Autore Topic: Aaron : intervento di ernia al disco...  (Letto 4653 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Annalisa V.

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.332
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #45 il: 09 Gennaio 2024, 18:31:24 »
Ottimo per Aaron e veramente tanti complimenti a voi, state facendo un lavoro incredibile.

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 36.296
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #46 il: 10 Gennaio 2024, 12:25:59 »
benisimo, la fisio poi fa miracoli  anche se lunga ne so qualcosa
Teo Artu' e Rocky

Offline LindAron

  • ...perché sei un essere speciale, ed io avrò cura di te
  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 685
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #47 il: 10 Gennaio 2024, 16:40:03 »
Bravi bravi e ancora bravi 👏, Aaron è molto fortunato. Grazie ancora per aver condiviso con noi!

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 14.237
    • Il mio profilo Linktree
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #48 il: 12 Gennaio 2024, 16:17:48 »
Siete bravissimi! Posso domandare una cosa, non so o non ricordo se sia stata scritta… vi hanno espresso un’ipotesi sul motivo per cui si è manifestata l’ernia in età così giovane?

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 308
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #49 il: 13 Gennaio 2024, 11:49:25 »
Siete bravissimi! Posso domandare una cosa, non so o non ricordo se sia stata scritta… vi hanno espresso un’ipotesi sul motivo per cui si è manifestata l’ernia in età così giovane?

Ciao, anche io l'ho chiesto ma è difficile fare ipotesi.
Considerando che Aaron da cucciolo è stato operato anche di OCD alla spalla, è molto probabile che sia di natura genetica un problema si sviluppo articolare.

Perchè tra tutti i dischi vertebrali proprio L7-S1 e non altri? Perchè tra le vertebre lombari è quello più soggetto a erniarsi per il cambio di forma tra l'ultima vertebra lombare e la prima vertebra sacrale. Sarà bastato un movimento sbagliato, un salto, un errore posturale per cominciare il processo degenerativo, inizia quindi l'infiammazione, il disco non è sufficientemente elastico (componente genetica), tende a disidratarsi e indurirsi. Perde quindi la sua funzione di "ammortizzatore" e nel tempo cede e si ernia cronicizzandosi.

Ho approfondito meglio il discorso ERNIA (anche in umana). NON ESISTONO CURE, MANOVRE, FISIOTERAPIA, OSTEOPATIA O FARMACI CHE POSSANO RISOLVERE!!! Nessuno studio SCIENTIFICO avvalora tecniche non chirurgiche per risolvere!!!
Su un cane anziano si può limitare molto l'attività fisica e andare avanti, ma su un cane giovane e attivo le terapie farmacologiche o la fisioterapia possono diminuire il dolore, migliorare la stabilizzazione muscolare e diminuire le recidive delle fasi acute, ma alla fine si "sposta" solo la data dell' intervento chirurgico. AD OGGI un disco vertebrale erniato non guarisce in nessun modo e con nessuna tecnica!
Quindi per evitare danni peggiori nel tempo, prima si interviene e meglio è. Il disco erniato si "apre" (laminectomia) e si fissano le 2 vertebre con viti al titanio per evitare che vengano compressi i fasci nervosi sottostanti e creare seri danni (anche permanenti).
Il fissaggio delle 2 vertebre (soprattutto le ultime come L7-S1) non porta alcun problema di movimenti nel cane.
Una volta finito TOTALMENTE il periodo di guarigione (lungoooo!!! Anche 3-5 mesi!) il cane può fare tutto senza alcun vincolo come se fosse un cane normale.

Pericolo recidive o comparsa di altre ernie in altri punti? Non è frequente ma il rischio c'è sempre se la natura dell' ernia non è traumatica ma un difetto degenerativo genetico.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 14.237
    • Il mio profilo Linktree
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #50 il: 15 Gennaio 2024, 08:05:26 »
Grazie, come sempre chiarissimo. Coccole al biondo.

Offline Tiziana

  • Allevamento GoldenMania
  • Administrator
  • *****
  • Post: 8.960
    • Allevamento GoldenMania
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #51 il: 24 Gennaio 2024, 11:33:59 »
Io arrivo alla fine del vostro enorme splendido lavoro....
Che dire Bruno, tantissimi complimenti a Voi e anche a chi l'ha operato...sappiamo tutti che toccare la colonna è sempre un pensiero...ma questa volta ne è valsa la pena....e parlo con cognizione di causa...mia figlia aveva una protrusione alla colonna, che poi lavorando con un cucciolone è peggiorata a causa di uno strattone che le ha rotto le faccette articolari...ma per fortuna il suo neurochirurgo ha impostato una buona terapia e fisio che le hanno permesso di non dover intervenire....per ora.....
Si il post operatorio è davvero complicato ma vale la pena per il suo bene come avete fatto non farsi prendere dal cuore e tenerlo fermo per il tempo che serve....avrà ora una vita per correre e scapicollarsi :D


Sono strafelice per Aron, certissima che finito tutto il periodo tornerà il cagnone attivo di sempre....per quello che riguarda il discorso economico, lo so per loro facciamo ogni cosa, ma sarebbe bello avere qualcosa per poter usufruire DAVVERO di qualche rimborso...ad oggi le assicurazioni come hai detto tu, tra franchigie o semplicemente non coprire alcuni interventi servono a poche cose....


Quindi, ancora un grande bravi a tutti voi e forza Aron!!!!

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 308
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #52 il: 26 Gennaio 2024, 05:14:28 »
Io arrivo alla fine del vostro enorme splendido lavoro....
Che dire Bruno, tantissimi complimenti a Voi e anche a chi l'ha operato...

Grazie Tiziana e felice di leggerti.
Purtroppo il discorso "economico" tende solo ad aumentare... oltre all' oneroso esborso dell' intervento si aggiungono tante spese collaterali:
- gli antibiotici hanno fatto danni alla flora intestinale, quindi si aggiunge visita dalla sua veterinaria, pacco di gastrointestinal, fermenti e CarobinPet Ultra
- sempre per alterazione microbica non poteva mancare malassezia e otite , quindi vai con clorexi OTO, Spray Cortisonico per l'otite
- trasportino per auto visto che non possiamo farlo saltare sui sedili posteriori e lasciarlo libero anche nei brevi spostamenti
- alle normali sedute di fisioterapia, si aggiungono una serie di esercizi da fare a casa e abbiamo voluto comprare coni,stecche, tappetini propiocettivi, palloni per fisio per eseguire al meglio gli esercizi quotidiani
- a breve si comincia con l' idroterapia su tapis-roulant (15 minuti di idroterapia =40€!) e sono consigliati almeno 10 incontri
- continueremo poi a seguire il recupero in piscina con del nuoto dinamico
- e dimenticavo Artikrill DOL e un antidolorifico periferico da assumere fino all' estate

Aaron è stato "fortunato", ma se non potevamo permetterci questa spesa? E questo non è giusto!
Per quel che possano coprire le assicurazioni, tra eccezioni, franchigia, massimali, si riesce a recuperare davvero poco!

Comunque la ripresa procede abbastanza bene. Purtroppo un paio di giorni fa è bastato un attimo di distrazione ed è saltato sul letto per poi scendere con bel salto :-[
E' bastato solo questo per ritrovarlo la sera dolorante e faceva fatica a sollevarsi. :'(
A parte i sensi di colpa per quei 10 secondi di nostra disattenzione, abbiamo subito sentito il neurochirurgo e la fisioterapista che hanno di nuovo imposto riposo assoluto e sospendere tutti gli esercizi per 4 giorni, solo passeggiate fisiologiche di 10 minuti per poi riprenderli molto gradualmente.

Purtroppo la fase di ripresa è davvero lenta per questo tipo di intervento, ma dopotutto basta pensare che è stata proprio APERTA una vertebra a livello osseo, innestato degli impianti e reimpiantato un frammento di osso iliaco per richiudere la vertebra.
Prima che si calcifichi tutto bene non bastano 45 giorni e quindi la fase di ripresa è davvero lunga e andrà ben oltre i 60 giorni.

Purtroppo questa "reclusione forzata" e l'eccesso di energie che non riesce a sfogare, sta influendo sul suo carattere. Ad ogni passeggiata ringhia e abbaia ad ogni cane che incontra, maschio o femmina che sia, castrato e sterilizzata non conta! Anche se sono a distanza dall' altro lato del marciapiede.
E questo è anche un problema perchè tira forte alla pettorina e impenna su 2 zampe pieno di adrenalina (cosa appunto che non dovrebbe fare assolutamente). Quindi bisogna studiare bene i percorsi per le uscite ed evitare a distanza gli altri cani.

Si! E' un lavoraccio anche per noi e non immaginavamo fosse così dura ; quando nonostante tutto non vediamo progressi rapidi, ci viene lo sconforto perchè notiamo che alcuni giorni non vuole uscire, non vuole fare gli esercizi e chiede solo da mangiare (dimenticavo è anche a dieta perchè con il poco moto che fa tende a ingrassare subito e non riusciamo a fargli perdere neanche mezzo kilo nonostante ridotto drasticamente le razioni e sostituito i premietti con carote o mele disidratate) ::)



Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.675
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO !"
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #53 il: 26 Gennaio 2024, 08:52:49 »
Bruno, posso permettermi? Come ben sai anche io sto tribolando con Kira. Negli ultimi due anni in maniera sempre maggiore. E nonostante io faccio tutto cio' che...oggettivamente...riesca a fare ( calcvolando la gestione delle due tate, il mio lavoro al limite della follia, i 3 turni di Mary, i miei anziani da accudire , ecc) non sono nemmeno lontanamente vicino alla sbatta, all'impoegno, alla dedizione ed alle premure che avete voi con Lui.
Credimi...e te lo doce uno che tutte le mattine da 5 anni  si alzava alle 5...e che ora si alza alle 4 ( QUATTRO) , col gelo, col sonno...perche' da un anno mi tocca uscire separatamente. Non riuscirei mai a fare cio' che fate voi; gia' gestire la seduta di agopuntura una volta al mese e' un casino ( di sera, un'ora di auto piu' 45 minuti di seduta, piu' quasi un'ora al ritorno...torno a casa  alle 22.oo) . Le spese tutti i mesi per i monoclonali....il cocktail giornaliero di integratori ( Brospet, Artikrill dol, perle di omega, polvere di cozze). Il Rymadil sempre piu' spesso. I minigiretti...le gite ormai un ricordo..la Charlie che si deve adeguiare.
EPPURE ...ripeto quello che state facendo voi e' un altro pianeta. Nessuno...e dico NESSUNO  che conosco o mai conosciuto ha la stessa vostra dedizione ed impegno.
I soldi? Capisco guarda...io spendo 400 euro mese solo per Kira. Per farla stare bene? Colkaz...per farla almeno muovere e camminare un minimo!
Ormai non conto quanto spendo e son di casa in due studi veterinari...
Ma mai...mai...mai...riuscirei a fare cio' che fatre voi.
A meno che mi clonassero.
Quindi hai la mia stima piu' sincera e magari Kira avesse avuto te come compagno umano.
Io non sono all'altezza.
La Kira e la Charlie
..E immersi noi siam nello spirto
silvestre,d'arborea vita viventi..E andiam di fratta in fratta,or congiunti or disciolti..

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 36.296
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #54 il: 26 Gennaio 2024, 12:46:02 »
Grazie Tiziana e felice di leggerti.
Purtroppo il discorso "economico" tende solo ad aumentare... oltre all' oneroso esborso dell' intervento si aggiungono tante spese collaterali:
- gli antibiotici hanno fatto danni alla flora intestinale, quindi si aggiunge visita dalla sua veterinaria, pacco di gastrointestinal, fermenti e CarobinPet Ultra
- sempre per alterazione microbica non poteva mancare malassezia e otite , quindi vai con clorexi OTO, Spray Cortisonico per l'otite
- trasportino per auto visto che non possiamo farlo saltare sui sedili posteriori e lasciarlo libero anche nei brevi spostamenti
- alle normali sedute di fisioterapia, si aggiungono una serie di esercizi da fare a casa e abbiamo voluto comprare coni,stecche, tappetini propiocettivi, palloni per fisio per eseguire al meglio gli esercizi quotidiani
- a breve si comincia con l' idroterapia su tapis-roulant (15 minuti di idroterapia =40€!) e sono consigliati almeno 10 incontri
- continueremo poi a seguire il recupero in piscina con del nuoto dinamico
- e dimenticavo Artikrill DOL e un antidolorifico periferico da assumere fino all' estate

Aaron è stato "fortunato", ma se non potevamo permetterci questa spesa? E questo non è giusto!
Per quel che possano coprire le assicurazioni, tra eccezioni, franchigia, massimali, si riesce a recuperare davvero poco!

Comunque la ripresa procede abbastanza bene. Purtroppo un paio di giorni fa è bastato un attimo di distrazione ed è saltato sul letto per poi scendere con bel salto :-[
E' bastato solo questo per ritrovarlo la sera dolorante e faceva fatica a sollevarsi. :'(
A parte i sensi di colpa per quei 10 secondi di nostra disattenzione, abbiamo subito sentito il neurochirurgo e la fisioterapista che hanno di nuovo imposto riposo assoluto e sospendere tutti gli esercizi per 4 giorni, solo passeggiate fisiologiche di 10 minuti per poi riprenderli molto gradualmente.

Purtroppo la fase di ripresa è davvero lenta per questo tipo di intervento, ma dopotutto basta pensare che è stata proprio APERTA una vertebra a livello osseo, innestato degli impianti e reimpiantato un frammento di osso iliaco per richiudere la vertebra.
Prima che si calcifichi tutto bene non bastano 45 giorni e quindi la fase di ripresa è davvero lunga e andrà ben oltre i 60 giorni.

Purtroppo questa "reclusione forzata" e l'eccesso di energie che non riesce a sfogare, sta influendo sul suo carattere. Ad ogni passeggiata ringhia e abbaia ad ogni cane che incontra, maschio o femmina che sia, castrato e sterilizzata non conta! Anche se sono a distanza dall' altro lato del marciapiede.
E questo è anche un problema perchè tira forte alla pettorina e impenna su 2 zampe pieno di adrenalina (cosa appunto che non dovrebbe fare assolutamente). Quindi bisogna studiare bene i percorsi per le uscite ed evitare a distanza gli altri cani.

Si! E' un lavoraccio anche per noi e non immaginavamo fosse così dura ; quando nonostante tutto non vediamo progressi rapidi, ci viene lo sconforto perchè notiamo che alcuni giorni non vuole uscire, non vuole fare gli esercizi e chiede solo da mangiare (dimenticavo è anche a dieta perchè con il poco moto che fa tende a ingrassare subito e non riusciamo a fargli perdere neanche mezzo kilo nonostante ridotto drasticamente le razioni e sostituito i premietti con carote o mele disidratate) ::)

Bruno ci sono passato col diablo, migliorava e poi aveva ricadute che neanche si muoveva in acqua anche lui inizio' con 15 minuti per poi arrivare ad 1 ora 4 mesi d'inferno ti sono vicino(senza contare i costi e i viaggi perche' non era vicino)
Teo Artu' e Rocky

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 36.296
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #55 il: 26 Gennaio 2024, 13:08:27 »
Renato non dire stupidaggini tu sei un grande
Teo Artu' e Rocky

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.886
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #56 il: 26 Gennaio 2024, 14:07:25 »
Bruno, posso permettermi? Come ben sai anche io sto tribolando con Kira. Negli ultimi due anni in maniera sempre maggiore. E nonostante io faccio tutto cio' che...oggettivamente...riesca a fare ( calcvolando la gestione delle due tate, il mio lavoro al limite della follia, i 3 turni di Mary, i miei anziani da accudire , ecc) non sono nemmeno lontanamente vicino alla sbatta, all'impoegno, alla dedizione ed alle premure che avete voi con Lui.
Credimi...e te lo doce uno che tutte le mattine da 5 anni  si alzava alle 5...e che ora si alza alle 4 ( QUATTRO) , col gelo, col sonno...perche' da un anno mi tocca uscire separatamente. Non riuscirei mai a fare cio' che fate voi; gia' gestire la seduta di agopuntura una volta al mese e' un casino ( di sera, un'ora di auto piu' 45 minuti di seduta, piu' quasi un'ora al ritorno...torno a casa  alle 22.oo) . Le spese tutti i mesi per i monoclonali....il cocktail giornaliero di integratori ( Brospet, Artikrill dol, perle di omega, polvere di cozze). Il Rymadil sempre piu' spesso. I minigiretti...le gite ormai un ricordo..la Charlie che si deve adeguiare.
EPPURE ...ripeto quello che state facendo voi e' un altro pianeta. Nessuno...e dico NESSUNO  che conosco o mai conosciuto ha la stessa vostra dedizione ed impegno.
I soldi? Capisco guarda...io spendo 400 euro mese solo per Kira. Per farla stare bene? Colkaz...per farla almeno muovere e camminare un minimo!
Ormai non conto quanto spendo e son di casa in due studi veterinari...
Ma mai...mai...mai...riuscirei a fare cio' che fatre voi.
A meno che mi clonassero.
Quindi hai la mia stima piu' sincera e magari Kira avesse avuto te come compagno umano.
Io non sono all'altezza.

Renato, Kira è fortunatissima ad averti, davvero non so cosa potresti fare di più.

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 308
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #57 il: 27 Gennaio 2024, 02:19:18 »
Bruno, posso permettermi? Come ben sai anche io sto tribolando con Kira. Negli ultimi due anni in maniera sempre maggiore. E nonostante io faccio tutto cio' che...oggettivamente...riesca a fare ( calcvolando la gestione delle due tate, il mio lavoro al limite della follia, i 3 turni di Mary, i miei anziani da accudire , ecc) non sono nemmeno lontanamente vicino alla sbatta, all'impoegno, alla dedizione ed alle premure che avete voi con Lui.
...
Quindi hai la mia stima piu' sincera e magari Kira avesse avuto te come compagno umano.
Io non sono all'altezza.

Ma ti ringrazio davvero!
Forse saremo esagerati a trattarlo davvero come un figlio, ma proprio nel momento del bisogno noi CI SIAMO!
Tralasciamo le spese che stiamo affrontando, avrei potuto tranquillamente comprare una SMART a mia figlia, ma Aaron è più importante per noi!
Per fortuna lo amiamo al tal punto noi 3 in famiglia che abbiamo dovuto riorganizzarci nel quotidiano (vacanze natalizie comprese) e rivedere i nostri orari e i nostri impegni chi al lavoro chi con l' università per assicurare di seguirlo in tutto al meglio. Dai turni per le passeggiate agli esercizi di fisioterapia nel corridoio, dall'accompagnarlo alle visite di fisioterapia ai massaggi di stretching serali, dal tenerlo impegnato mentalmente con la ricerca olfattiva e inventarsi continuamente giochi mentali per mantenerlo attivo.
Per fortuna abbiamo una dog sitter innamorata di lui che in emergenza viene a casa se non ci siamo per non lasciarlo MAI solo in questi giorni e ci gioca e lo coccola più di noi :-*

E' stata dura all' inizio nel post-intervento? SI! MOLTO!
Continua ad esser molto impegnativo anche adesso? SI! MOLTO!
Lo sarà ancora per qualche mese? Molto probabilmente SI!

Ma lui è Aaron! Ed è la gioia ed il fulcro della nostra famiglia quindi continueremo a fare tutti i sacrifici necessari per rimetterlo in forma!

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.886
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #58 il: 27 Gennaio 2024, 10:18:38 »
Avete davvero tutta la mia stima, bravissimi!!!

Offline Lussy

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.213
Re:Aaron : intervento di ernia al disco...
« Risposta #59 il: 27 Gennaio 2024, 17:43:28 »
Chapeau !siete bravissimi!


 


Privacy Policy - Cookie Policy