Autore Topic: Meticci...a pagamento?!?  (Letto 2966 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline teppista11

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.804
  • Argo & Trudi, my guardian angels
Meticci...a pagamento?!?
« il: 20 Luglio 2012, 12:08:43 »
Scusate...forse sono semplicemente fuori dal mondo...  ?-?-?
Qualche settimana fa siamo passati davanti ad un'agraria che aveva dei gattini in vetrina (già questo...  >:( non dovrebbe esser vietato tenere cuccioli in negozio?!? ) ...ci avviciniamo a guardarli e una signora chiede informazioni sulla razza..., il negoziante risponde "No, sono incroci, li vendo a 50 € ...." al che la signora è rimasta un pò perplessa... "si, sono incroci tra certosino e gatto norvegese, sa...vengono su belli..."
Un nostro vicino di casa ieri ha avuto esperienza simile...sta cercando un gattino, ha trovato dei ragazzi che hanno una gatta/micini in fase di svezzamento..., la mamma è una persiana, il babbo non si sa cosa...e li stanno VENDENDO  a 150 € ... (3 già confermati/pagati, il 4° ancora disponibile....)
Da quando in qua i meticci vengono fatti pagare?!??  :icon_confused:
Ai mi' tempi la gente faceva salti mortali per riuscire a dar via gli incroci..., ti regalavano gatto, cuccia e mangime per 1 mese pur di piazzarli....
Mio marito da ieri ci scherza su...la prossima volta che i nostri gattoni fanno i furbetti, li diamo via e ci guadagnamo anche qualcosa...



Offline Ilystellina

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 450
  • you bewitched me body and soul and i love
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #1 il: 20 Luglio 2012, 12:15:55 »
No non dovrebbero assolutamente essere a pagamento, però il discorso è sempre il solito.. se c' è gente che gli e li compra... la gente li vende.. :-\

Offline cagnella

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.026
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2012, 12:29:17 »
mmmh...
non so, per me il discorso è un po' più complesso.
ognuno è libero di decidere a quanto vendere "qualcosa" che gli appartiene. per dire, se ho un mobile vecchio che non voglio più posso metterlo in strada con un bel cartello "regalasi" o portarlo a un mercatino e piazzarci sopra un cartello "200 euro" (scusatemi il bruttissimo abbinamento gatto/mobile vecchio...).

se per tirare su i gattini, sverminarli, nutrirli, curarli ecc ecc ho investito del tempo e ho affrontato una spesa di 100 euro a gattino (sparo eh, non ne ho idea) e voglio rifarmi delle spese, chiaramente chiederò 100 euro, o più. ma sta a me decidere SE farlo o meno. e sta all'eventuale interessato decidere se vuole spendere i soldi o meno.

però ecco, è una scelta personale...l'unica cucciolata della mia (purtroppo defunta) gatta di casa era stata affidata a vari amici di famiglia a cui non avevamo chiesto un centesimo...ma lì (almeno per me) giocava un fattore fondamentale il lato affettivo. i gattini erano parte della famiglia, potevano essere affidati, sì (a condizione che potessimo visitarli ogni tanto e ricevere delle foto), ma venduti...neanche per sogno :)


Offline Ilystellina

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 450
  • you bewitched me body and soul and i love
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #3 il: 20 Luglio 2012, 14:39:54 »
Di sicuro chiunque si trovi nelle condizioni di dover sistemare dei cuccioli meticci(sia di gatto che di qualsiasi specie) ha la possibilità di venderli a un prezzo da lui stabilito (se qualcuno gli e li compra) o di regalarli..

Sostengo però che, in generale, sarebbe buona norma regalarli, se hanno dovuto affrontare delle spese sono problemi loro che hanno fatto si che venissero al monto dei cuccioli meticci.. senza sterilizzare la propria gatta o comunque permettendole di accoppiarsi non si sa con chi.. almeno questa è una mia opinione personale.


Offline arajia

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 200
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #4 il: 21 Luglio 2012, 10:22:36 »
sarebbe buona norma sterlizzarli  em_Devil
Purtroppo i gatti randagi vengono definiti come "gatti liberi in colonia felina" sono per il 90% figli dimenticati di gatti di proprietà. Una "leggerezza" di umani incoscienti che crede di sistemare i propri mici nel migliore dei modi. Mici che come i genitori saranno poi lasciati a procreare naturalmente. Venderli poi .... certo ha ragione chi dice ... fino a che c'è chi i soldi glieli dà! Sprero almeno che siano vaccinati e testati per le infettive.
Grrrr... che rabbia

Offline fra e axel.

  • FRANCY
  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 279
  • juanita
    • Allevamento Golden Americano
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #5 il: 14 Novembre 2012, 00:55:26 »
è pieno sul web!come dicevano finchè uno ci stà e compra meticci..anche con i cani lo fanno,soprattutto incroci piccoli tipo pincher per altri piccoletti venduti anche a 300-400 euro fanno il fumo,finchè c'è chi compra...e a quel punto non è certamente recupero spese!mia sorella ha preso la sua lupa(tedescoxcecoslovacco) a 100 euro per recupero spese,ma è diverso,c'è anche chi ha donato per altri di quei cuccioli 200-250 euro ma per sostenere l'associazione che si occupa di cani sfortunati....questo scondo me è giusto...come quando prendi un meticcetto che viene da lontano e lo portano da te i volontari allora certo che si fà almeno una offerta ;D 
Waterworld Son's
Allevamento Golden Americano
www.waterworldsons.it

Offline teppista11

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.804
  • Argo & Trudi, my guardian angels
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #6 il: 14 Novembre 2012, 09:51:48 »
si si , l'offerta ci sta...credo sia anche doverosa, anch'io quando presi il mio primo cane (un meticciotto) donai un tot alla famiglia che aveva la cucciolata
Ma un conto è così, un conto quando sono già "prezzati" alla partenza....  :o



Offline Ilystellina

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 450
  • you bewitched me body and soul and i love
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #7 il: 14 Novembre 2012, 10:19:30 »
Un attimo... secondo me un conto è donare una certa somma ad un' associazione o canile che ti da il cucciolo e che magari te lo porta pure nella tua città... Un conto è pagare (che la somma sia pattuita o no per me è uguale) un cucciolo meticcio a una famiglia che ha la cagnetta che ha fatto i cuccioli.. il canile o associazione raccoglie cuccioli meticci venuti al mondo per colpa di altri, ed è bene sostenerli, mentre una famiglia che ha una cagnetta meticcia e non la sterilizza o comunque la lascia andare in giro in calore accoppiandosi, quelli si dovrebbero accollare tutte le spese inerenti ai cuccioli e regalarli, perchè è stata una loro svista, e finisce che 5,6, 7, 8 cuccioli venuti al mondo sicuramente troveranno una casa, mentre altrettanti cuccioli al canile perdono altrettante possibilità di essere adottati ed acquistano altrettante possibilità di rimanere li (e tutti sappiamo che quando un cuccioli comincia a passare qualche mese al canile, e diventa grandicello, le possibilità di essere adottato diminuiscono drasticamente).

Offline fra e axel.

  • FRANCY
  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 279
  • juanita
    • Allevamento Golden Americano
Re:Meticci...a pagamento?!?
« Risposta #8 il: 14 Novembre 2012, 22:53:06 »
si certo sono daccordissimo...a mia sorella è andata cosi'abbiamo fatto noi un offerta di 100 euro ma all'associazione!!!!il disgrazziato che ha portato la cucciolata intera al canile era un privato che teneva i genitori in fabbrica a fare la guardia e dato che non controllava i cani era anche scocciato dell'inconveniente >:(  ...siamo andati a padova a prendere quella piccola adorabile iena...col senno di poi sarebbe rimasta sicuramente per sempre in canile...talmente era aggressiva...65 giorni di vita e  mordeva rizzando i pelazzi come un'indiavolata em_Devil ...era solo tanto ma tanto spaventata...c'è voluto tutto un pomeriggio intero solo per avvicinarla..e non per toccarla :o ...ma quanto lavoro ho fatto su' di lei con mia sorella...non sò quanti si sarebbero persi a cercare di recuperarla ;) ...tornassi indietro chiaramente lo rifarei povera piccina...
Waterworld Son's
Allevamento Golden Americano
www.waterworldsons.it