Autore Topic: Cucciolo quattro mesi  (Letto 434 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CiAle

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 11
Cucciolo quattro mesi
« il: 29 Giugno 2022, 06:51:36 »
Buongiorno a tutti!
Vi scrivo per avere un vostro parere… potrei avere la necessità di lasciare il cucciolo in allevamento fino al compimento del quarto mese. Credete che ritardando di due mesi la nostra convivenza poi il cucciolo possa risentirne?

Grazie a chi vorrà rispondermi  :)

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.208
Re:Cucciolo quattro mesi
« Risposta #1 il: 29 Giugno 2022, 07:07:32 »
Ciao, io presi Naira che aveva quattro mesi.
 Avevamo già Nebbia e decidemmo di prenderne un secondo e lei era ancora disponibile.
Con noi è sempre stato un cane dolcissimo, era l'ombra del mio bimbo, sempre alla ricerca di coccole.
Da subito ha avuto il problema durante le passeggiate con gli altri cani, se era al guinzaglio era come volesse attaccarli, se la liberavo, come consigliato dall'allevatrice, invece non faceva nulla e anzi si metteva a giocare con tutti.
Anche con le persone che non conosceva aveva dei problemi, non mi fidavo a farla accarezzare all'esterno dagli estranei. Tutto questo perché aveva paura, era la paura a farla reagire così.
Non so se era così il suo carattere e quindi sarebbe stata la stessa anche prendendola prima, oppure gli sono mancati quei due mesi molto importanti che vanno giustamente dai due ai quattro dove è essenziale che il cucciolo possa fare una bella socializzazione e più esperienze possibili.
Nebbia l'ho preso a tre mesi, perché vivendo all'estero non poteva entrare in Francia senza antirabbica.
Comunque era migliorata tantissimo con il tempo e tanta pazienza, aveva fatto tanti progressi.
Non posso dirti altro perché purtroppo è venuta a mancare a soli due anni.
Ma per ambientarsi in famiglia non c'era stato nessun problema, era una cagnolina veramente dolcissima.

Offline CiAle

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 11
Re:Cucciolo quattro mesi
« Risposta #2 il: 30 Giugno 2022, 09:06:15 »
Ciao, io presi Naira che aveva quattro mesi.
 Avevamo già Nebbia e decidemmo di prenderne un secondo e lei era ancora disponibile.
Con noi è sempre stato un cane dolcissimo, era l'ombra del mio bimbo, sempre alla ricerca di coccole.
Da subito ha avuto il problema durante le passeggiate con gli altri cani, se era al guinzaglio era come volesse attaccarli, se la liberavo, come consigliato dall'allevatrice, invece non faceva nulla e anzi si metteva a giocare con tutti.
Anche con le persone che non conosceva aveva dei problemi, non mi fidavo a farla accarezzare all'esterno dagli estranei. Tutto questo perché aveva paura, era la paura a farla reagire così.
Non so se era così il suo carattere e quindi sarebbe stata la stessa anche prendendola prima, oppure gli sono mancati quei due mesi molto importanti che vanno giustamente dai due ai quattro dove è essenziale che il cucciolo possa fare una bella socializzazione e più esperienze possibili.
Nebbia l'ho preso a tre mesi, perché vivendo all'estero non poteva entrare in Francia senza antirabbica.
Comunque era migliorata tantissimo con il tempo e tanta pazienza, aveva fatto tanti progressi.
Non posso dirti altro perché purtroppo è venuta a mancare a soli due anni.
Ma per ambientarsi in famiglia non c'era stato nessun problema, era una cagnolina veramente dolcissima.

Grazie mille per la tua testimonianza, sei stata gentilissima.

Offline fedeg

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 178
Re:Cucciolo quattro mesi
« Risposta #3 il: 30 Giugno 2022, 10:33:29 »
Ciao!
Noi quando abbiamo incontrato Robin aveva già tre mesi (inizialmente doveva tenerla l'allevamento ma poi hanno scelto un'altra cucciola), e l'abbiamo portata a casa che ne aveva 5 (abbiamo aspettato i primi di agosto in modo da avere poi tutto il tempo da dedicarle con calma per farla ambientare alla nuova casa). Nei due mesi di attesa tutte le settimana andavamo in allevamento per incontrarla, fare un pò di addestramento e farci conoscere da lei.
E' sempre stata bravissima, forse all'inizio un poco timorosa ma piano piano ha preso confidenza con il "territorio" ed ora (ha due anni) non ha paura di nulla.
Nel periodo che ha passato in allevamento avevano già iniziato ad addestrarla, stare al piede, abituarla a uscire in passeggiata, al bar, ecc.
Secondo me se la gestisci anche tu così, con la collaborazione dell'allevamento, non dovresti avere problemi.
Facci sapere!

 


Privacy Policy - Cookie Policy