Autore Topic: In caso di avvelenamento  (Letto 20540 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #60 il: 04 Maggio 2016, 10:41:05 »
Grazie mille Magda, una domanda, acqua ossigenata a quanti volumi? mi sa che io ho quella a 10.....e il sale grosso deve per forza essere sciolto nell'acqua o va bene anche "asciutto"?


Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.105
In caso di avvelenamento
« Risposta #61 il: 04 Maggio 2016, 11:23:40 »
Io ho usato acqua a 3 volumi, una spruzzata dalla bottiglietta senza misurare! Non è che in caso di avvelenamento stai lì a pensarci tanto... Avevo la vet al telefono, è andata bene...
Una mia amica vet mi scrive:
"Purtroppo non è possibile individuare cosa il cane ha mangiato quando si trova in libertà
Quindi innanzitutto sono da evitare luoghi in cui sappiamo essere presente il tossico, quando si porta il cane in luoghi diversi dal solito è opportuno conoscere il numero di telefono del veterinario più vicino in modo da poter essere soccorsi poi preferisco non usare l'acqua ossigenata x indurre il vomito ma il sale grosso x evitare fenomeni irritativi. Se purtroppo mangia sostanze come stricnina l'effetto compare quando viene assorbita quindi è inutile il vomito bisogna fare una vera lavanda gastrica, lo stesso vale x la metaldride( veleno per lumache) e x rodenticidi."

Offline esso

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.988
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #62 il: 04 Maggio 2016, 11:36:28 »
se non vado errato, non bisogna mai utilizzare acqua borica
ma correggetemi se sbaglio
quella a tre volumi credo che vada bene
correggetemi se sbaglio
ciao


Offline Mauro•Aaron

  • ...una vecchia leggenda narra, che quando un uomo accoglie e protegge un animale aprendogli la porta di casa, domani, anch'esso farà lo stesso aprendogli il cancello del Paradiso
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.750
  • Solo il tempo ci dirà!
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #63 il: 04 Maggio 2016, 11:37:47 »
Acqua borica non va usata per gli occhi





Aaron Barbara & Mauro

Offline esso

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.988
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #64 il: 04 Maggio 2016, 11:45:56 »
Acqua borica non va usata per gli occhi





Aaron Barbara & Mauro

e avevo il dubbio
buona Mauro
ciao


Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #65 il: 04 Maggio 2016, 12:16:19 »
Ricordo Maria che tu hai usato quella a 3 volumi, per questo ho chiesto a Magda, perchè io ho quella a 10 volumi......


Offline magdavet

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 4
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #66 il: 04 Maggio 2016, 23:14:26 »
Buonasera! Per quanto riguarda l'acqua ossigenata si usa quella al 3% e la dose è quella che avevo indicato,ma in base alla taglia dell'animale possiamo darne anche dai 5 ai 10 ml e non da effetti irritativi.. Ovviamente quando si parla di tossici dobbiamo considerare la natura del tossico e da lì capire come agire, se non vediamo il cane mangiare l'esca ai primi sintomi portare subito il cane dal veterinario che ha degli antidoti specifici in ambulatorio. In caso di stricnina indurre il vomito è opportuno solo se ancora non è stata assorbita (quindi inevitabilmente il padrone se ne deve accorgere!) , bisogna fare una lavanda gastrica ed eventualmente dare del carbone attivo come purgante, se il tossico è stato assorbito dovrà intervenire il vet trattando il cane con il diazepam; idem per la metaldeide. Senza dubbio conoscere dei rimedi casalinghi possono comunque essere molto utili e possono salvare la vita del nostro animale! Per qualsiasi curiosità scrivetemi pure :) Ah! per quanto riguarda il sale da cucina va somministrato un cucchiaino in poca acqua (quindi non va bene asciutto), si consiglia somministrato con siringa 5ml alla volta, eventualmente si può ritentare se non si ottiene l'emesi ma mai eccedere.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 11.105
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #67 il: 05 Maggio 2016, 07:47:12 »
Grazie!!!

Offline Sabry

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.172
  • Sei la mia metà cane
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #68 il: 05 Maggio 2016, 08:25:45 »
Sì grazie!
Sabrina e Ambra



Offline Mamma Orsa

  • Storia del Mondo. I vulcani eruttarono. Gli oceani ribollirono. L’universo era in tumulto. Poi venne il cane. Snoopy
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 10.624
  • Silvia & Maggie
Re:In caso di avvelenamento
« Risposta #69 il: 05 Maggio 2016, 10:49:51 »
Ok grazie mille