Autore Topic: Consiglio per viaggio in macchina  (Letto 447 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gemello73

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 149
Consiglio per viaggio in macchina
« il: 13 Settembre 2021, 11:41:47 »
Ciao avrei bisogno di un consiglio, a fine 2019 abbiamo portato con noi Tiago in gita fino a Ferrara, circa 3 ore di macchina da noi. Lui viaggia nel baule della macchina ma si è fatto tutto il viaggio seduto, ogni tanto girandosi su se stesso e sempre ansimando. Si vedeva che era a disagio. Premetto che noi fin da piccolo lo abbiamo portato in macchina, prima con il kernel sempre nel bagagliaio e poi quando è cresciuto abbiamo abbandonato il kernel.
A novembre andremo a Siena, 4 ore di macchina. Sicuramente lo porteremo perché ci mancherebbe troppo, faremo più soste per farlo sgranchire però mi chiedevo se esiste magari qualche pastiglia per calmarlo un po’ durante il viaggio e farlo stare sereno?
Grazie


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Magialu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 251
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #1 il: 13 Settembre 2021, 12:10:39 »
Ciao, il nostro Sunny soffre il mal di macchina... per andare al mare la vet mi aveva dato delle pastiglie omeopatiche, che secondo noi nn gli hanno fatto un gran che, mentre su amazon abbiamo trovato dei cerotti che si chiamano NAUZINA che sembra lo aiutino di più. Noi abbiamo notato che sui sedili dietro nn soffre il mal d auto e, non è che si rilassa, ma quantomeno si sdraia!!
Mi hanno detto che piu sta in macchina e piu si abitua, ma a noi non sembra!!😁
}Ale{
😍...e più ti guardo più mi innamoro di te...😍

Offline gemello73

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 149
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #2 il: 13 Settembre 2021, 12:36:02 »
Noi sul sedile dietro non riusciamo a metterlo
nel bagagliaio si ma dopo tanto anche a me sembra non si sia proprio abituato .
Proverò a sentire anche il veterinario cosa mi consiglia.
 Non volevamo dagli schifezze ma almeno qualcosa che lo possa far rilassare un po’ .


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.684
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #3 il: 13 Settembre 2021, 14:17:58 »
Anche Nebbia sta seduto per quasi tutto il viaggio.
Non ha mai vomitato, quindi non soffre la macchina, ma certamente non è a suo agio.
Abbiamo provato a farlo viaggiare due anni fa sul sedile posteriore accanto a mio figlio ...... Niente da fare, sempre seduto anche lì a sbavare su mio figlio😂
Facciamo più soste ma tutte le volte che andiamo in montagna sono 8, 9 ore di viaggio😱. L'allevatrice mi ha detto che anche i suoi fratelli fanno così.
Non ho mai chiesto al veterinario,  magari però per il prossimo anno chiedo se c'è qualcosa di naturale, non ricordo più chi mi aveva parlato dei fiori di Bach.

Offline Annalisa V.

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 533
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #4 il: 13 Settembre 2021, 18:11:36 »
Thor viaggia sui sedili posteriori con la cintura di sicurezza e nel nostro caso devo dire per fortuna. A maggio anno scorso mio figlio é stato tamponato violentemente e se Thor fosse stato nel bagagliaio oggi non sarebbe più qui con noi. Fino ad allora non aveva mai avuto problemi ma chiaramente dopo lo spavento che ha preso ne ha risentito. É sempre comunque salito in macchina senza fare storie ma per un bel po’ ha continuato a tremare in ogni tragitto. Adesso la situazione é migliorata e per assurdo nei viaggi lunghi tipo autostrada non ha problemi, siamo andati in ferie in Sicilia e non ne ha risentito stava tranquillamente sdraiato ogni tanto si sedeva ma comunque era rilassato. Invece ha molti più problemi se andiamo in montagna, in pratica tutte le settimane. Ma stranamente solo nel viaggio di ritorno, va in ansia, ho provato a sedermi dietro con lui ma é peggio, mi si sdraia addosso mi guarda riceve tante coccole ma non é tranquillo e respira con affanno. Abbiamo visto che invece se sta sui sedili da solo rimane in piedi e non é così in affanno, ma ci dispiace molto vederlo così anche se man mano sta migliorando. Come Brina vorrei informarmi per i fiori di Bach, li ho giá usati spesso sia con i miei figli che con noi e hanno sempre funzionato. Speriamo che aiutino anche Thor. Appena saprò qualcosa posterò sia quali fiori usare che il dosaggio.

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.684
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #5 il: 13 Settembre 2021, 18:48:20 »
A maggio anno scorso mio figlio é stato tamponato violentemente e se Thor fosse stato nel bagagliaio oggi non sarebbe più qui con noi. Fino ad allora non aveva mai avuto problemi ma chiaramente dopo lo spavento che ha preso ne ha risentito.
Immagino lo spavento, sia per tuo figlio che per Thor.
A me non piace il bagagliaio proprio per questo motivo ma purtroppo con due non ho molta scelta 😕

Offline gemello73

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 149
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #6 il: 13 Settembre 2021, 22:43:50 »
Anch’io preferirei farlo viaggiare sui sedili ma purtroppo Tiago ha paura di tutto quello che non conosce e forzarlo a salire sui sedili ho paura che possa avere l’effetto contrario.
È solo che mi spiace proprio vederlo così è un po’ mette ansia anche a noi…..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Annalisa V.

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 533
Re:Consiglio per viaggio in macchina
« Risposta #7 il: 14 Settembre 2021, 11:13:52 »
Brina, è chiaro che con due non è fattibile lasciarli sul sedile posteriore. Sei costretta a questa scelta, diciamo che noi siamo stati sfortunati (anche se è andato tutto bene per fortuna). E costringere Tiago a salire sui sedili non puoi farlo perché si agiterebbe ancora di più. Per fortuna, come avevo già scritto, con Thor sta andando sempre meglio e infatti sale tranquillamente in macchina. Sicuramente gli è rimasta la paura ma credo che pian piano la supererà perché ogni volta va meglio. Poi secondo me è talmente felice di venire che non ci pensa due volte a saltare in macchina ;). Però per i fiori di Bach mi voglio veramente interessare perché sono sicura che lo potrebbero aiutare. A ottobre dovrei riuscire a contattare persona che li prepara personalmente e poi vi farò sapere :)