Autore Topic: Proteine alte nel cane anziano  (Letto 356 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline franco.oscar

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 467
Proteine alte nel cane anziano
« il: 24 Maggio 2022, 09:25:34 »
Ciao a tutti!
è un po' di tempo che cerco di documentarmi ma non ho trovato praticamente nulla a riguardo:
Ho sempre sentito, e preso per buono, il concetto che nel cane anziano vanno abbassate le percentuali di proteine per non affaticare i reni e prevenire, appunto, patologie renali.
Ma non ho trovato nessun articolo scientifico che dimostri questa correlazione: proteine alte= problemi renali. poi se un cane ''x'' ha già problemi renali, magari non riesce a gestire una % alta di proteine, ma questo è un altro tipo di problema.
Invece, ho vissuto e sto vivendo sulla mia pelle con Oscar che fa 12 anni tra poco, quanto sia importante mantenere il cane normopeso e con un buon tono muscolare...è sicuramente la miglior medicina che possiamo dargli, al pari delle laserterapie e gli anticorpi monoclonali che si prende.

Quindi, per non tirarla per le lunghe, avete qualche articolo scientifico che tratta questi temi?
Grazie in anticipo a tutti ciaooo




Offline sofy94

  • come è bello il mondo insieme a te....
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.689
  • ora e per sempre resterai, dentro i miei occhi....
Re:Proteine alte nel cane anziano
« Risposta #1 il: 24 Maggio 2022, 11:06:34 »
Infatti il fatto che un cane anziano debba mangiare meno proteine è una cavolata.
Il problema è da dove arrivano le proteine? E quali proteine?
La mia di 15 anni fa barf da 6 anni e ti garantisco che di proteine ne mangia parecchie tutti i giorni (seguita da nutrizionista).
La percentuale di carne è più di un 80 percento il resto, verdura e oli

 


Privacy Policy - Cookie Policy