Autore Topic: Retrivier americano  (Letto 2724 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bax

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 2
Retrivier americano
« il: 15 Gennaio 2021, 14:47:52 »
Salve come ho già detto nella presentazione ho intenzione di acquistare un golden retrivier e per la precisione uno americano perchè piace tanto ai ragazzi, e dato che risiedo in Puglia, che voi sappiate ci sono allevamenti certificati al sud o perlomeno in centro ? Grazie

Offline giabar1974

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.046
Re:Retrivier americano
« Risposta #1 il: 17 Gennaio 2021, 18:06:25 »
Ciao Bax e benvenuto!

Vedrai che qualcuno qui saprà aiutarti con la ricerca dell’ allevamento.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline MD77

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 167
Re:Retrivier americano
« Risposta #2 il: 22 Marzo 2021, 23:43:07 »
Allevamento Romeo & Juliette di Francesco Abbinante

Offline Lucio_74

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 20
Re:Retrivier americano
« Risposta #3 il: 24 Marzo 2021, 12:23:57 »
Confermo Francesco Abbinante è un bravissimo allevatore !
per quanto io ne sappia nel centro-sud di allevatori di americani non ce ne sono altri !

Ma se posso permettermi di darti un consiglio, non limitare la tua scelta "geograficamente".
Con tutti i social media, oggi hai la possibilità di contattare e "vedere" tanti allevamenti e conoscere tanti allevatori anche a distanza ! E decidere quale dal tuo punto di vista sia quello "giusto".

Poi un singolo viaggio (anche dovessi fare 800km) per andarlo a prendere non sarà certo un problema !

te lo dice uno di Roma che è andato per ben due volte a Milano e dintorni per prendere i miei due cuccioli di Golden Americano !

Scegli il TUO Golden, non importa dove sia !

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 314
Re:Retrivier americano
« Risposta #4 il: 24 Marzo 2021, 13:21:13 »
Ma anche in Italia la linea americana e' piu' prone a tumori e ha una vita minore rispetto alla linea inglese?

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 410
Re:Retrivier americano
« Risposta #5 il: 25 Marzo 2021, 09:12:04 »
Nessuno ti puo’ rispondere su questo. Tutte le statistiche si riferiscono alla popolazione nordamericana che - nello studio sull’incidenza tumorale - e’ stata paragonata NON al golden europeo bensi’ ad altre razze (generiche) presenti negli US.
Io mi sono interessata personalmente a questo, avendo un americana ed essendo in procinto di prenderne un’altra, parlando con alcuni allevatori: l’allevamento di linee americane in Italia e’ relativamente recente, ci sono meno esemplari rispetto agli inglesi, e tutti quelli presenti sono linee che provengono da stalloni e fattrici  sudamericani (perche’ in US nessuno vende cani agli Italiani, evidentemente ci ritengono esseri inferiori....scherzo), e gia’ questo secondo me vanifica la statistica; mettici poi che la qualita’ di mangimi (leggi materie prime) in US spesso e’ additivata di estrogeni e antibiotici per le carni, e OGM per le coltivazioni  (a parte le linee Olistic e alcune marche prestigiose che importiamo anche qui che auspico abbiano linee produttive qualitativamente piu’ attente).... la statistica secondo me non e’ applicabile per i golden linea americana presenti in Italia. Poi, gli allevatori non hanno evidenze di morti precoci perche’ appunto sono solo pochi anni che il golden americano viene allevato qui.

L’unica voce attendibile e’ quella di Goldendorado, che e’ tra i capostipiti, che mi diceva ha cani di 14 anni come alcuni morti prima dei 10 anni. La clinica universitaria dove si era rivolta per ricercare le motivazioni le ha risposto che come in umana - ci sono purtroppo persone che non arrivano a 50 anni come tanti di noi che passano i 90. Alimentazione e ambiente hanno un ruolo fondamentale nell’aspettativa di vita, e di questo orgogliosamente parlando in Italia siamo un passo avanti  (purtroppo prima del covid che ha falcidiato molti dei nostri nonni). :-[
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 314
Re:Retrivier americano
« Risposta #6 il: 25 Marzo 2021, 10:39:38 »
Capisco - grazie mille Morgana!

Offline Frasta

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 19
Re:Retrivier americano
« Risposta #7 il: 02 Aprile 2024, 17:43:50 »
Aggiorno questo post per evitare che altri, come me, siamo costretti a dover fare viaggi fuori regione per poter ottenere il proprio dorato di linea americana. Non avevo infatti trovato info relative all'allevamento indicato neanche sul sito dell' ENCI. Da poco, infatti, è comparso sul sito l'allevamento Texas the Brave che stando a facebook, è riconducibile a Francesco Abbinante. Non ho visitato l'allevamento ma oggettivamente i suoi cani sono stupendi. Io ormai sono perso per la mia cucciola Arya che andrò a prendere domani da Verona

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk


Offline Sergious

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 3
  • Passione per i Golden Americani
Re:Retrivier americano
« Risposta #8 il: 10 Maggio 2024, 10:20:02 »
anche io sono di Bari e ho sentito parlare di Francesco Abbinante ed essendo alla ricerca di un nuovo cucciolo non vorrei "limitarmi" nella scelta geografica ma bensì in una scelta super sana e di qualità.

Tramite alcune ricerche e anche alcune esperienze che ho letto qui ho fatto una classifica dei migliori allevamenti:

1- Goldendorado
2 - Just kiss
3 - Allevamento del Tesoro d'oro
4 - Royal Crest
5- Allevamento zampa d'oro

Avete feedback/ consigli su questi?

grazie mille

 


Privacy Policy - Cookie Policy