Autore Topic: Progetto DIADE - Unità Cinofile di Soccorso  (Letto 75767 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.342
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO.."
Re:Progetto DIADE - Unità Cinofile di Soccorso
« Risposta #750 il: 23 Aprile 2020, 21:36:48 »
Haahahahah ci becca! Abbiamo il videogioco del sindaco che a piazza duomo rincorre la gente dicendo: torna a casa!
Nel bene o nel male è un mito. Io non lo critico, protagonismo o meno. Le ragioni del suo dissenso con le alte sfere sono motivate. I modi pittoreschi ma efficaci... e copiati poi da molti.
Qua in un paese vicino abbiamo Lo Sceriffo, conosciuto in tutta la provincia di LC. I primi anni ha educato i concittadini con metodi duri. Ora il suo paese è l’eccellenza: pulito, monitorato, attento ai bisogni dei singoli, calo drastico di tutti i reati, ecc
Zero pietà per chi trasgredisce ma ora come ora i concittadini lo ringraziano e lo adorano

Offline Padlock

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 172
Re:Progetto DIADE - Unità Cinofile di Soccorso
« Risposta #751 il: 23 Aprile 2020, 22:22:52 »
Nel bene o nel male è un mito. Io non lo critico, protagonismo o meno. Le ragioni del suo dissenso con le alte sfere sono motivate. I modi pittoreschi ma efficaci... e copiati poi da molti.
Qua in un paese vicino abbiamo Lo Sceriffo, conosciuto in tutta la provincia di LC. I primi anni ha educato i concittadini con metodi duri. Ora il suo paese è l’eccellenza: pulito, monitorato, attento ai bisogni dei singoli, calo drastico di tutti i reati, ecc
Zero pietà per chi trasgredisce ma ora come ora i concittadini lo ringraziano e lo adorano
Diciamo che ha cavalcato l'onda. Vedi, il primo giorno da sindaco, lui disse: questo sarà un primo passo per diventare presidente della regione (presentazione non bellissima). Poi, tante cose in questa situazione vanno a suo merito, ha scoperchiato tante porcherie, ma ci sono tante altre cose che andrebbero dette, come le sanzioni ai commercianti senza mascherina e poi ci sono dipendenti comunali costretti a lavorare senza alcun dispositivo di sicurezza e addirittura senza sapone per le mani in bagno.