Autore Topic: Lastre preventive - displasia anca - immagini  (Letto 2372 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mafe93

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 6
Lastre preventive - displasia anca - immagini
« il: 10 Novembre 2023, 14:59:08 »
Ciao a tutti!
Ho fatto fare delle lastre preventive al mio cucciolo Cesare.
Ha quasi 5 mesi.
Il veterinario mi ha detto che nelle anche presenta un accenno di displasia che puo agrravarsi e che è necessaria l’operazione per evitare che peggiori.
Vi allego le immagini. Voi cosa ne pensate?
Grazieee

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 370
Re:Lastre preventive - displasia anca - immagini
« Risposta #1 il: 12 Novembre 2023, 05:40:28 »
In effetti tralasciando eventuale lassità articolare del cucciolo, queste lastre proprio belle non sono.
In alcune proiezioni si nota che la testa del femore non verrebbe avvolta completamente dall' acetabolo.
Se il cucciolo è sintomatico (lieve zoppia dopo lunghe corse, tende a sdraiarsi spesso e "sembra" pigro, corre con le zampe posteriori a coniglio, ha difficoltà a passare dalla posizione sdraiata a seduto o alzarsi), io approfondirei meglio....

Se il veterinario che lo ha visitato, per quanto possa esser bravo e scrupoloso, io un consulto da un veterinario ORTOPEDICO serio lo farei e alla svelta.

Forse è un pò tardi di età per la sinfisiodesi pubica (sei proprio al limite con i 5 mesi e bisognerebbe saper vedere e leggere il grado di calcificazione e accrescimento osseo), però se un BRAVO ORTOPEDICO (!!!!) ritiene alla visita e alla lettura delle lastre che necessita di intervento (tipo una DPO) in base alla gravità, và presa in considerazione.
Purtroppo la displasia è un argomento complesso e l 'esperienza nel valutarle, trattarle e saper come intervenire nasce dalla quotidiana esperienza del veterinario ortopedico. Più esperienza ha e migliore sarà il consulto e i suggerimenti su cosa è meglio per il cane.

Ricorda però che gli eventuali interventi che si possono fare, hanno una finestra temporale moooolto ristretta. Già dopo il 5°-7° mese è tardi e non danno buoni risultati.
Se poi i sintomi peggiorano e la displasia và avanti, arrivati a 1 anno di età, è inutile pensare a interventi, condroprotettori, evitare scale o altri accorgimenti vari. Resterebbe solo andare avanti con antidolorifici finchè i sintomi sono accettabili e infine pensare a interventi di protesi (ottimi risultati sull' adulto ma molto costose, non facile il post operatorio e soprattutto dovrai affidarti ai pochi ortopedici validi in Italia che sanno impiantare come si deve quelle di ultima generazione).

Non è una decisione facile, ma il miglior consiglio è di affidarti SUBITO e nel minor tempo possibile ad un bravo VETERINARIO ORTOPEDICO specializzato proprio in materia anche se non lo trovi subito "sotto casa" e dovrai affrontare un viaggio di 100 Km per un consulto.
La diagnosi non si fà solo sul set radiografico, ma su una attenta valutazione clinica del cane, manovre fatte dal veterinario, sulla postura e sulla osservazione della deambulazione, sul tono muscolare e soprattutto sui SINTOMI.

Ricorda comunque che questa decisione (qualunque essa sia) presa ora a 5 mesi, varrà poi per i prossimi 10-14 anni!

La finestra temporale per agire, decidere e prendere in considerazione alcuni tipi di intervento è molto stretta. Più passano le settimane e più diminuiscono le varie possibilità di scegliere come intervenire... :(
Magari è solo una forte lassità articolare, magari si può gestire al meglio con il nuoto e alcuni esercizi per rinforzare il più possibile il tono muscolare, così come si possono prendere in considerazione interventi meno invasivi. Solo un bravo veterinario ortopedico saprà dirtelo.

Incrociamo le dita e tienici aggiornati...

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 14.364
    • Il mio profilo Linktree
Lastre preventive - displasia anca - immagini
« Risposta #2 il: 13 Novembre 2023, 12:41:45 »
Bravo Bruno e forza Cesare!

Offline Mafe93

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 6
Re:Lastre preventive - displasia anca - immagini
« Risposta #3 il: 13 Novembre 2023, 13:37:17 »
In effetti tralasciando eventuale lassità articolare del cucciolo, queste lastre proprio belle non sono.
In alcune proiezioni si nota che la testa del femore non verrebbe avvolta completamente dall' acetabolo.
Se il cucciolo è sintomatico (lieve zoppia dopo lunghe corse, tende a sdraiarsi spesso e "sembra" pigro, corre con le zampe posteriori a coniglio, ha difficoltà a passare dalla posizione sdraiata a seduto o alzarsi), io approfondirei meglio....

Se il veterinario che lo ha visitato, per quanto possa esser bravo e scrupoloso, io un consulto da un veterinario ORTOPEDICO serio lo farei e alla svelta.

Forse è un pò tardi di età per la sinfisiodesi pubica (sei proprio al limite con i 5 mesi e bisognerebbe saper vedere e leggere il grado di calcificazione e accrescimento osseo), però se un BRAVO ORTOPEDICO (!!!!) ritiene alla visita e alla lettura delle lastre che necessita di intervento (tipo una DPO) in base alla gravità, và presa in considerazione.
Purtroppo la displasia è un argomento complesso e l 'esperienza nel valutarle, trattarle e saper come intervenire nasce dalla quotidiana esperienza del veterinario ortopedico. Più esperienza ha e migliore sarà il consulto e i suggerimenti su cosa è meglio per il cane.

Ricorda però che gli eventuali interventi che si possono fare, hanno una finestra temporale moooolto ristretta. Già dopo il 5°-7° mese è tardi e non danno buoni risultati.
Se poi i sintomi peggiorano e la displasia và avanti, arrivati a 1 anno di età, è inutile pensare a interventi, condroprotettori, evitare scale o altri accorgimenti vari. Resterebbe solo andare avanti con antidolorifici finchè i sintomi sono accettabili e infine pensare a interventi di protesi (ottimi risultati sull' adulto ma molto costose, non facile il post operatorio e soprattutto dovrai affidarti ai pochi ortopedici validi in Italia che sanno impiantare come si deve quelle di ultima generazione).

Non è una decisione facile, ma il miglior consiglio è di affidarti SUBITO e nel minor tempo possibile ad un bravo VETERINARIO ORTOPEDICO specializzato proprio in materia anche se non lo trovi subito "sotto casa" e dovrai affrontare un viaggio di 100 Km per un consulto.
La diagnosi non si fà solo sul set radiografico, ma su una attenta valutazione clinica del cane, manovre fatte dal veterinario, sulla postura e sulla osservazione della deambulazione, sul tono muscolare e soprattutto sui SINTOMI.

Ricorda comunque che questa decisione (qualunque essa sia) presa ora a 5 mesi, varrà poi per i prossimi 10-14 anni!

La finestra temporale per agire, decidere e prendere in considerazione alcuni tipi di intervento è molto stretta. Più passano le settimane e più diminuiscono le varie possibilità di scegliere come intervenire... :(
Magari è solo una forte lassità articolare, magari si può gestire al meglio con il nuoto e alcuni esercizi per rinforzare il più possibile il tono muscolare, così come si possono prendere in considerazione interventi meno invasivi. Solo un bravo veterinario ortopedico saprà dirtelo.

Incrociamo le dita e tienici aggiornati...

Grazie per il riscontro! Il cucciolo è assolutamente asintomatico nessuna zoppia ecc

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 370
Re:Lastre preventive - displasia anca - immagini
« Risposta #4 il: 13 Novembre 2023, 22:05:03 »
Grazie per il riscontro! Il cucciolo è assolutamente asintomatico nessuna zoppia ecc

Questo è già un buon segno perchè riuscire a distinguere dalle lastre una forte lassità articolare (tipica dei cuccioli) e un inizio di displasia non è semplice e solo un occhio molto esperto e allenato saprà refertare al meglio le lastre e consigliarti.

Ti consiglio di farlo correre un bel pò in un terreno piano senza buche (un prato, un giardino a erba bassa, un terreno)  giocando con lui e fai un video quando è stanco.
Poi quando sarà totalmente stanco vedrai che si sdraiera' a terra (con la tipica  posizione a 4 di bastoni). Quindi chiamalo per l'ultimo sforzo e fai un video di quando si alza da terra e viene da te stanco (soprattutto la posizione della testa e se sembra che "cammina sulle uova")
Infine fai un video il giorno dopo che ha corso molto,  APPENA si sveglia la mattina e comincia a camminare, osservando bene la postura della schiena e l'andatura delle posteriori.

Sono video molto utili per l 'ortopedico per vedere bene gli appiombi, eventuali errori posturali o se non scarica bene il peso sulle posteriori a freddo o se inarca la schiena.


 


Privacy Policy - Cookie Policy