Autore Topic: Il riporto: gioco o ossessione?  (Letto 8608 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kayli

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 547
    • Golden Ferri
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #15 il: 02 Febbraio 2013, 20:23:23 »
prima in luoghi senza distrazioni, poi metti piano piano distrazioni come altri cani, prati con talpe ;) , ecc, ecc.

Offline cagnella

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.026
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #16 il: 02 Febbraio 2013, 20:28:42 »
perfetto, allora ci metteremo al..."lavoro" ;) ancora mille grazie!

Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #17 il: 02 Febbraio 2013, 22:14:43 »
Prati con TALPE???? E che c'entra i le talpe Kaylie? Chiedo perché io le talpe le ho spessissimo in giardino e nessuno dei pelosi degna i cumuli di uno sguardo.

Offline kayli

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 547
    • Golden Ferri
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #18 il: 03 Febbraio 2013, 08:03:52 »
dicevo cosi per dire, i miei le scavano per ore

Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.392
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #19 il: 03 Febbraio 2013, 10:32:38 »
Magari! Almeno forse me ne libererei. È un delirio. Ora ho comprato delle fantomatiche eliche che producono un rumore fastidioso. Sono come delle piccole pale eoliche. Sperem! Almeno sono a manutenzione zero e dovrebbero e essere eterne.
Ogni volta mi stupisco che una bestioni a così piccola riesca a fare così tanti danni.

Offline cagnella

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.026
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #20 il: 07 Febbraio 2013, 17:02:40 »
piccolo aggiornamento:

ho messo in pratica i consigli di kayli (GRAZIE ancora) negli ultimi giorni e devo dire che nala mi sta dando già le prime piccole grandi soddisfazioni  :D il "resta" con lei che aspetta mentre io mi allontano per lasciare o prendere il giochino funziona!!! oggi abbiamo fatto una breve sessione di esercizi in questo senso (con area cani vuota, olé) ed è andata quasi sempre bene (dico quasi perché, anche se mi cuccio accanto a lei, quando lancio il giochino non c'è resta che tenga). ora lei è DISTRUTTA neanche avessimo galoppato per ore nel deserto. può essere che siano questi esercizi che la sfiniscono?

altra cosa: ha senso che io cerchi di mantenere la sua attenzione con qualche premietto o sarebbe meglio di no?

unica nota dolente: continua ad essere fastidiosa con gli altri cani se ha un legnetto per le mani... :( ringhia, abbaia, pinza e parte all'attacco. cosa dovrei fare in quelle situazioni? cercare di distrarla, arrabbiarmi, prenderla e andarmene...non so che pesci pigliare  :icon_confused:

Offline kayli

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 547
    • Golden Ferri
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #21 il: 08 Febbraio 2013, 17:36:12 »
questo "fastidio verso gli altri cani lo fa solo se ha qualche cosa di suo (legnetto, dummy, ecc., ecc) oppure lo fa anche se incontri altri cani ?se è al guinzaglio lo fà?

Offline cagnella

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.026
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #22 il: 10 Febbraio 2013, 22:10:57 »
scusami, ero via il fine settimana e rispondo solo ora.
allora: il fastidio lo fa se ha tra le fauci qualcosa che lei reputa essere "suo" (legnetto o gioco) e  di solito questo succede o in qualche prato o nell'area cani. al guinzaglio non ha mai dato cenni di aggressività, anzi, tende ad essere piuttosto sottomessa. del resto però al guinzaglio non ha mai qualcosa di "suo" in bocca da difendere :)
per me va bene che lei cerchi di difendere qualcosa di suo, ci mancherebbe; però questa difesa ultimamente si sta trasformando in attacco e la cosa mi piace sempre meno...

Offline Freddie

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.708
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #23 il: 26 Aprile 2013, 09:54:25 »
Riporto su questo argomento perché Freddie, di punto in bianco a cominciato ad essere possessivo ringhiando agli altri cani quando si avvicinano alle sue cose, al suo spazio e, soprattutto alla sua mamma!
Con gli umani ha un bellissimo rapporto, con noi e' molto ubbidiente e lascia qualsiasi cosa, anche cibo senza nemmeno reagire...ieri persino Luisa gli ha tolto di bocca un oggetto ( la bellissima ciotola pieghevole di Vale) e non ha assolutamente risposto...capisco il ringhio se un altro cane tenta di sottrarti il cibo o l'acqua, ma se ringhi perché qualcuno ti sta facendo le coccole e non consentì ad un altro cane di avvicinarsi....
È' possessivo da un giorno all'altro? Ma solo con i cani? Perché con le persone, anche estranee e' totalmente tranquillo e non reagisce ma ringhia se un cane si avvicina troppo al suo spazio? Devo cominciare a preoccuparmi? Sarà perché in effetti e' molto pastore tedesco...
Mentre ha una capacità di interagire con i bambini, dai quali sopporta tutto e li adora ( e' innamorato della Benedetta di Luisa che ha visto due volte) e con le persone incredibile...
In paradiso si va per grazia ricevuta. Se fosse una questione di merito, tu resteresti fuori e il tuo cane entrerebbe al posto tuo.
Mark Twain

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.005
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #24 il: 26 Aprile 2013, 20:28:36 »
Lara secondo me è il normale processo di maturazione.. soprattutto poi succede quando i cani sono legati, perchè in qualche modo si sentono più vulnerabili..
Le interazioni tra cani per vedere se il tuo cane ha veramente un problema andrebbero viste a cani sciolti...


Offline Freddie

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.708
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #25 il: 26 Aprile 2013, 20:33:31 »
Sciolto zero problemi...gioca, annusa...rincorre...
In paradiso si va per grazia ricevuta. Se fosse una questione di merito, tu resteresti fuori e il tuo cane entrerebbe al posto tuo.
Mark Twain

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.005
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #26 il: 26 Aprile 2013, 20:34:36 »
Lo immaginavo.. dopotutto Freddie è sempre Freddie!!!!!


Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 409
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #27 il: 18 Marzo 2022, 10:50:44 »
Riapro questo vecchio post simile alla mia casistica per chiedere consigli sul gioco del riporto. La bimba grande con l’arrivo dell’eta’ adulta - ora ha due anni - ma anche dopo l’arrivo della sorellina 6 mesi fa -  ha smesso di giocare e interagire con altri cani (anche cani con i quali ha giocato fino all’anno scorso) e si e’ fissata in modo quasi ossessivo, nei confronti della pallina.

Probabilmente si e’ innescata anche una sorta di “competizione” con la piccola (che pero’ gioca sia al riporto che con altri cani) mentre invece Sheila quando siamo fuori ce l’ho attaccata come una zecca finche’ non estraggo il giochino da lanciare. Non solo nel quotidiano, quando le porto al parco a camminare, ma anche se nei weekend andiamo in campagna o al fiume, la piccina (un anno e 4 mesi)  corre, annusa, esplora, se incontriamo altri cani che giocano inizia a correre e interagire, mentre invece Sheila mi sta appiccicata e se nello zaino ho un giochino non mi molla. Se non ho giochini sembra comunque disinteressata all’ambiente circostante e si limita a camminare al mio fianco. La piccola ogni tanto parte per invitarla a correre e giocare e lei subisce gli attacchi buona buona zampe all’aria, si morsicchiano un po’ e poi si rialza si scrolla e torna vicino a me.

Il riporto invece la fa “rianimare”, corre velocissima, salta, torna e lascia tutta eccitata invitandomi a tirare ancora come se non si dovesse smettere mai. Ho provato (leggendo un po’ in giro riguardo alle ossessioni dei cani) a togliere i giochini, uscire al parco facendo un po’ di ricerca olfattiva…. lo fa, ma penso per compiacere me - e’ chiaro che non si diverte….

io allora sono combattuta, che faccio? Alimento questa dipendenza - che pero’ e’ antipatica perche’ la porta a disinteressarsi all’ambiente esterno anche quando e’ nuovo ed inesplorato, agognando che gli arrivi la palla per giocare - oppure persevero nell’integralismo togliendole tutto nella speranza che prima o poi torni ad essere un cane spensierato com’era un anno fa?





“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.159
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #28 il: 18 Marzo 2022, 17:11:18 »
Io non ho mai avuto un cane che mi cammina a fianco 😂 e devo dire che non mi dispiacerebbe per alcune cose. I miei sono sempre davanti a annusare ....
Ma lei è sempre stata così in passeggiata o è cambiata dopo l'arrivo della sorellina?
Per il giocare con gli altri cani penso dipenda dal carattere, c'e chi resta un eterno giocherellone e chi invece non ha più troppa voglia di giocare.
Potresti provare per un po' a non portare la pallina e vedere se piano piano comincia a interessarsi ad altro.
Poi a un certo punto, se lei si diverte così ed è felice....

Offline Tiziana

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 8.886
    • Allevamento GoldenMania
Re:Il riporto: gioco o ossessione?
« Risposta #29 il: 30 Marzo 2022, 11:37:24 »
Ciao, io credo che il tiro della pallina sia una cosa che le fa ritrovare l'intesa unica con te, ossia da non dividere con la sorellina...magari patisce ancora un pò la presenza della piccola, forse perche deve dividere te con lei...
Hai già provata a fare uscite da sola con lei? Senza giochini ma solo voi due come prima che arrivasse la piccola? Se si e non cambiato nulla allora tentiamo altro.
Intanto, prima dell'arrivo della piccola lei giocava con altri cani? Magari se la piccola è insistente nel chiederle di giocare è possibile che si sia un pò stressata...


Dai facci sapere.

 


Privacy Policy - Cookie Policy