Autore Topic: Camminando per l'Expo  (Letto 1216 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 36.377
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
Camminando per l'Expo
« il: 22 Agosto 2011, 14:11:01 »
Camminando per l'expo canina,
si quella che tutte le razze mette in vetrina,
ci sono cani grandi, medi e piccolini,
purtroppo vanno girando pestiferi bambini,
appena entrato nel recinto palizzato,
mivengon in mente i ricordi di un tempo andato,
quando portavo Teo, munito di fiocchetto,
a sfilare in questi siti e si che era piccoletto,
adesso l' osservo, guaerdo le sue reazioni,
sembra stia per dirmi, mica ricominaciamo con sta rottura di calzoni?,
Artu' invece annusa, per lui e' un mondo tutto nuovo,
non ha mai visto tanti cani insieme, ha paura e dice da te non mi muovo,
attraversiamo la ghiaia di un vialetto, tutt'intorno tanti banchetti,
dove cani legati accettan la toilettatura e tante manfrine poveretti,
nei ring intanto la bagarre e' scatenata, sfilano impettiti, profumati,
qualcuno ringhia, qualcun'altro abbaia, qualcun ha lo sguardo triste,
altri sembran la fotocopia del conduttore  gli manca sol la veste,
poi il dramma delle selezioni, questo passa, questo va avanti,
questo e questo invece sono esclusi, c'e' da capire i cani son tanti,
allora mi concentro sulle reazioni piu' o meno esplicitate dei padroni,
la maggior parte di lor usano il cane per vincer le loro frustrazioni,
continuo a camminare quando arrivo ad una gabbietta,
dove c'e' un piccol cane, una Chiuaua che abbaia poveretta,
l'hanno lasciata li sola in gabbia sotto il sole, triste ed impaurita,
troppo presi forse dall'altro cane per cui la gara non e' ancora finita,
mi avvicino un po' d'acqua le do nel ciotolino,
lei non mi conosce, non sa chi sono, ma smette d'abbaiare e con la linguetta mi da un bacino.
 
 
Teo Artu' e Rocky

 


Privacy Policy - Cookie Policy