare e io aggiungerei che la cosa si complica anche perchè sono due razze diverse.
Io ho una lab e una shetland prese a due anni di distanza in modo che la grande fosse stabile ed equilibrata e ti posso dire che il primo anno è stato diversissimo come se fossere due specie diverse. Mentre per la lab avevo lavorato per dare alcune regole e alcuni punti fermi con la pastora ho fatto l'esatto contrario in quanto di indole un pò schiva e diffidente la cosa principale è stato avere la sua fiducia e quindi crescerla a briglia sciolta (nel senso prevenire invece che scridare, mai alzare la voce ecc ecc) in modo che vedesse noi come sicurezze mentre per la lab questo punto era già insito nel suo carattere. Non so se mi sono spiegata....
Io sono stata contenta di aver aspettato in quanto mi sono goduta la fase cucciola di entrambe e di aver dedicato loro in quel periodo la massima attenzione.



Offline Miuccia86

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.252
Re:convivenza con boxer
« Risposta #10 il: 04 Dicembre 2015, 14:09:33 »
Ciao,chi ti ha detto che il boxer femmina è più territoriale del maschio ,ti ha detto una "cavolata" la mia amica ha 2 boxer.madre sterilizzata e figlio intero di 13 mesi.la mamma è FANTASTICA sotto ogni aspetto! Buona,obbediente giocherellona di tutto di più,il figlio è dominante,attaccabrighe e molto molto molto combina guai(si ha dovuto far rifoderare il divano per ben 3 volte finché non ha optato per tenere il maschio fuori casa in giardino! Le ha distrutto i mobili.eppure è seguito da un educatore gin da piccolo.tutto questo lo fa quando loro non sono in casa.detto questo poi dipende dal carattere di ogni cane.
Io ho 2 jack di cui uno senior di 11 anni e una giovane di 3 anni e mezzo.poi ho due cuccioloni uno di Rott che ha 8 mesi e uno di pastore tedesco che ne ha 7.trovo più difficile gestire i due nani (i jack) piuttosto che i due cuccioli!
Loro hanno la stessa a età (1 mese di differenza) vivono in simbiosi fanno tutto insieme si adorano (spero continui così) quello che abbiamo sempre fatto noi fin da subito è stato non farli entrare mai in competizione (palline,coccole e cibo) hanno i loro spazi.jocker il rottweiler di 8 mesi è arrivato prima del pastore tedesco,all'inizio lo ignorava ma dopo qualche giorno hanno iniziato a giocare e a leccarsi il muso (segno di sottomissione)
Io ad oggi,non mi posso lamentare anzi sono più che felice di avere quei due monelli (i guai me li combinano insieme adesso)
Il Rott vede Me come capo branco e non mio marito,
il pastore idem vede me alla fine sono io quella che ci passa più tempo,che li cura che gli fa le coccole che gli dà le regole e che gli dà il cibo.mi sembra giusto io sono la mamma.
NON È CHE MI MANCHI È CHE SE NON CI SEI TU IO CI SONO DI MENO!
ARRIVEDERCI AMORE MIO!
AMY TU VIVI IN ME!

Offline PAMandCO

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.339
Re:convivenza con boxer
« Risposta #11 il: 04 Dicembre 2015, 14:36:06 »
Acc ...che fenomeno che sei! Gestire due cuccioli maschi di quel genere non deve essere per nulla facile! Complimenti!
Le foto del PT però ci mancano!
Ciascuno ha il cane di cui ha bisogno.

Offline chiccarose

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.879
  • Il cane sa leggere il cuore dell'uomo
Re:convivenza con boxer
« Risposta #12 il: 04 Dicembre 2015, 19:19:04 »
Hai anche un PT??   :blink:
Forse mi sono persa qualcosa.
Metti qualche foto, dai!

Offline Fanny

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 159
Re:convivenza con boxer
« Risposta #13 il: 11 Dicembre 2015, 08:14:14 »
Grazie a tutti per i consigli e le informazioni! Purtroppo lo prenderemo subito il Boxer: Mio marito ha deciso così e purtroppo è lui il capobranco! Anche mio!   ::) mi è stato detto che è bene che i due cani vivano come fratelli e facciano tutte le esperienze assieme. Secondo voi io potrei portarmi dietro la Golden qualche fine settimana andando dai miei e lasciare il Boxer a casa con mio marito? Sì o no e se sì, forse meglio aspettare l'età adulta? Grazie in anticipo!  :D

Offline titty59

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.851
Re:convivenza con boxer
« Risposta #14 il: 11 Dicembre 2015, 08:26:33 »
Dal basso della mia cultura , mi viene comunque da pensare che le valutazioni sia giusto farle in corso d'operaComunque ,i miei due pelosi escono alternativamente ,o insieme e non hanno problemi, ma si sono conosciuti ,già ad una certa età, ;nel caso di "pargoli", il contesto è da costruire ,in una fase di crescita ,dove magari il rapporto con il consimile è piu' "adeso" :laugh: e magari la divisione ,puo' essere piu' problematica
Ciao