Autore Topic: Quando non siamo a casa?  (Letto 1832 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Techila

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 522
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #15 il: 03 Maggio 2018, 08:53:50 »
È questione di disposizione della casa e di abitudini, secondo me. Ben venga il kennel se non c’è una stanza tipo soggiorno o cucina dove si può mettere la cuccia, che sia la stanza del cane ma anche una delle stanze più vissute dalla famiglia. Nel senso che non puoi relegare il cane in una stanza dove di solito non sta mai insieme a te e invece si senta recluso quando te ne vai.
La mia cana abita nella grande cucina. Lì ha la cuccia e lì sta chiusa di notte. Non ha mai combinato guai, a parte rosicchiare le gambe di una consolle quando metteva i denti. Le lasciavo il kong e un osso ruvido di gomma.
Quando andiamo nella casa al lago io ci provo a metterle la copertina in una camera, ma lei se la porta sempre in soggiorno, perché vuole stare lì.

Per quanto riguarda il rimanere da solo, sarà una cosa alla quale abituare il cucciolo pian piano, assentandosi per breve tempo, chiudendo la porta, poi rientrando come se niente fosse, poi uscendo lasciandola aperta, poi rientrando... tutto naturalmente senza fargli troppe moine quando si esce.
E, se fa danno, non ha senso sgridarlo molte ore dopo, al rientro. Non capirà perché tu, che dovresti essere felice di rivederlo, invece lo sgridi.
Quoto Maria in tutto e per tutto. Il mio Paco è stato abituato esattamente così, nella stessa stanza (grande cucina), con le stesse modalità per lasciarlo da solo...sta andando tutto benone in questo modo...coraggio!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline giabar1974

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.917
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #16 il: 03 Maggio 2018, 15:54:11 »
Ciao.

Bene, sta per iniziare la vostra meravigliosa avventura con un amico pelosone che vi farà entrare in un turbine di emozioni ed adrenalina

Se riuscite, vi consiglio di farlo arrivare nel weekend e comunque prendervi qualche giorno di ferie in modo da stare con lui i primi tempi.

Per il kennel, beh io non l’ho mai usato con Ombra e tutti i mobili di casa se ne sono accorti.
Nonostante i tanti giochi che lasciassimo in casa, lui continuava a preferire gli spigoli di legno, e così, oggi, abbiamo tutti i mobili “mangiucchiati”!

Auguri per l’inizio, teneteci aggiornati e chiedere per qualsiasi dubbio.
Qui ci sono persone disponibili ed esperte che saranno bel liete di darvi una mano.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Pepetto

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.372
  • ... se abbaia è affidabile al 100%!!🐶
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #17 il: 04 Maggio 2018, 07:51:25 »
Secondo me, dato che ogni cucciolo è diverso, dovresti provare a vedere nei primi giorni se tende a mordicchiare i mobili, se sceglie una "stanza preferita", se ama o no gli spazi chiusi. Il mio non ha fatto nessun danno dai primi giorni e non ha scelto nessuna stanza dove potessimo chiuderlo; abbiamo provato ad abituarlo a stare in casa da solo ed è andato tutto bene! Altri cuccioli, invece, si sentono protetti nel kennel e, se questo non ci fosse, si mangerebbero la casa! Quindi prova, abbi pazienza e goditelo, più avanti vedrai se lo sistemerai in stanza, kennel o per tutta casa.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.482
Quando non siamo a casa?
« Risposta #18 il: 04 Maggio 2018, 08:07:25 »
Secondo me invece la scelta dovrebbe essere da subito quella. Appena entra in casa, il cucciolo dovrebbe sapere qual è il suo posticino, che sia un kennel o una cuccia o un cuscinone o una copertina. I cuccioli hanno bisogno di coerenza. Il luogo per le sue nanne deve essere in un angolo tranquillo e lontano dalle porte di passaggio.
Se scegli il kennel, penso che dovresti averlo appena arriva a casa.

Offline Fede°Aaron

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.219
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #19 il: 04 Maggio 2018, 09:01:45 »
Sono d'accordo in tutto con Maria, noi con Aaron abbiamo fatto esattamente così..

Offline Mauro•Aaron

  • ...una vecchia leggenda narra, che quando un uomo accoglie e protegge un animale aprendogli la porta di casa, domani, anch'esso farà lo stesso aprendogli il cancello del Paradiso
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.883
  • Solo il tempo ci dirà!
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #20 il: 04 Maggio 2018, 09:19:46 »
Secondo me invece la scelta dovrebbe essere da subito quella. Appena entra in casa, il cucciolo dovrebbe sapere qual è il suo posticino, che sia un kennel o una cuccia o un cuscinone o una copertina. I cuccioli hanno bisogno di coerenza. Il luogo per le sue nanne deve essere in un angolo tranquillo e lontano dalle porte di passaggio.
Se scegli il kennel, penso che dovresti averlo appena arriva a casa.

Esatto




Aaron Barbara&Mauro

Offline NY152

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 200
  • New York is a state of mind
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #21 il: 04 Maggio 2018, 11:08:36 »
Kennel tutta la vita. Lo usiamo ancora regolarmente con Waffle quando sta da sola, lei quando vede che ci mettiamo le scarpe, se non abbiamo il guinzaglio in mano, va da sola dentro portandosi il suo peluche. Zero problemi, e ha imparato quasi "da sola" che può mordicchiare solo le cose che le lasciamo nel kennel, quindi anche quando siamo a casa e lei è libera non tocca nient'altro. Lasciare il cucciolo in una stanza libero, a mio parere, è un rischio inutile. Non per la casa o le tue scarpe (le cose si ricomprano o aggiustano), ma per il cucciolo stesso, che è un aspirapolvere per qualunque minima cosa ci possa essere sfuggita.

Offline Ely93

  • Un'Anima in due corpi.
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.556
  • Jason~Ely~Anto
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #22 il: 04 Maggio 2018, 12:27:14 »
La penso anche io come Maria e sarà proprio quello che farò anche io quando arriverà il mio cucciolo  :)

Offline Tikino84

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 75
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #23 il: 08 Maggio 2018, 10:37:59 »
Siamo andati nel negozio del nostro paese e abbiamo chiesto un kennel, loro non lo avevano e in alternativa ci hanno proposto un trasportino grande con apertura frontale a scorrere, così potrà essere sfruttato sia per quando non siamo in casa sia per i viaggi. Può andare bene come soluzione?
Ma 4 ore da solo li dentro non sono troppe? (motivi di lavoro chiaramente)

Offline Tiziana

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 7.904
    • Allevamento GoldenMania
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #24 il: 08 Maggio 2018, 13:03:36 »
Ciao io nemmeno a dirlo sono a favore del kennel, soprattutto come modo per far si che il cucciolo non possa mettersi in pericolo, che si senta tranquillo, che impari che ci sono posti dedicati a lui e per un'altra infinità di cose....
Una stanza vuota, che piace tanto a noi umani perchè "spaziosa" per un cucciolo è enorme e fonte di insicurezza....



Ti consiglio, visto che hai tempo, di ordinarlo su internet perchè costano meno, ci sono tantissimi siti di vendita, fatti un giro e trova quello che li vende a meno, su quei siti potrai acquistare anche l'alzaciotole e tutto ciò che ti servirà come corredo per il tuo pupo.

Offline Robi

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.276
  • I cani sanno.
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #25 il: 08 Maggio 2018, 13:57:15 »
Quoto tutti in toto. La Nina appena arrivata ha trovato il trasportone (viste le dimensioni) in tessuto e ci è entrata senza problemi, le abbiamo dato lì dentro la prima pappa ed era tutta felice e scodinzolante, l’abbiamo usato quando stava a casa sola - massimo un paio d’ore per volta - ora non lo usiamo più perché abbiamo ceduto all’uso del divano... però abbiamo messo la telecamera per poterla grandefratellare quando è sola.
Il trasportone invece si è rivelato utilissimo in auto, ben incastrato nel sedile posteriore abbattuto a due terzi, lei in auto viaggia lì.


Lealtà, amore senza riserve, perdono istantaneo, un senso del meraviglioso:
queste ed altre virtù del cane hanno origine nella sua innocenza. (cit)

Offline Ely93

  • Un'Anima in due corpi.
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.556
  • Jason~Ely~Anto
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #26 il: 08 Maggio 2018, 20:07:28 »
Siamo andati nel negozio del nostro paese e abbiamo chiesto un kennel, loro non lo avevano e in alternativa ci hanno proposto un trasportino grande con apertura frontale a scorrere, così potrà essere sfruttato sia per quando non siamo in casa sia per i viaggi. Può andare bene come soluzione?
Ma 4 ore da solo li dentro non sono troppe? (motivi di lavoro chiaramente)

Riguardo alle ore... per un cucciolo di 2 mesi secondo me sono tante..se avete la possibilità di chiedere a qualcuno se riesce a passare a fargli fare bisogni e giocare un po' a metà turno sarebbe l'ideale..
Noi abbiamo preso una settimana di ferie per quando lo porteremo a casa ma poi purtroppo si deve tornare al lavoro e con i turni che cambiano settimanalmente ci troveremo anche noi in questa situazione

Offline Tikino84

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 75
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #27 il: 08 Maggio 2018, 21:10:02 »
Grazie a tutti per i consigli, cercheremo di fare il possibile per farla stare il meno possibile da sola..

Offline Lucky1421

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 49
  • Goldeniana
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #28 il: 24 Maggio 2018, 13:12:47 »
Ciao a tutti, porteremo a casa Lucky i primi di giugno. Potete capire quanti dubbi ci stiano assalendo. Uno di guesti riguarda il Kennel. Potete per favore spiegarmi meglio come usare il kennel. Mi interessa principalmente capire come insegnargli a stare dentro con la porta chiusa. Come raggiungo questo obiettivo senza traumatizzarlo? Quando non siamo a casa devo lasciare la porta chiusa  ma quante ore può stare chiuso dentro il kennel? E poi mi conviene comprarlo direttamente delle misure da voi indicate (100x71x78) in modo da poterlo sfruttare in futuro? Grazie

Offline Pepetto

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.372
  • ... se abbaia è affidabile al 100%!!🐶
Re:Quando non siamo a casa?
« Risposta #29 il: 24 Maggio 2018, 14:33:42 »
Sì, la misura deve essere già quella da adulto, perché i cuccioli crescono molto infretta e sarebbe inutile comprarne uno piccolo da cambiare dopo pochi mesi.
Appena arriverà, dovrete mettere un tappetino (non troppo caldo perché arriverà l'estate) all' interno del kennel e lasciarlo aperto.  Dategli la pappa dentro, metteteci i suoi giochi e premiatela se ci entra spontaneamente. Se è il kennel tutto aperto (la "gabbia") è probabile che entri spesso ma se è tutto chiuso tranne il davanti, col caldo potrebbe rifiutarlo. Il kennel lo userete come cuccia per i primi tempi (quindi in casa non ci saranno altre cucce per non confonderlo). Quando inizierà ad abituarsi alla casa e saranno passate tre o 4 settimane potrete iniziare a chiudere il kennel durante la pappa e riaprirlo poco dopo che l'ha finita e poi per tempi molto corti premiandolo quando è dentro. Potrete anticipare l'abituamento alla "chiusura sportello" se inizia ad entrare nel kennel da solo. Pian piano allungerete il tempo di permanenza, aggiungendo vostre uscite di casa per periodi sempre crescenti e premiandolo al ritorno.
Da sola nel kennel non più di 4/5 ore, ma ricordati che finché è piccola dovrà uscire dopo poco per i bisogni. Portala a farli sia prima che dopo il kennel.