Autore Topic: RX displasia: lastra sbagliata, cane displasico, o tutte e due le cose insieme?  (Letto 925 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline scotch

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 13
Ciao a tutti,
nei giorni scorsi abbiamo portato Grace a fare le radiografie alle anche in ottica di farla riprodurre (tra qualche anno), tuttavia i risultati non sono stati buoni, anche se, come scriverò, l'esito non mi convince del tutto.
Breve premessa, la cagnolina è con noi da maggio e l'abbiamo presa quando aveva 13 mesi di vita, non sappiamo molto del passato se non che fino a 90gg è stata con la madre e che i precedenti proprietari l'hanno ceduta per motivi personali, di certo quando è arrivata era in condizioni non ottimali (sporca e maleodorante, come se fosse stata abbandonata a se stessa per qualche settimana...).

Entrambi i genitori sono lastrati: il padre grado A, la madre C.
Nessuno dei 7 fratelli (di cui 6 maschi) hanno lastre registrate sul sito Enci.

Noi non abbiamo fatto subito le lastre, poi ci sono state le ferie estive, lei ha avuto un calore e così siamo arrivati a farle solo ai primi di novembre.
Il grado non è stato ufficializzato, ma il veterinario ha detto che è evidentemente displasica, specie a sx.
Io non ho elementi scientifici per mettere in dubbio il suo parere ma a mio modestissimo avviso il bacino non è perfettamente allineato nelle RX.
Di certo non ha sintomi particolari, cammina senza stancarsi, spicca salti sul posto anche molto alti (non voglio che li faccia, ma a volte quando è ora della pappa li fa), si alza ed abbassa bene, l'unica cosa che si nota è che cammina con la parte posteriore del corpo leggermente spostata a sinistra... proprio questo è il punto: non so se questo "atteggiamento" c'entri qualcosa, o no con la displasia... in altri termini non se la displasia possa essere una conseguenza di questo "atteggiamento"...
Per quanto ne so potrebbero essere vere entrambe le cose e cioè che è sì displasica, ma anche che non è stata posizionata in modo ottimale proprio a causa di questo atteggiamento... booh?!

Per ora abbiamo iniziato un trattamento di condroprotettori, stiamo attenti alla dieta, facciamo attività piuttosto breve ma ripetuta più volte nel corso del giorno, non la faccio correre ed evito il più possibile che salti...
Di una cosa sono abbastanza convinto, finche cammina da sola e senza dolore non la metto sotto i ferri... come ho letto da qualche parte in questo forum:
- non è detto che ciò che è anatomicamente imperfetto lo sia anche dal punto di vista funzionale
- si operano cani zoppi, non brutte radiografie

Speriamo bene...

Offline Chia71

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.423
Non so che dirti se non di sentire altri pareri ... se anche a te, da profano, pare che il posteriore lo porti in modo non equilibrato, a me, sempre da profana verrebbe da dire, al di là della lettura delle lastre, che lei sta compensando qualcosa ... Ma ripeto credo che solo un ortopedico vedendo il cane muoversi, facendo le varie manipolazioni, le lastre ecc... possa darti una vera diagnosi ... Le displasie che non hanno un grado elevato non dovrebbero dare soprattutto a questa età segni di alterazione nei movimenti e come dici giustamente tu, un cane si opera se dà evidenti segni di stare male, non perchè ha delle brutte radiografie ... E comunque non prima di aver sentito vari consulti... Non so dove abiti, ma hai pensato di rivolgerti a Vezzoni? Io ci sono andata, è visto come un interventista ma la mia esperienza è completamente diversa, sono andata da lui pensando ad un problema ortopedico e lui non ci ha pensato due volte a mandarmi a casa dicendo che di ortopedico non aveva nulla e che prima di fare artroscopia per analizzare le cartilagini voleva che venissero fatti altri consulti specialistici di altra natura ... e purtroppo ci aveva visto giusto ... Ma è stato davvero tanto onesto e collaborativo ...
Se ti va puoi postare qui le lastre e/o un video della tua cucciola, c'è sicuramente qualcuno nel forum esperto che potrà darti una sua personale opinione che non dovrà comunque essere sostitutiva del parere di un professionista ... Anzi facci sapere cosa ti diranno, per avere un'esperienza in più utile a chi vive la tua stessa situazione.

Offline scotch

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 13
Ecco la lastra.
Secondo me si vede bene che è ruotato il bacino.
Ora se è il cane ad essere "storto" o è stato il veterinario ad averlo posizionato così io non lo so... infatti la mia personale e non scientifica opinione è che il cane non sia perfetto, ma che forse anche il posizionamento poteva essere fatto meglio...

Online Luna14

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 330
Spero Tiziana riesca a risponderti.   La sx è messa peggio,  ma se ti prospettano l'intervento io sentirei prima altri pareri.  Non è un cane da far riprodurre.  Io non avrei fatto riprodurre neanche la madre (che hai detto avere C di anche),  anche se l'Enci lo consente è una cosa che secondo me va evitata.

Offline kaffa

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 4.769
  • "Un uomo di mare diverso da un mare di uomini..."
    • Allevamento GoldenMania
Ecco la lastra.
Secondo me si vede bene che è ruotato il bacino.
Ora se è il cane ad essere "storto" o è stato il veterinario ad averlo posizionato così io non lo so... infatti la mia personale e non scientifica opinione è che il cane non sia perfetto, ma che forse anche il posizionamento poteva essere fatto meglio...

Il posizionamento poteva essere fatto meglio, ma son dettagli...
Purtroppo, da quella proiezione, si vede chiaramente che l'anca sinistra ha più di un problema, che anche con un posizionamento "perfetto" non cambierebbe...
Questo non vuol dire che il cane debba zoppicare, visto che la muscolatura fa la sua parte nel tenere l'anca nella posizione corretta, ma certamente a livello osseo:
 (scusate se uso termini terra-terra, ma è per farmi capire da tutti) 
- L'angolo superiore destro del bacino è consumato
- La testa del femore non è ben avvolta dall'acetabolo del bacino

Non sono un ortopedico per poter dire di che grado di displasia parliamo, ma credo che sia peggio di una "C", o meglio, ho visto molte lastre migliori di quella prendere punteggi inferiori ad una C.

Per ora abbiamo iniziato un trattamento di condroprotettori, stiamo attenti alla dieta, facciamo attività piuttosto breve ma ripetuta più volte nel corso del giorno, non la faccio correre ed evito il più possibile che salti...
Di una cosa sono abbastanza convinto, finche cammina da sola e senza dolore non la metto sotto i ferri... come ho letto da qualche parte in questo forum:
- non è detto che ciò che è anatomicamente imperfetto lo sia anche dal punto di vista funzionale
- si operano cani zoppi, non brutte radiografie

Questi sono ottimi ragionamenti, che confermo pienamente.
Aggiungo: quando e se puoi (e la stagione lo permette) falla nuotare... il movimento rinforza la muscolatura e lo fa in scarico di peso...
Kaffa
"Meticolosamente addestrato l'uomo può diventare il miglior amico del cane."

"Nessuno è obbligato a chiedermi un consiglio e poi a seguirlo.
MA... se mi chiedi un consiglio e poi fai esattamente l'opposto, vuol dire che mi ritieni un idiota.
E io, con chi mi ritiene un idiota, preferirei non avere nulla a che fare.

Allevamento GoldenMania

http://www.golden-data.it
http://www.infocrocche.it

https://www.instagram.com/allevamento_goldenmania/

No tempo? No Cane!!!

Offline scotch

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 13
Grazie delle risposte.
La cosa che mi fa rabbia è che sono venuto a sapere che gli str***i, che avevano il cane prima di me, sapevano dei problemi e non me lo hanno detto.
Già questo è sufficiente a maledirli, ma la cosa peggiore è che questa povera cagnolina era anche in condizioni abbastanza disastrose.
Inizialmente pensavo fosse solo stata poco curata (poco cibo, nessuna pulizia) a causa dei loro problemi personali/di coppia, invece ora, dovendo pensare male fino in fondo, mi viene il sospetto che l'abbiamo prima "abbandonata" e poi venduta anche per i problemi articolari...
Temo che la poverina abbia avuto poco cibo (di pessima qualità) e nessuna attenzione nei momenti cruciali del suo sviluppo.
Ovviamente una situazione diametralmente opposta non avrebbe evitato i problemi, ma almeno avrebbe potuto limitarli.
Speriamo di non essere arrivati troppo tardi.


Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.159
Povera stella, meno male che ha trovato voi.
Anche il mio veterinario mi ha sempre detto che un cane che non zoppica non si tocca!
Una buona muscolatura aiuta tantissimo, privilegiate magari  le camminate pianeggianti e appena la stagione lo permette il nuoto.
Una carezza alla piccola.

 


Privacy Policy - Cookie Policy