Autore Topic: Paura di sbagliare educazione  (Letto 33986 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #120 il: 14 Marzo 2024, 01:49:01 »
Mi hai anticipato!!!  :D :D :D

Niente salti!!! Niente scale, niente scivolate su pavimenti! E' importantantissimo perchè la displasia dell' anca non è solo da predisposizione genetica! E la lassità articolare del cucciolo può creare danni se salta a questa età!
Non so come, ma dovete davvero cercare di evitarlo a costo di mettere il filo spinato intorno al divano e al letto :D :D :D

Per il discorso di lasciarlo da solo anche se piagnucola è fondamentale! E te lo dico io perchè purtroppo abbiamo preso Aaron proprio qualche mese prima della pandemia. Quindi da cucciolo ha vissuto 24h/24h con noi durante il lockdown tra nostro smartworking e lezioni da remoto per mia figlia.

Quando abbiamo ripreso la "vita normale" è stata una vera impresa lasciarlo da solo a casa anche solo per 10 minuti!!! Entrava in piena "crisi da abbandono": piangeva, ululava, camminava avanti e dietro nel corridoio, si disperava e restava fisso dietro la porta. Uno strazio vederlo dalle telecamere di sorveglianza!!

Su suggerimento dell' educatore, abbiamo seguito i suoi consigli. Il primo giorno uscire di casa tutti dicendo una frase precisa (ad esempio "CI VEDIAMO DOPO.ASPETTAMI") e con la mano tesa in avanti come per il RESTA.
Lasciarlo solo 10 minuti e rientrare ignorando tutte le sue feste finchè non si calmava.
Secondo giorno ripetere la routine e lasciarlo solo per 15 minuti
Terzo giorno per 20 minuti
...e così di seguito aumentando sempre di più i minuti. (i cani non hanno un senso PRECISO del tempo come noi!)
Non è stato facile e la situazione è lievemente migliorata, ma ancora oggi a quasi 5 anni, subiamo il problema di doverlo lasciare da solo a casa anche per qualche ora. Lui in casa continua a restare agitato camminando di continuo e ancora oggi piagnucola!
Credimi: non è facile! Se dobbiamo assentarci a lungo (ovvero anche solo 3-4 ore!) siamo costretti a chiamare la dogsitter o accompagnarlo da lei!
Purtroppo in molti come noi che avevano un cucciolo nel periodo del lockdown hanno questi simili.
Invidio moltissimo alcuni miei amici e colleghi che lasciano serenamente il proprio cane a casa anche per 6-8 ore di ufficio o per una cena fuori o semplicemente per andare a fare la spese. Li controllano con le telecamere di sorveglianza e nel 99% dei casi i loro cani dormono beati senza stress in loro assenza!!!

Quindi a costo di sopportare qualche piagnucolio adesso e qualche capriccio, cerca di abituarlo subito alla sua indipendenza e nel saper restare da solo.
Il cane non deve viverlo con il senso di abbandono, ma deve capire e fidarsi che tu esci ma poi ritorni sempre e quindi diventa una routine per lui normale.!
Grazie... Evito di farli fare le scale e saltare ma non so per quale dannato motivo ora si è preso l'abitudine di salire sul divano!! Appena si ritrova solo, prende e ci va e io lo rimetto giù prendendolo in braccio. Se vuole saltare e ci sono io gli dico di no e scendi!
Abbiamo messo dei cancelletti alle scale che possono essere pericolose ma lui alcune volte è riuscito anche a beccare i momenti nei quali questi erano leggermente aperti ((perché magari dovevamo fare delle cose) e farsi tutti i gradini!!! Insomma... È dura... Speriamo bene...

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #121 il: 14 Marzo 2024, 06:15:24 »
A quell'ora magari vi chiama perché deve fare i bisogni?
Questa notte forse un po' meglio nel senso che ha pianto verso l'1.30, poi verso le 4.30 e lo abbiamo ignorato tanto che ha piagnucolato un po' e poi ha smesso
Poi verso le 5:45 ha iniziato di nuovo ma ci siamo dovuti alzare ugualmente perché mio padre doveva andare a lavoro, mia mamma si alza sempre a quell'ora e io invece perché ormai da 2 mesi ho il ciclo notturno sballato 🤣 (e poi meglio perché così lavoro prima per la tesi)

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #122 il: 14 Marzo 2024, 14:07:38 »
Ragazzi, ormai è ufficiale. Si è impossessato del lato di un divano della cucina... E dire che ci siamo impegnati tanto nell'evitare che accadesse questo... Anche con il comando scendi.
Sembra che dorma beatamente sul divano mentre nella cuccia e kennel ha qualche difficoltà. Può essere il fatto che ci sediamo noi sul divano e lui ha maggiore sicurezza sentendo il nostro odore? Infatti se mi siedo accanto, lui viene anche verso di me con il muso.

Quando sarà grande e potrà andare in soggiorno eviteremo che salga sui divani annessi. Almeno loro andranno salvati. Ovviamente il letto è fuori discussione.

Speriamo bene...

Offline LabradorLover

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.509
  • Essere nel cuore di un cane è un privilegio
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #123 il: 14 Marzo 2024, 15:31:59 »
Quando sarà grande e potrà andare in soggiorno eviteremo che salga sui divani annessi. Almeno loro andranno salvati. Ovviamente il letto è fuori discussione.

Segnati questa frase sul calendario....anche noi all'arrivo di Freya l'avevamo detta, giurata e spergiurata...risultato odierno?....se non è con noi sul divano sembra che ci manchi qualcosa...averli raggomitolati ed attaccati a noi sul divano è una sensazione bellissima...d'estate un pò meno perchè pare di essere attaccati ad un termosifone :-)
Comunque basta mettere un bel copridivano bello grosso ed il problema è risolto.

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #124 il: 14 Marzo 2024, 16:03:41 »
Quando sarà grande e potrà andare in soggiorno eviteremo che salga sui divani annessi. Almeno loro andranno salvati. Ovviamente il letto è fuori discussione.

Segnati questa frase sul calendario....anche noi all'arrivo di Freya l'avevamo detta, giurata e spergiurata...risultato odierno?....se non è con noi sul divano sembra che ci manchi qualcosa...averli raggomitolati ed attaccati a noi sul divano è una sensazione bellissima...d'estate un pò meno perchè pare di essere attaccati ad un termosifone :-)
Comunque basta mettere un bel copridivano bello grosso ed il problema è risolto.
Guarda, il problema non è mettere i copridivano perché già li mettiamo da prima che Rum entrasse nella nostra casa
Il fatto è che vorremmo abituarlo a dormire in un solo posto e già tra kennel, cuccia e divano è stato un fallimento... Come finirà con il soggiorno?

Un'altra cosa: sembra che Rum abbia un carattere dominante nel senso che accarezzarlo sulla testa e lungo la schiena è un po' difficile, mordicchia e si agita. Lo si può accarezzare solo quando dorme 🤣
Sarà la fase adolescenziale? Il 25 marzo compirà 3 mesi...

Offline orsidanna

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 25.324
  • .... camminiamo insieme....
    • trekking a bologna
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #125 il: 14 Marzo 2024, 22:19:40 »
Personalmente con tutti i miei cani non ho mai vietato nessun luogo o posto.
Per me stare sul divano o a letto senza cane è perdere una grandissima parte del rapporto fra loro e noi.
Ma capisco anche che il mio rapporto con i cani è "leggermente" totale e lo è da sempre.

staff@golden-forum.it

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 362
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #126 il: 14 Marzo 2024, 23:21:25 »
Ragazzi, ormai è ufficiale. Si è impossessato del lato di un divano della cucina... E dire che ci siamo impegnati tanto nell'evitare che accadesse questo... Anche con il comando scendi.
Sembra che dorma beatamente sul divano mentre nella cuccia e kennel ha qualche difficoltà. Può essere il fatto che ci sediamo noi sul divano e lui ha maggiore sicurezza sentendo il nostro odore? Infatti se mi siedo accanto, lui viene anche verso di me con il muso.

Quando sarà grande e potrà andare in soggiorno eviteremo che salga sui divani annessi. Almeno loro andranno salvati. Ovviamente il letto è fuori discussione.

Speriamo bene...

Il consiglio te lo stiamo dando.... non parliamo di educazione o nello scegliere se gli consentirete di salire sul divano o sul letto. A oggi il mio Aaron dorme beato nel letto con noi, sale e scende dai divani quando vuole ma è un cane adulto.

Il consiglio di non farlo ASOLUTAMENTE saltare sul divano o su qualsiasi sedia poltrona divano o scale, è FORTEMENTE CONSIGLIATO da qualsiasi veterinario ortopedico per i cani di taglia medio-grande in accrescimento. SOPRATTUTTO A 3 MESI!!!!!

Le articolazioni sono in pieno accrescimento, la sinfisi pubica è plastica e le capsule articolari non sono consolidate. Il rischio di creare danni di OCD con flap cartilaginei alle spalle o danni alla corretta morfologia della testa del femore (leggi futura displasia dell'anca), così come i legamenti crociati ancora fragili è davvero alta!!!
Anche i dischi interverbrali della schiena non hanno un accrescimento pari alla velocità dell'accrescimento delle vertebre e la parete è ancora sottile e gelatinosa: con un salto (soprattutto nell' impatto a scendere più che a salire!) si possono creare microlesioni articolari anche di pochi millimetri che nel rapido accrescimento costituiscono un danno serio. In questa fase infatti si parla di LASSITA' ARTICOLARE-LEGAMENTOSA!

Non voglio qui appesantirvi con spiegazioni anatomiche e fisiologiche, osteociti e condroblasti, ma se vuoi ti giro vari link di studi scientifici accreditati e confermati da qualsiasi veterinario ortopedico!

Quindi ti ribadisco il concetto sul piano salute e non importa se gli piace l'odore o trova comodo il divano. Da adulto potrà ballare anche con i tacchi sul tavolo  ;D ma adesso va assolutamente EVITATO!!
Ovviamente non potete sorvegliarlo h24, ma potete semplicemente impedirgli di salire sul divano mettendo su questo delle sedie rovesciate quando non lo usate in modo da impedirgli del tutto di poter salire.
Noi nel post intervento alla schiena di Aaron per l'ernia al disco per ben 3 mesi mettevamo costantamente sul divano delle sedie, dei borsoni o altri oggetti per impedirgli assolutamente di salire quando noi non usavamo il divano.Camera da letto invece è restata semplicemente chiusa durante il giorno per impedirgli proprio l'accesso-

Poi a sviluppo articolare terminato sarà solo una vostra scelta se permettergli di salire sul letto e dormire con voi, se farlo sdraiare o meno sul divano e se dargli accesso o meno alle scale, ma adesso va assolutamente EVITATO.
C'è chi non lo consente perchè lo trova poco igienico e chi ama dormire abbracciato al proprio cane, ma questa è solo una vostra "preferenza" e non sarà discutibile. Se volete preservare il divano in pelle o preferite usare i copridivani è una vostra scelta. In questa fase invece parliamo di SALUTE per evitare seri danni futuri che poi avrà per tutta la vita!

Mi sembra strano che ne l'allevatore ne il veterinario si siano raccomandati a sufficienza su questo punto fondamentale nella crescita sana del cucciolo e i potenziali pericoli di uno scivolone sul marmo o un salto sul divano.

Molti proprietari alle prime armi si allarmano per un episodio singolo di diarrea o un vomito mattutino, per un pò di sangue gengivale durante il cambio dentatura o per una unghietta spezzata e si corre al pronto soccorso per nulla.
Mentre si sottovalutano semplici abitudini apparentemente innoque come lo scendere e salire ogni giorno la scale nei 2 piani di una villa o il saltare, salire e scendere sul divano/letto e poi ritrovarsi gravi problemi articolari alle lastre ufficiali ad 1 anno.
Su questo punto, l'ortopedico di Aaron (uno dei più famosi di Italia: Dott. D'Amato del CVRS di Roma)  è stato molto duro e "talebano" sin dalla prima visita di controllo a 3 mesi!

Sarà difficile ottenere risultati con il solito "NO!" su un cucciolo così piccolo, perchè appena girate le spalle dopo qualche minuto proverà a salire e scendere! Quindi va evitata materialmente la possibilità che possa proprio saltare...

Ricorda sempre che è un Golden che ora pesa una decina di kili, ma aumenterà di peso di circa 1 Kg a settimana fino ai canonici 32 Kg ed oltre e questo ti dà l'idea della velocità con cui cresce e aumenta di peso e le articolazioni impiegano più tempo per adattarsi e rinforzarsi rispetto l'accrescimento osseo!


Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #127 il: 15 Marzo 2024, 01:40:31 »
Il consiglio te lo stiamo dando.... non parliamo di educazione o nello scegliere se gli consentirete di salire sul divano o sul letto. A oggi il mio Aaron dorme beato nel letto con noi, sale e scende dai divani quando vuole ma è un cane adulto.

Il consiglio di non farlo ASOLUTAMENTE saltare sul divano o su qualsiasi sedia poltrona divano o scale, è FORTEMENTE CONSIGLIATO da qualsiasi veterinario ortopedico per i cani di taglia medio-grande in accrescimento. SOPRATTUTTO A 3 MESI!!!!!

Le articolazioni sono in pieno accrescimento, la sinfisi pubica è plastica e le capsule articolari non sono consolidate. Il rischio di creare danni di OCD con flap cartilaginei alle spalle o danni alla corretta morfologia della testa del femore (leggi futura displasia dell'anca), così come i legamenti crociati ancora fragili è davvero alta!!!
Anche i dischi interverbrali della schiena non hanno un accrescimento pari alla velocità dell'accrescimento delle vertebre e la parete è ancora sottile e gelatinosa: con un salto (soprattutto nell' impatto a scendere più che a salire!) si possono creare microlesioni articolari anche di pochi millimetri che nel rapido accrescimento costituiscono un danno serio. In questa fase infatti si parla di LASSITA' ARTICOLARE-LEGAMENTOSA!

Non voglio qui appesantirvi con spiegazioni anatomiche e fisiologiche, osteociti e condroblasti, ma se vuoi ti giro vari link di studi scientifici accreditati e confermati da qualsiasi veterinario ortopedico!

Quindi ti ribadisco il concetto sul piano salute e non importa se gli piace l'odore o trova comodo il divano. Da adulto potrà ballare anche con i tacchi sul tavolo  ;D ma adesso va assolutamente EVITATO!!
Ovviamente non potete sorvegliarlo h24, ma potete semplicemente impedirgli di salire sul divano mettendo su questo delle sedie rovesciate quando non lo usate in modo da impedirgli del tutto di poter salire.
Noi nel post intervento alla schiena di Aaron per l'ernia al disco per ben 3 mesi mettevamo costantamente sul divano delle sedie, dei borsoni o altri oggetti per impedirgli assolutamente di salire quando noi non usavamo il divano.Camera da letto invece è restata semplicemente chiusa durante il giorno per impedirgli proprio l'accesso-

Poi a sviluppo articolare terminato sarà solo una vostra scelta se permettergli di salire sul letto e dormire con voi, se farlo sdraiare o meno sul divano e se dargli accesso o meno alle scale, ma adesso va assolutamente EVITATO.
C'è chi non lo consente perchè lo trova poco igienico e chi ama dormire abbracciato al proprio cane, ma questa è solo una vostra "preferenza" e non sarà discutibile. Se volete preservare il divano in pelle o preferite usare i copridivani è una vostra scelta. In questa fase invece parliamo di SALUTE per evitare seri danni futuri che poi avrà per tutta la vita!

Mi sembra strano che ne l'allevatore ne il veterinario si siano raccomandati a sufficienza su questo punto fondamentale nella crescita sana del cucciolo e i potenziali pericoli di uno scivolone sul marmo o un salto sul divano.

Molti proprietari alle prime armi si allarmano per un episodio singolo di diarrea o un vomito mattutino, per un pò di sangue gengivale durante il cambio dentatura o per una unghietta spezzata e si corre al pronto soccorso per nulla.
Mentre si sottovalutano semplici abitudini apparentemente innoque come lo scendere e salire ogni giorno la scale nei 2 piani di una villa o il saltare, salire e scendere sul divano/letto e poi ritrovarsi gravi problemi articolari alle lastre ufficiali ad 1 anno.
Su questo punto, l'ortopedico di Aaron (uno dei più famosi di Italia: Dott. D'Amato del CVRS di Roma)  è stato molto duro e "talebano" sin dalla prima visita di controllo a 3 mesi!

Sarà difficile ottenere risultati con il solito "NO!" su un cucciolo così piccolo, perchè appena girate le spalle dopo qualche minuto proverà a salire e scendere! Quindi va evitata materialmente la possibilità che possa proprio saltare...

Ricorda sempre che è un Golden che ora pesa una decina di kili, ma aumenterà di peso di circa 1 Kg a settimana fino ai canonici 32 Kg ed oltre e questo ti dà l'idea della velocità con cui cresce e aumenta di peso e le articolazioni impiegano più tempo per adattarsi e rinforzarsi rispetto l'accrescimento osseo!
Grazie Bruno, comunque Rum non è un Golden bensì Labrador ma comunque la famiglia è sempre retriever
Proveremo a mettere due sedie per bloccare l'accesso!

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #128 il: 15 Marzo 2024, 07:50:57 »
Personalmente con tutti i miei cani non ho mai vietato nessun luogo o posto.
Per me stare sul divano o a letto senza cane è perdere una grandissima parte del rapporto fra loro e noi.
Ma capisco anche che il mio rapporto con i cani è "leggermente" totale e lo è da sempre.
Guarda, siccome ci fa tenerezza ormai glielo concediamo il divano! Ma solo quello  :D
speriamo cominci a diventare un pochino garbato ma giustamente ora è nei mesi più tostarelli, tra denti che danno fastidio, il cercare di capire chi è il "capo branco" e la volontà a controbattere i nostri NO e rifiuti.

Comunque oggi un piccolo miracolo: lo abbiamo fatto dormire verso le 21 e non ha pianto! Si è svegliato alle 5:45, credo, mio fratello è sceso giù perchè doveva andare a lavoro. Ma non ha pianto, neppure quando lo ha visto, anzi ha fatto feste!

Oggi si va a fare il secondo vaccino e poi si esceee  :) :)

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 36.377
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #129 il: 15 Marzo 2024, 13:26:51 »
quoto in toto bruno
mi ripeto per salire sul divano salta e voi lo dovete impedire al limite lo prendete in braccio e ve lo mettete vicino
Il mio Artu' per altri motivi non puo' piu' salire sul divano e bbene se non ci sono riempio il divano di sedie cosi' desiste
Teo Artu' e Rocky

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #130 il: 15 Marzo 2024, 20:06:46 »
quoto in toto bruno
mi ripeto per salire sul divano salta e voi lo dovete impedire al limite lo prendete in braccio e ve lo mettete vicino
Il mio Artu' per altri motivi non puo' piu' salire sul divano e bbene se non ci sono riempio il divano di sedie cosi' desiste
si Marcantonio oggi ho messo due sedie sul divano, non l'ho fatto salire per niente.
L'unica cosa è che oggi è stata una giornata difficile, al limite della tollerabilità verso qualsiasi individuo... Sarà lo stress dell'università ultimamente per la tesi, ma oggi con il cane è stata tosta. Ha strappato tutte le traversine, ogni volta le abbiamo cambiate e ogni volta a dire NO! e farlo svagare con altro ma niente. Testardo, cocciuto.

Lo abbiamo isolato per ben due volte, 10 minuti, macché. E dire che stiamo seguendo i consigli dell'educatore.

Poi all'ultima traversina strappata l'ho guardato e con tono secco gli ho detto BASTA! senza urlare o sclerare e lui che fa: mi si avvinghia al piede e al ginocchio. Per giocare sicuramente perchè non aveva orecchie e coda messe come un cane arrabbiato però mi ha fatto comunque male con quei dentini.
E niente, l'ho ignorato e lo sto ignorando per non dargli troppe attenzioni e ho detto alla mia famiglia di fare lo stesso perchè ha un carattere fortemente dominante e ricerca sempre attenzioni da chiunque.

Sono davvero arrabbiato ma anche triste e sconfortato perchè giorno per giorno mi ci sto mettendo per insegnargli cosa fare e non fare, giocare e così via. Gli sto insegnando tanti comandi come il lascia, vieni, resta ma così è davvero deprimente... I NO non li considera affatto e richiamare la sua attenzione alcune volte è difficile. E come se non bastasse, anche se gli dico di NO e lo faccio virare su alternative, alcune volte ritorna a fare quello che stava facendo (di sbagliato)!

Scusate lo sfogo, speriamo sia solo una fase...

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.999
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #131 il: 15 Marzo 2024, 23:13:01 »
Con i cuccioli, come con i bambini piccoli, ci vuole tanta PAZIENZA.
Possono capitare delle giornate più complicate.
Come già ti hanno detto Bruno e Marcantonio assolutamente niente salti su e giù dal divano, io con Brina e Nebbia ci mettevo davanti un pannello per non farli salire da cuccioli.

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.736
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO !"
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #132 il: 16 Marzo 2024, 09:51:49 »
Pazienza, costanza e perseveranza. La maggior parte di noi, o perlomeno in parecchi, han passato tribolazioni medesime.
Io in primis, KK tutta notte sveglia...non stava ferma un attimo...si attaccava coi denti ai caloriferi e diventavi matto..ti graffiava la faccia. Quando poi ha scoperto la voce...l'abbaio....e' finita!
Vero che le regole base valgon per tutti, altresi vero che ci sono tati con caratteri esuberanti, cocciuti e tendenti al dominante.
Coi Golden, bruttissimo a dirsi, ma bisognerebbe imparare ad essere un pochino cinici. Cinici il giusto. Ed e' difficile da cuccioli cosi' come da adulti perche' quegli occhioni, il loro esser patatosi ( quando vogliono) ecc....rende faticoso avere polso. Il che non vuol dire lo stesso polso che si ha con razze particolarmente toste (costruire un rapporto con un PT e' una cosa, farlo con un Malamute un'altra e farlo con un Maremmano od un Causaso un'altra ancora)...bensi' esser fermi su determinate posizioni. Vero, son cani sensibili e che mal tollerano ( anzi, mal comprendono ) prese di posizione un po' dure. Ma non e' la regola, ci sono Golden un pochino oltre le righe ed in quei casi la risolutezza e' fondamentale. Sono bravissimi a reiterare quei loro comportamenti che portano ad aver ( per loro) un risultato: coccole, premietti, attenzioni.
E te lo dice uno che nononostamte anni di addestyrament e convivenza paga ( seppur volentieri ) lo scotto d'aver cresciuto una tata con troppe liberta' e vizi.
La Kira e la Charlie
..E immersi noi siam nello spirto
silvestre,d'arborea vita viventi..E andiam di fratta in fratta,or congiunti or disciolti..

Offline DM87

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 183
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #133 il: 16 Marzo 2024, 10:54:47 »
Pazienza, costanza e perseveranza. La maggior parte di noi, o perlomeno in parecchi, han passato tribolazioni medesime.
Io in primis, KK tutta notte sveglia...non stava ferma un attimo...si attaccava coi denti ai caloriferi e diventavi matto..ti graffiava la faccia. Quando poi ha scoperto la voce...l'abbaio....e' finita!
Vero che le regole base valgon per tutti, altresi vero che ci sono tati con caratteri esuberanti, cocciuti e tendenti al dominante.
Coi Golden, bruttissimo a dirsi, ma bisognerebbe imparare ad essere un pochino cinici. Cinici il giusto. Ed e' difficile da cuccioli cosi' come da adulti perche' quegli occhioni, il loro esser patatosi ( quando vogliono) ecc....rende faticoso avere polso. Il che non vuol dire lo stesso polso che si ha con razze particolarmente toste (costruire un rapporto con un PT e' una cosa, farlo con un Malamute un'altra e farlo con un Maremmano od un Causaso un'altra ancora)...bensi' esser fermi su determinate posizioni. Vero, son cani sensibili e che mal tollerano ( anzi, mal comprendono ) prese di posizione un po' dure. Ma non e' la regola, ci sono Golden un pochino oltre le righe ed in quei casi la risolutezza e' fondamentale. Sono bravissimi a reiterare quei loro comportamenti che portano ad aver ( per loro) un risultato: coccole, premietti, attenzioni.
E te lo dice uno che nononostamte anni di addestyrament e convivenza paga ( seppur volentieri ) lo scotto d'aver cresciuto una tata con troppe liberta' e vizi.
Grazie mille. Sì, se viziati sono un bel problemone... però non possiamo di certo abbandonarli a loro stessi. E hai ragione sul fatto che ripetono determinati comportamenti per un loro tornaconto!

Io però vi chiedo un consiglio: praticamente abbiamo "recintato" cucina e soggiorno per il problema scale.
Quindi, se ad esempio vogliamo andare in soggiorno e lui è in cucina oppure non so, mia mamma va a pulire nel soggiorno e lui inizia a piangere, oltre ad ignorarlo cosa dobbiamo fare?
Nel caso di mia madre, va in soggiorno, lui inizia a piangere, lei deve ritornare in cucina immediatamente (anche se lui sta piangendo), cosa deve fare? Ignorarlo?
E una volta che smette di piangere, cosa fare? Ritornare da lui e premiarlo oppure ritornare, ignorarlo 5 minuti e poi non so, giocarci, premiarlo?
Perchè questa è una cosa che ancora non ho ben capito...

Offline sere sere

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.649
Re:Paura di sbagliare educazione
« Risposta #134 il: 16 Marzo 2024, 11:08:30 »

Che io sappia, premiare il comportamento desiderato...

 


Privacy Policy - Cookie Policy