Autore Topic: A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE  (Letto 298 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MARCANTONIO

  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 35.989
  • Teo nel cuore, Artu' e Rocky le mie pesti amate
A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« il: 11 Gennaio 2023, 18:59:40 »
Quando presi Rocky in allevamento, l'allevatrice mi aveva fatto un'ottima impressione, cani tenuti bene, ottimi pedigree, genitori presenti e visibili e lei che mi sembrava veramente innamorata  dei cani.Mi e' sembrato corretto avvertirla dell'accidente capitato a Rocky le spiego il tutto e lei mi fa "che mangia?" al che le ho risposto che ha la polineurite non il mal di pancia.Mi dice che mai nessun suo cane l'ha avuta e che non la conosceva.Da allora neanche una telefonata per sapere come sta il diablo, non imparero' mai
Teo Artu' e Rocky

Online Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.457
Re:A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« Risposta #1 il: 11 Gennaio 2023, 20:00:14 »
Io ormai la maggior parte delle persone non le capisco più ( non tutte per fortuna) e non mi sforzo  neanche più di capirle.
Sarà per questo che sto meglio in compagnia dei quattro zampe😊
Capisco che tu ci sia rimasto male, almeno un messaggio per chiedere notizie...

Offline Francesca*

  • Aspirante RESILIENTE!
  • Utente Rubino
  • *********
  • Post: 31.730
  • Amo i potenti, la dittatura e le fave di TonKa!
Re:A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« Risposta #2 il: 12 Gennaio 2023, 15:25:16 »
Mah! La gente è proprio strana... forse ha paura che tu le chieda un risarcimento e fa la gnorri

Offline dani

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.847
  • 💝
Re:A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« Risposta #3 il: 12 Gennaio 2023, 15:58:39 »
Io non mi stupisco, anzi.... Comunque la domanda che ti ha fatto non è così bislacca. Senza starmi a dilungare, Bart era sempre molto nervoso, iperattivo e io non avevo mai dato peso all'alimentazione come concausa del problema. Quando mi hanno chiesto cosa mangia anch'io avevo avuto la tua reazione invece era una domanda pertinente. Abbiamo cambiato alimentazione passando alla dieta casalinga e caratterialmente il cane è cambiato completamente. Molte patologie se si adotta un'alimentazione casalinga o fresca hanno notevoli miglioramenti

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 13.877
    • Il mio profilo Linktree
Re:A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« Risposta #4 il: 13 Gennaio 2023, 08:33:58 »
Aggiornala tu. Credo che comunque le farà piacere. Ragazzi, siamo tutti troppo presi da mille cose, tutti trascuriamo qualcuno per dedicarci ad altro, e a volte qualcosa ci sfugge. Personalmente, cerco di non colpevolizzare le persone se non attribuiscono la medesima attenzione a ciò che per me è importante. A volte qualcuno regala sprazzi di genuino interesse e si fa vivo autonomamente, ma la nostra vita attuale - così zeppa di stimoli, impegni, relazioni, fatiche, non ci aiuta a tenere le fila di tutto.
Ci dimentichiamo, ci lasciamo sopraffare dalle nostre frenetiche vite.
Capisco che ci rimani male, se la tipa non si fa viva, ma secondo me non è un motivo per giudicarla. Non credo che si possa giudicare una persona perché secondo noi è manchevole. Faccio un esempio. Nel mondo cinofilo, c'è ancora qualcuno che propone degli incontri sulla "lettura del cane". A parte che un cane non è un libro, si fanno degli incontri sulla "lettura delle persone"? Anche no. I professionisti più seri si limitano a valutare i cani nel "qui e ora", nelle interazioni con l'ambiente e con gli altri; hanno bisogno di tempo per conoscere gli individui e capire quali sono i legami e le dinamiche familiari... e poi tutto evolve nel tempo.
Non credo che a 68 anni, Maurizio, tu debba pretendere di saper giudicare le persone. Quelle le giudicherà il Padreterno/Madreterna alla fine. O anche no. Le accoglierà tutte. Scusa la divagazione escatologica.
A proposito del "che cosa mangia?" ricordiamoci che studi recenti riconoscono al microbiota intestinale un'influenza sia sul comportamento che sull'insorgenza di alcune malattie. Secondo me, era una domanda non priva di significato e di genuino interesse.
Farza Rocky, sempre.

Offline dani

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.847
  • 💝
Re:A ORMAI 68 ANNI (QUASI)NON SO ANCORA GIUDICARE LE PERSONE
« Risposta #5 il: 13 Gennaio 2023, 09:43:35 »
[quote author=LaMaria link=topic=35010.msg712597#msg712597 date=1673595238
A proposito del "che cosa mangia?" ricordiamoci che studi recenti riconoscono al microbiota intestinale un'influenza sia sul comportamento che sull'insorgenza di alcune malattie. Secondo me, era una domanda non priva di significato e di genuino interesse.
Farza Rocky, sempre.
[/quote] concordo , e verificato su Bart che cambiandogli alimentazione è diventato un altro cane. Anche l'istruttore cinofilo, scherzando, mi ha detto:dimmi la verità hai cambiato il cane🤣

 


Privacy Policy - Cookie Policy