Autore Topic: Domande su scelta  (Letto 667 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 15
Domande su scelta
« il: 06 Gennaio 2022, 00:16:42 »
La nostra piccola meravigliosa Neve viene da un allevatore privato che ci ha fatto umanamente in primis una ottima impressione e ci ha fatto sentire a casa, così come sentivamo facesse sentire bene i suoi animali (3 Golden, un pastore australiano, le oche, i gatti e altro).

La genealogia di Neve però a noi é sembrata di prim'ordine, con i vari Pedigree rilasciati dall'Enci e con numerosi "antenati" campioni e premiati, e grado di familiarità con malattie genetiche tra i migliori (displasia A e B se non erro).

La madre viene dagli allevamenti Venetian Spirit, mentre da Delle Grandi Ombre.

Ora il problema é semmai che noi di queste cose sappiamo pochissimo... ci siamo ritrovati una palla di Neve... ehm palla di pelo bianca e ci siamo innamorati, poteva anche essere figlia di Yoghi e Bubu.

La domanda é:

- é una buona genealogia?
- da cosa si capisce se lo é o meno?
- quali altri fattori "avremmo" dovuto considerare davanti a questa scelta?

Grazie delle risposte

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 402
Re:Domande su scelta
« Risposta #1 il: 06 Gennaio 2022, 14:49:52 »
Non conosco l’allevamento della madre, quello del padre mi mette un po’ di prurito.
Solitamente le domande che ti poni ci si fanno PRIMA di prendere il cane, non dopo. Quando il cane gia’ e’ a casa, te ne innamori anche se fosse figliolo di Belzebu’.

Ora il prurito non riguarda i cani, ho visto cani che provengono da DGO oggettivamente molto belli, pare che pero’ abbia un po’ la nomea del cucciolificio, non rispettando l’etica del benessere animale sulla gestione delle fattrici. Ho letto anche di alcuni cani provenienti da quell’allevamento con un caratteraccio: aggressivi, ingestibili….. ora e’ anche vero che un cane cresce come lo cresce il suo umano, ma un po’ di genetica alla base forse c’e’….
 diciamo che per evidenziare l’estetica forse lasciano un po’ indietro l’aspetto caratteriale….  per questo motivo, e per quello menzionato sopra, io un cane DGO non lo prenderei neanche me lo regalassero, figuriamoci doverlo pure pagare.

Per capire se la genealogia e’ buona devi conoscere le linee di sangue che la tua Neve ha dietro, non e’ una cosa che sappiamo fare noi persone comuni, bisogna un po’ masticare il linguaggio e la conoscenza degli allevatori. A meno che non ti metti a studiare tutti gli avi dei riproduttori……. ti registri a ENCI e con il numero di pedigree del tuo cane ne controlli l’albero genealogico.
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 15
Re:Domande su scelta
« Risposta #2 il: 07 Gennaio 2022, 14:01:41 »
Ciao Morgana, rispondo anche qui e grazie ancora intanto.

L'ho fatto, registrato e verificato tutti gli avi.
Alcune notizie un pò cosi ( la mamma di Neve è alla 5a cucciolata in 5 anni sempre con lo stesso papà) altre migliori ( uno dei fratelli di una precedente cucciolata ha recentemente fatto esami anca/displasia/malattie uscendo con tutti 0, fa ben sperare) ma in generale poco risolutive.
A pedigree infatti vanta numerosi campioni e premi, rischi genetici sempre molto bassi ma sulla cronologia antenati ENCI non viene menzionato ad esempio il carattere o perché un cane possa essere stato ceduto o cose del genere. Ho chiesto all'allevatore, chiederò anche agli altri proprietari.

Per ora Neve a me, Profanissimo, sembra in salute, dolce, responsiva.
 A prescindere la vorremmo educare bene e sopratutto impostandola alla bontà e tranquillità.

A questo proposito quale adopter più esperta e navigata, hai qualche consiglio da darmi soprattutto sul versante educativo e/o di addestramento?

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.095
Re:Domande su scelta
« Risposta #3 il: 07 Gennaio 2022, 21:05:06 »
Quinta cucciolata in 5 anni ??? Ma povera!!
L'allevatrice dei miei non fa più di tre cucciolate lasciando trascorrere un anno tra una gravidanza e l'altra.
Non pensano minimamente al benessere dei propri cani.

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 402
Re:Domande su scelta
« Risposta #4 il: 08 Gennaio 2022, 00:29:26 »
Spero sia l’ultima….. le linee guida direbbero massimo 4/5 cucciolate ma questo purtroppo da tanti sedicenti allevatori non viene rispettato. Bene comunque per la genealogia, peccato non avere riscontri maggiori, il controllo con le lastre definitive ad un anno io lo metterei obbligatorio per chi acquista un cane di una razza predisposta a displasia come il Golden….. invece non lo fa quasi nessuno “perche’ il mio cane e’ sano e non zoppica” - si chiude la stalla quando sono scappati i buoi, al momento che inizia a zoppicare magari son passati anni e quel cane e’ pure stato riprodotto…. vabbe’ non mi dilungo tanto e’ pura speculazione teorica.

Io fossi te non starei a guardare il perche’ un cane viene ceduto (da adulto immagino ti riferisci), purtroppo le cessioni non riguardano quasi mai il cane ma l’incapacita’ degli umani che non sanno educarlo/gestirlo oppure hanno sottovalutato le difficolta’ il tempo e l’impegno - anche economico - che il cane richiede.

A prescindere dal carattere del cane, se siete alla vostra prima esperienza io consiglio tra un paio di mesi un educatore. E’ una moda? Forse, ma l’educatore non serve al cane, serve a voi. Un percorso di alcuni incontri con un educatore (bravo) e’ indispensabile per comprendere il linguaggio del cane: se Neve vi parla una lingua che non capite come farete a comunicare?

Io conosco i cani, facevo parte di un’associazione di volontari che ha gestito il canile comunale per alcuni anni: eppure quando ho preso Sheila sono andata lo stesso assieme al mio compagno e a mio figlio da un bravissimo educatore, per loro due, perche’ quello che l’educatore diceva loro io lo sapevo gia’ in buona parte, ma era un piacevolissimo ripasso, un momento settimanale che ci vedeva assieme tutta la famiglia per impostare una serena convivenza con la piccolina.

 I cani sono esseri meravigliosi ma semplici….. vi bastera’ poco per capire quando e’ annoiata o quando e’ felice, quando ha paura o quando vuole qualcosa… dopodiche’ avrete una bellissima strada da camminare zampettando assieme. In bocca al lupo!!!

“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 15
Re:Domande su scelta
« Risposta #5 il: 15 Gennaio 2022, 09:23:00 »
Guarda, noi qualche cane lo abbiamo avuto in famiglia ma probabilmente contatteremo comunque un educatore perché male non fa :)
E anche le lastre, preventive e definitive, le abbiamo prenotate!

 


Privacy Policy - Cookie Policy