Autore Topic: AUTO, TRENO, AEREO O NAVE????  (Letto 26133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Katypapero

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.368
  • Quando tutto va male, abbraccia il tuo cane
Re:AUTO, TRENO, AEREO O NAVE????
« Risposta #45 il: 25 Luglio 2016, 08:19:19 »
Invece a Pato il treno non gli piace... E dire che spesso facciamo brevi tratti , poche fermate... Ma niente... Appena arriviamo in stazione tira per andarcene ... Credo che lo spaventino proprio i rumori...


Katy, Franco e Pato


Offline Baka

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 8
Re:AUTO, TRENO, AEREO O NAVE????
« Risposta #46 il: 08 Maggio 2019, 11:25:01 »
Buongiorno a tutti,
volevo dare un piccolo contributo a questo topic anche se magari è già cosa nota ai più:
dovendo affrontare un viaggio in traghetto per la Sardegna, la compagnia Grimaldi dispone di cabine dove è possibile portare il proprio animale ( piccolo o grande che sia ).
Io l'ho prenotata , il prezzo rispetto alle altre estati( Argo non c'era ) mi è cambiato di poco.

Citazione
Animali a bordo
Sono considerati animali domestici tutti gli animali che possono essere regolarmente posseduti ai sensi della normativa vigente nel paese di appartenenza del passeggero.
Su tutte le navi sono presenti delle cabine (interne/esterne) in cui è consentito l'accesso agli animali. Gli animali non sono ammessi nella sala poltrone e nelle sale comuni, ma  possono tranquillamente passeggiare insieme ai loro padroni sui ponti esterni delle navi, stando al guinzaglio ed indossando la museruola.
In fase di prenotazione bisognerà selezionare "Animali domestici fino a 6 kg" per tutti gli animali fino ai 6 kg che viaggiano nelle proprie gabbiette e non necessitano di sistemazione in canile; "Animali domestici oltre i 6 kg" per tutti gli animali superiori ai 6 kg che non viaggiano in gabbietta e necessitano della sistemazione in canile.
Il passeggero, inoltre, deve provvedere al vitto per l’animale, in quanto il personale di bordo non è in nessun modo obbligato a fornire loro il cibo, ad eccezione dell’acqua. Il passeggero deve accudire personalmente l’animale ed è obbligato a rimuovere escrementi, o altro, da esso prodotti. Il passeggero è responsabile dell’animale a seguito. Danni alla nave, a persone o cose, devono essere risarciti sul posto. Il passeggero è altresì responsabile delle vaccinazioni e altre procedure richieste per viaggiare o per sbarcare al porto di destinazione. Il trasporto di animali diversi dagli "animali domestici" è da escludere come “a seguito passeggero” e deve essere trattato con accordo “ad hoc”.
 
Gli animali domestici devono essere prenotati, o direttamente on-line sul sito web della Compagnia o tramite call center oppure attraverso gli uffici periferici che hanno accesso diretto al Sistema di Prenotazione Computerizzato, previa disponibilità nave.
 
Per il trasporto di animali domestici (cani, gatti e furetti) è obbligatorio portare con sé:
per trasporti effettuati tra Paesi dell’Area Schengen o da un Paese Schengen a un Paese extra Schengen: il Passaporto europeo (PET), il guinzaglio e la museruola da indossare per l'accesso alle zone comuni;
per le tratte nazionali: l'iscrizione all'anagrafe canina (microchip registrato), il certificato di buona salute rilasciato dal medico veterinario, il guinzaglio e la museruola da indossare per l'accesso alle zone comuni.

Di seguito il link con le informazioni complete:

https://www.grimaldi-lines.com/it/info_utili/animali-a-bordo


Spero possa essere utile a qualcuno.
Ciao :)

Offline Ely93

  • Un'Anima in due corpi.
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.080
  • Jason~Ely~Anto
Re:AUTO, TRENO, AEREO O NAVE????
« Risposta #47 il: 08 Maggio 2019, 13:18:52 »
Grazie!!!  :)

Offline DaNina

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 679
  • Sii amico del mio cane e sarai anche mio amico
Re:AUTO, TRENO, AEREO O NAVE????
« Risposta #48 il: 08 Maggio 2019, 17:32:05 »
Interessante! Grazie mille !