Autore Topic: Consiglio veterinario ortopedico Roma  (Letto 369 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dexer81

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 8
Consiglio veterinario ortopedico Roma
« il: 05 Gennaio 2023, 23:20:02 »
Ciao a tutti…vi scrivo in quanto oggi mentre ero in passeggiata con Max il mio cucciolo di 5 mesi ho notato che quando corre da l’impressione di unire le zampe posteriori. Leggendo su Internet ho scoperto che uno dei principali sintomi della displasia dell’anca è proprio la “corsa a coniglio “. Essendo entrato un po’ in ansia vorrei far visitare il cucciolo da un bravo ed onesto ortopedico a Roma ma purtroppo non so a chi rivolgermi…tra l’altro ho letto che alcuni veterinari truffaldini consigliano di operare i cuccioli anche se non strettamente necessario.
Perciò sono qui a chiedervi se qualcuno potrebbe consigliarmi un bravo ortopedico su Roma.
Grazie a tutti in anticipo 🤗

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 210
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #1 il: 06 Gennaio 2023, 04:07:04 »
Ciao,
fare una visita ortopedica a 5 mesi è la cosa migliore in assoluto come puoi fare a prescindere da tutto!!!
Sei già al limite per le lastre preventive che possono rilevare di tutto e di più e ti permette di intervenire per tempo quando ancora non ci sono sintomi (ne so qualcosa...). Il mio Aaron era totalmente asintomatico e come te ero in ansia per la famosa displasia dell' anca e vedevo "anomalie" ovunque. Alla fine fatta la visita ortopedica con uno dei più famosi del centro Italia, le anche sono risultate perfette ed invece c'era una OCD alla spalla totalmente asintomatica ma che nel tempo avrebbe causato danni.
Proprio perchè ancora cucciolo e con le cartilagini in formazione, l'intervento è stato semplice, in laparoscopia e la degenza rapida e veloce. Alle lastre di controllo successive a 1 anno, e a 3 anni la spalla è PERFETTA e questo solo perchè è stato operato da cucciolo. Da adulto l'intervento sarebbe stato più complesso, la degenza postoperatoria più lunga + fisioterapia e non sarebbe mai diventata completamente sana!!

Per quanto riguarda le ansie e le paranoie della "corsa a coniglio" in realtà indica ben poco. L'unico modo per scoprire se ci sono problemi è la visita di un bravo ortopedico SERIO, e meglio se si fanno comunque delle lastre preventive entro il V-VI mese (oltre è inutile!!).

Su Roma uno dei migliori in assoluto è il Dott. Michele D'Amato al CVRS (Clinica Veterinaria Roma SUD), che è un vero professionista ed ex braccio destro di Vezzoni.
La sola visita è molto accurata e fa una serie di test al cane. Inoltre ha un ottimo rapporto con i Golden che adora! ;D



Con lui vai sul sicuro! Non è il classico ortopedico che confonde la lassità articolare (normale nel cucciolo) in displasia precoce! Anzi lui è abbastanza contrario agli interventi se non necessari ed invece potrà eventualmente darti importanti consigli su come gestire al meglio un cucciolo se ha dei piccoli problemi articolari ...

Unico consiglio: se decidi di fare la visita, cerca di essere celere perchè il tuo cucciolo ha già 5 mesi e sei al limite...!!

Offline Dexer81

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 8
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #2 il: 06 Gennaio 2023, 10:02:34 »
Grazie mille Bruno della pronta risposta…allora ho chiamato la clinica CVRS ma purtroppo il prof. D’Amato è fuori sede per tutto il mese di gennaio. Comunque ho prenotato lo stesso una visita ortopedica per mercoledì prossimo sperando comunque di incontrare un sostituto altrettanto bravo. Un saluto

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 210
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #3 il: 07 Gennaio 2023, 04:46:30 »
Ok. Comunque sono bravi al CVRS.

Sul Dott. Michele D'Amato metto la mano sul fuoco, gli altri non li conosco quindi non saprei.
Comunque se hai prenotato per visita ortopedica, hai comunque la certezza che sono veri ortopedici della SCIVAC o SIOVET e non il "veterinario di quartiere" che cura cani, gatti, conigli, rettili e pangurini  ;D passando da una castrazione del gatto a un blocco intestinale del coniglio e "tutto fare"...

Hai fatto bene a fissare comunque la visita perchè già con le giuste manipolazioni e test vari se c'è qualcosa di abbastanza anormale si vede. Poi saranno loro a consigliarti eventualmente lo studio radiografico e con quello si vede davvero tutto (spalle, gomito, ginocchio, anche...) e faresti bene a farle.

P.S. La clinica non è economica, ma quando andrai capirai che si tratta di un centro polispecialistico e per ogni patologia c'è il veterinario di riferimento (dal neurologo all' oncologo, dall' anestesista al chirurgo, dall'ecografista al dermatologo, dall' internista del Pronto Soccorso al fisioterapista). Ogni volta trovo persone che vengono da tutta Italia inviati li per visite specialistiche.
Poi ovviamente come per i nostri ospedali, la "bravura" dipende dal veterinario che ti segue.... Alcuni eccellenti, altri li eviterei... ;)

Una serie intera su Rai3 della clinica la trovi qui (compresa una puntata con il Dott. D'Amato che seguiva il pastore tedesco di Raffaele Paganini  :8) :
https://www.raiplay.it/programmi/thatsamore

Offline Dexer81

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 8
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #4 il: 20 Gennaio 2023, 12:40:32 »
Aggiornamento: abbiamo fatto le lastre preventive presso il CVRS di Roma e l'ortopedico il dott. Maugeri (abilitato ce.le.ma.sche) ha refertato che per quanto riguarda i gomiti è tutto nella norma mentre per le anche c'è della lassità articolare con un grado di displasia border line, livello B2/C2 da rivedere ad un anno di età. Si consiglia il controllo del peso e attività controllata evitando giochi in verticale e giochi con energia cinetica molto elevata. Tutto sommato ci ha detto di stare tranquilli e se anche il cane dovesse risultare C ad 1 anno di età comunque potrebbe condurre una vita normale evitando certamente attività spinte tipo agility dog.
Ora la mia domanda è: essendo entrambi i genitori e i sui parenti di grado B/A potrebbe il cane migliorare la sua situazione in questi 6 mesi e diventare un grado B?

Grazie.

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 210
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #5 il: 24 Gennaio 2023, 04:56:06 »
La lassità articolare è normale nel cucciolo e soprattutto nei Golden.
Parlare gia di A-B-C-D o border-line a 5 mesi mi sembra un pò troppo presto per tirare a indovinare con la struttura cartilaginea in piena formazione-

Se quindi non hai pretese di avere un cane da riproduzione e seguire i vari ring e pedigree vari, la classificazione a 1 anno che sia un B o un C non vuol dire molto sullo stato di salute del cane. Ci sono cani sintomatici con lieve zoppia e errori posturali classificati con B, mentre cani che fanno vita normalissima senza alcun sintomo con C.

Ora l'importante è cercare di preservare il più possibile in questa fase le articolazioni in fase di sviluppo proprio perchè presente la lassità articolare.
Quindi come ti ha detto già correttamente l'ortopedico è solo importante seguire una crescita armonica senza SBALZI DI PESO, evita sforzi eccessivi come salti, giochi irruenti con altri cani, corse sfrenate su pavimenti scivolosi o troppo disconnessi, salti in verticale, scale fatte a tutta velocità etc..
Insomma una crescita normale, tante passeggiate ma senza esagerare, condroprotettori e alimentazione di ALTA QUALITA' senza esagerare con le proteine e tanto tanto nuoto!!!!

Non pensare alle lettere B o C... quello che conta è la sintomatologia e come stà il cane...

Offline Dexer81

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 8
Re:Consiglio veterinario ortopedico Roma
« Risposta #6 il: 25 Gennaio 2023, 15:02:43 »
Grazie mille Bruno della tua risposta rassicurante. Guarda il nostro obiettivo è solo quello di avere un cane da compagnia che stia in salute ed armonia con la famiglia, quindi come ben dici tu andiamo oltre la mera classificazione A,B,C o D...speriamo solo che non si sviluppino sintomi che possono precludere la normale vita del cane. Comunque il ns veterinario di base ci aveva prescritto sin dai 3 mesi il condroprotettore mentre quando ho chiesto all'ortopedico del CVRS se potesse essere utile o no mi ha detto che secondo lui sono prodotti superflui di cui non esistono prove scientifiche circa la loro utilità sul ridurre o prevenire i sintomi della displasia....io cmq nel dubbio ora ho acquistato Cosequin e lo sto somministrando al cucciolo nelle dosi indicate. Un saluto

 


Privacy Policy - Cookie Policy