Autore Topic: Crocchette  (Letto 7438 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Balù

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.778
Crocchette
« il: 11 Gennaio 2013, 10:09:47 »
Che crocchette date ai vostri gatti?


Offline beatrix

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.726
Re:Crocchette
« Risposta #1 il: 11 Gennaio 2013, 10:17:11 »
Acana chicken and Burbank potato!

Offline beatrix

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.726
Re:Crocchette
« Risposta #2 il: 11 Gennaio 2013, 10:17:46 »
Oddioooo scusaaaas non avevo letto gatti!!

Offline Balù

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.778
Re:Crocchette
« Risposta #3 il: 11 Gennaio 2013, 10:42:35 »
 :biggrin:


Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Crocchette
« Risposta #4 il: 28 Gennaio 2013, 22:58:43 »
Io cerco di alternare fra le meno peggio ma è un casino. In genere prendo almo nature, fitnes trainer, Maine coon della royal, urinary hill's (il Maine coon ha avuto calcoli da struviti) ma mi sa che sono tutti mediamente pessimi.
Poi i miei due gatti hanno esigenze opposte: una è una gattina mignon di 14 anni, vispa come un grillo ma che mangerebbe una crocchetta alla volta venti volte al giorno, mentre il mainecoon è oltremodo pigro e ciccione e se non lo tengo a stecchetto rotola. Peró da piccolo è stato malatissimo per una gengivite autoimmune guarita solo con l'estrazione dei denti e quindi cara grazia che si alimenta.
Volevo provare Acana ma non ha ne il senior ne il light. Boh, magari lo prendo comunque e cerco di regolare la quantità.
Ho anche provato a dargli carne/pesce crudo ma si suicidano in cerca di forbici e apriscatole.

Offline Balù

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.778
Re:Crocchette
« Risposta #5 il: 28 Gennaio 2013, 23:08:25 »
Io fin ora ho dato almo nature ma adesso che devo fare l ordine volevo provare porta 21 che come etichetta mi sembrano migliori e costano anche meno.. Le hai mai provate?


Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Crocchette
« Risposta #6 il: 29 Gennaio 2013, 07:17:43 »
Porta 21? Mai sentite nominare, non mi pare di averle mai viste nemmeno su zooplus tu dove ti rifornisci?
Avevo aperto un altro post da qualche parte in cui chiedevo se i parametri da guardare x le crocche gatti fossero gli stessi delle crocche cani, ossia proteine possibilmente vere e non antenati delle al primo posto e via dicendo. Tu come ti regoli?

Offline Balù

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.778
Re:Crocchette
« Risposta #7 il: 29 Gennaio 2013, 09:46:38 »
Le porta 21 le tengono su zooplus e sono quelle che costano meno avendo buoni ingredienti.. Io mi regolo come per le crocchette per cani..


Offline titty59

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.980
Re:Crocchette
« Risposta #8 il: 29 Gennaio 2013, 10:05:24 »
Il mio gatto ,schizzinoso come pochi,va matto per le crocchette per cani piccoli della Royal Canin.Non sono riuscito a convertirlo in meglio se non per il tonno naturale che ogni tanto si degna di assaggiare!Incredibile.....ma vero!
Ciao

Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Crocchette
« Risposta #9 il: 29 Gennaio 2013, 12:09:02 »
Si, ma le crocche dei cani anche se sono "commestibili" ai gatti sono troppo poco proteiche o, almeno, ho sempre saputo che fosse così.

Offline arajia

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 200
Re:Crocchette
« Risposta #10 il: 29 Gennaio 2013, 12:31:28 »
@valevalevale ha ragione troppo poco proteiche e troppo poco grasse. I grassi per i gatti sono fondamentali!
Le ottime marche di cibo per cani sono anche quelle migliori per i gatti, ma se leggi le etichette sono completamente diverse!
Le crocche per cani sono assolutamente inadeguate per i gatti.

Io uso Royal Canin, ma non perché le ritengo migliori ... anzi .... ma le sensible sono le uniche che tollera il mio gatto sfigato e di conseguenza le do a tutti, cercando di rimediare con l'umido (o il crudo) per gli altri inquilini felini. RC è in casa mia da una vita perché ho dovuto usare molto medicato, dall'hepatic al sensitivity control e devo dire che pur sapendo che non è il massimo, non posso assolutamente lamentarmi.
Ho fatto tanti tentativi per cambiare con Orijen, Porta 21 (ottimi, quelli nel sacco giallo) Happy cat e trainer, ma il mio giottino finiva sempre in diarrea.

Offline titty59

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.980
Re:Crocchette
« Risposta #11 il: 29 Gennaio 2013, 12:46:24 »
Effettivamente le componenti delle crocche dei cani sono alquanto diverse come "nutruzionali" da quelle dei gatti e a dire il vero ho provato di tutto per disincentivarne il consumo (piu' per la qualità intrinseca del prodotto in questione),ma alla fine :o mangia quel tipo o null'altro .Nel mio caso non è comunque un problema di manifestazioni di malassorbimento o altro;proprio non mangia nessun altro tipo di prodotto per "animali".
Caio

Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Crocchette
« Risposta #12 il: 29 Gennaio 2013, 14:29:25 »
l mio gatto sfigato

Guarda che lo scettro di gatto sfigato mi sa che te lo contendo io con il mio splendido mainecoon che è una SFIGATTO doc!

Offline arajia

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 200
Re:Crocchette
« Risposta #13 il: 02 Febbraio 2013, 11:24:12 »
no no ... vince Giotto!  ;)
Bocca storta, frattura della mandibola in seguito ad un incidente, operato due volte, il cerchiaggio è stato pure avvitato male, gli manca un pezzetto di lingua ... mangia solo con una ciotola dai bordi spessi per poter far presa.E per continuare la sfiga .... la lesione midollare gli ha provocato incontinenza fecale  em_026 e per fargli fare pipì mi tocca spremergli la vescica due volte al giorno .... Unica nota positiva è che lui vive alla grande!!!

Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Crocchette
« Risposta #14 il: 02 Febbraio 2013, 14:59:10 »
Azzzzzz, ti lascio volentieri lo scettro. Però il mio Puntino è sfigatto DOC, nel senso che me lo sono pure scelto oltre che pagato. E mi sono pure lasciata intenerire dal fatto che l'allevatrice mi avesse detto che lo aveva allattato a biberon xke mamma gatta non lo faceva mangiare. Lei sapeva!!!!
Per fortuna ora sta bene e fa la sua pigra vita ma se penso a quanto mi è costato sia in termini di denaro che di preoccupazioni. Ha passato mesi con la bocca sanguinolenta, con i fili di bava rossa che gli colavano, non riusciva a leccarsi e piangeva davanti alla ciotola del cibo e dell'acqua perché aveva così male che non beveva quasi nemmeno più. Una vera pena oltre che difficile da gestire. Per fortuna abbiamo trovato una soluzione altrimenti sarebbe morto di sicuro.