Autore Topic: Veterinario Roma  (Letto 1230 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Seneca78

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 6
Veterinario Roma
« il: 08 Aprile 2024, 15:40:32 »
Buon pomeriggio a tutti!

come annunciato nel mio post di presentazione, abbiamo accolto poche ore fa il nostro Cub a casa. Inutile dirvi quanto siamo felici, nonostante i primi incidenti di percorso, com'è normale che sia.

Vi chiedo un aiuto enorme, sto cercando un veterinario che possa seguire Cub, viviamo nel quartiere di Monteverde Vecchio a Roma. Ho letto sul forum e altrove di un paio di veterinari, Veterinari Villa Pamplhili e Veterinari La Loggia. Il primo è più vicino a casa, e quindi più comodo, l'altro mi pare di aver letto qui sul forum sembra essere specializzato in GR.

Se avete altri suggerimenti in zona Trastevere/Monteverde, vi prego di farmi sapere, vorrei portarlo in visita il prima possibile.

grazie di cuore a tutti per i consigli!


Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 362
Re:Veterinario Roma
« Risposta #1 il: 09 Aprile 2024, 03:47:18 »
Ciao e benvenuti a te e  a CUB (stupendo!)

Sono di Roma, ma zona SUD.

Il consiglio che posso darti è di cercare un BRAVO veterinario di fiducia nella tua zona per le normali visite e controlli di routine (vaccini, le classiche diarree, visite di controllo di base e durante la crescita, consigli sugli antiparassitari, la dieta e per piccoli incidenti di percorso).
Un veterinario magari disponibile e facilmente reperibile. Magari un piccolo studio o una piccola clinica con prezzi "NORMALI" e un veterinario in gamba che possa seguirti. Ti conviene chiedere feedback ad amici o parenti in zona. Diventerà il tuo punto di riferimento come può esser il nostro medico di base e conoscerà nel tempo e durante la crescita tutta la storia clinica del tuo cane.

Per le visite specialistiche invece (spero non ti servano mai!) ti conviene portarlo nei Centri Veterinari polispecialistici dove troverai lo specialista più idoneo al tipo di patologia (dall' oculista all'ortopedico, dal neurologo al cardiologo, dal chirurgo al gastroenterologo con tanto di TAC, Risonanze etc.. per esami di diagnostica avanzata etc.). Ovviamente ti conviene informarti bene sulla professionalità ed esperienza dello specialista prima di fissare un appuntamento. Dalle tue parti c'è il Policlinico Veterinario GREGORIO VII (una eccellenza per la neurologia ad esempio). Ma a Roma ce ne sono tanti di veterinari specialisti in gamba per ogni patologia.

Una visita specialistica di screening che ti consiglio fortemente di considerare è lo studio radiografico nel cucciolo di bacino, anche, spalle, gomiti e lo studio della displasia (aihme' tipico problema dei Golden). Ha senso farla però entro e non oltre il V° mese di età. Se c'è qualsiasi anomalia ancora totalmente asintomatica, spesso si può intervenire in modo poco invasivo, prendere in tempo e risolvere molti problemi futuri.
Questo screening però oltre il V° mese di età perde di significato e tutto diventa molto più complicato con lo sviluppo osseo/cartilagineo/tendineo . Se deciderai di farlo, ti sconsiglio di effettuarlo da un qualsiasi veterinario generico che si spaccia anche per ortopedico ma non è sufficientemente referenziato e magari offrono prezzi stracciati : possono fare danni facendo due semplici radiografie posizionate male e prendere grosse cantonate! Se fatte con criterio e con corretta metodologia ed esperienza sono ottimi strumenti di prevenzione (ignora chi te le sconsiglia ed è fermo ancora con le leggende degli anni 80!)

Uno dei migliori ortopedici in Italia è al Centro Veterinario Roma Sud (CVRS). Il Dottor Michele D'Amato. Un nome - una garanzia nel campo dell' ortopedia (e ne sò qualcosa! ;) ). Tanto il costo per uno screening ortopedico con set radiografico serio, in più proiezioni e completo, anestesista qualificato e anestesia gassosa (più leggera e sicura per un cucciolo) è più o meno lo stesso tra tutti i vari ortopedici specializzati accreditati. Quindi tanto vale prenotare da lui che è il migliore nel settore, non è un interventista, non pensa al business, ha esperienza da vendere ed è molto umano! Se deciderai di fissare la visita, ti conviene prenotare con netto anticipo in quanto è sempre occupato e vengono da tutta Italia per esser seguiti da lui o in caso di interventi ortopedici complicati. Oltre lui c'è il Dottor Vezzoni ma è a Cremona... ;)

Invece in caso di vera EMERGENZA notturna o nei festivi hai il Pronto Soccorso VETERINARIO del GREGORIO VII che è il più vicino a te aperto h24. Non è affatto economico e per una semplice visita anche banale notturna sei sui 100€. Se poi devono fare qualche analisi o accertamento notturno e lo trattengono in osservazione, puoi preparare il libretto degli assegni  :D Quindi da considerare solo in caso di urgenza!

Infine e scusa se mi sono dilungato, ti consiglio anche di considerare di stipulare una assicurazione sanitaria. Te la cavi con poco al mese, ma ti salvano davvero il portafoglio in caso di problemi (ad esempio valuta la AllianzPet, ConTe e la costosa ma completissima SANTEVET). Prima di stipularne una leggi molto bene le condizioni (DIP e foglio informativo), in quanto molte assicurazioni hanno tante di quelle clausole di esclusione di copertura da esser praticamente inutili!
Di quanto sia utile una assicurazione salute e responsabilità civile ne so qualcosa! Il mio Aaron da cucciolo ha subito un intervento in laparoscopia per una piccola OCD alla spalla. Tra intervento, analisi, radiografie, anestesista, cellule staminali, infiltrazioni, ricovero e visite di controllo la fattura è stata di 1800 euro!!! Mi ha salvato l' assicurazione ed ho pagato solo 75 euro di franchigia!
Mentre all' età di 2 anni lo avevo affidato alla dog sitter per una semplice passeggiata, Aaron non stava mai fermo, tirava al guinzaglio e una signora di passaggio è caduta e si è procurata un taglietto sul braccio (3 punti) e ovviamente mi ha citato per danni (non vedeva l'ora di speculare sopra!  >:( ). Anche in questo caso, santissima assicurazione mi ha salvato, altrimenti dovevo anche pensare io all' avvocato e al risarcimento.

Spero di esserti stato utile. ;)

Offline Seneca78

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 6
Re:Veterinario Roma
« Risposta #2 il: 15 Aprile 2024, 11:48:20 »
Caro Bruno,

innanzitutto mi scuso del ritardo nella mia risposta ma i primi giorni con Cub sono stati frenetici.

Grazie infinite per i consigli riguardo al veterinario e più in generale su cosa devo fare con il cucciolo per salvaguardare la sua salute.

Ho proceduto con la scelta del veterinario di quartiere e stamane cercherò un appuntamento con il CVRS per il controllo preventivo sulle anche.

Riguardo l'assicurazione, credo che andrò con Mapfre A+B+C perchè Santevet è parecchio costosa :)

Grazie ancora e complimenti per Aaron, bellissimo!

Offline Bruno_e_Aaron

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 362
Re:Veterinario Roma
« Risposta #3 il: 18 Aprile 2024, 01:23:18 »
Felice di esserti stato utile.

Non conosco la MAPFRE, l'importante è che leggi bene le varie clausole. Oltre le numerose esclusioni di copertura medica, la "fregatura" è che coprono solo in caso di ricovero e chirurgia e non coprono le spese più comuni (dalla ecografia per un forasacco, radiografie per un incidente al parco, analisi varie per dermatiti, problemi intestinali e visite notturne al pronto soccorso).

Ti assicuro che spendere 250 Euro dal veterinario ci vuole poco. Basta un solo episodio in un anno e la spesa dell' assicurazione è coperta abbondantemente.

Ti faccio un esempio che fa ridere?
Aaron da cucciolo ha trovato e ingerito sotto la panchina di un parco un pezzetto di hashish senza accorgercene :D :D :D.
Ora ci ridiamo tutti sopra, ma fidati che vederlo a casa che non si reggeva in piedi, inciampava e aveva lo sguardo assente senza capirne il perchè, ci ha terrorizzato! Pensavamo a qualche veleno..

Corsa al Pronto Soccorso di notte, visita, analisi del sangue, urine, tossicologico, flebo varie, antidoto e ricoverato in osservazione tutta la notte. Si è ripreso alla grande il giorno dopo. Quindi un farmaco per proteggere e depurare il fegato e di nuovo analisi del sangue di controllo,  ecografia epatica e addominale dopo 7 giorni per scongiurare eventuali danni.

Totale della spesa totale? 400€ per essersi FATTO una canna! :D :D  :D :D

Sono questi i casi in cui benedici il giorno che hai stipulato una seria assicurazione che ti copre le fatture della clinica!

Quindi leggi bene il DIP INFORMATIVO, le franchige e le esclusioni di copertura. Un collega ha dovuto combattere con POSTE ASSICURA Animali domestici, che nonostante stipulata da 3 anni al primo incidente e fattura di rimborso di 110€ hanno creato tanti di quei problemi, rimbalzi da uno sportello ad un numero verde e clausole nascoste assurde modificate continuamente che alla fine non solo non hanno rimborsato il sinistro ma gli hanno chiuso la polizza!!!!

La vera assicurazione è quella che nel momento del bisogno PAGA!

La Santevet che ho sottoscritto io costa davvero molto, ma copre davvero tutto, senza problemi e in pochissimo tempo (...ne so qualcosa con l'intervento di ernia al disco del mio Aaron).
In alternativa dai una occhiata alla ALLIANZPET che a detta di molti è tra le migliori in rapporto qualità/prezzo e soprattutto assistenza.

 


Privacy Policy - Cookie Policy