Autore Topic: Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)  (Letto 1339 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 16
Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« il: 07 Gennaio 2022, 14:15:44 »
Ciao anche qui!
La piccola Neve ha ben 67 giorni, e da soli 7 vive insieme a noi. Ma dirò due mesi così è più semplice ahhah

Stiamo scoprendo insieme tutta l'evoluzione del cucciolo, che per noi è una novità nonostante testi e preparazioni teoriche o con altri cani.

Pensavo potesse però essere utile avere da altri proprietari di Golden, nonché esperti, qualche riferimento numerico e qualitativo.

Ad esempio...

1) entro quando andrebbe ottenuta la pipi+cacca sulla traversina precisa?

Neve ci sta già stupendo, la cacca da subito l'ha tenuta e la fa appena la portiamo fuori. La pipi da due giorni la fa fuori. In casa ha azzeccato la traversina qualche volta, di notte forse perché un po distante dalla cuccia ha preso pavimento ( ma soprattutto sembra stia imparando a farla dopo che sente noi andare in bagno ahahah).

2) e quindi... quando dobbiamo allarmarci se non padroneggiasse ancora pipi/cacca fuori casa ma la fa ancora dentro? a 3 mesi? a 6 mesi?

3) quando inizia e quando finisce la fase GIOCO = MORSICARE COSE se mai ne esiste una o un periodo in cui questo comportamento è più presente? Esempio il cambio dentizione

4) quanto dura l'adattamento dal passaggio MAMMA/NUOVA CASA ovvero quando potremmo dire termina l'influenza dello stress per questo passaggio tosto?

5) a che età dovremmo iniziare a preoccuparci di eventuali comportamenti problemi perché non più assimilabili a " vabbè ma è un cucciolo, normale che pianga/morda/scappi etc età". e invece iniziare a pensare che la causa sia altro?

Certo, immagino che le risposte a queste domande siano diverse, dipendano dal cane, dal contesto, dal tempo speso con lui e alla educazione...

ma più che risposte assolute a me già basterebbero le vostre esperienze!

Grazie

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 317
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #1 il: 07 Gennaio 2022, 16:39:48 »
ciao! non sono esperta ma sono fresca di cucciolo, la mia sta per compiere 1 anno...ti dico la mia personale esperienza, che mi sembra rientri nella normalità del cane e nello specifico del golden:

1) io non ho usato la traversina perchè non mi piace il concetto, ho preferito pulire per terra e aspettare con calma che capisse dove farla. Avevo usato la traversina1 settimana per poi capire che non mi piaceva e in quella settimana la faceva un po' li e un pò per terra. Lei ha avuto una fase intermedia in cui se le lasciavo il balcone aperto, la faceva li (era primavera/estate quindi ci è andata bene)

2) la mia ha definitivamente smesso di fare pipì in casa (la cacca lo ha capito prima) a 5 mesi, che è un'età giusta come media. Dopo i 5 mesi sono successi un paio di incidenti ma niente più. Noi la portavamo fuori ogni 2-3 ore quando eravamo con lei e piano piano ha capito

3) questa fase in penny è iniziata subito e ahimè è durata un bel po', è stato uno dei miei crucci. Mordeva gli oggetti soprattutto al cambio denti, verso i 4 mesi e mordeva noi per gioco. Gli oggetti ha smesso di morderli presto, mi pare verso i 6 mesi ma con noi è stata più indisciplinata, sicuramnete anche per nostra incapacità nonostante fossimo affiancati da educatrici. Era un continuo saltarci addosso e mordere, per giocare eh, ma era di una insistenza davvero assurda! potevamo solo ignorarla perchè qualsiasi cosa la caricava ancora peggio... Piano piano però, crescendo, questo aspetto di gioco insistente è andato a scemare e oggi non lo fa più

4) nel nostro caso non tantissimo, è stata inappetente la prima settimana, ma poi l'ho vista molto a suo agio in casa e nell'appropriarsi di spazi suoi

5) questa è una domanda più difficile: già quando dici cucciolo tanti di questi comportamenti sono normalissimi. Certo mi preoccuperei se avessi un cane di un anno che ancora si comporta pari pari a quando aveva 4 mesi. Vai per step, un cane a 3 mesi già dovrebbe ascoltare i primi no e imparare i primissimi comandi ma sarebbe prestissimo per imparare un richiamo, per esempio. Se hai la possibilità di frequentare una puppy class verso i 3 mesi ti aiuteranno a capire anche queste fasi. La mia per esempio a 4 mesi aveva imparato tutti i comandi base, a 5 ha fatto il primo bagno in piscina, a 6 mesi abbiamo iniziato a scioglierla per insegnarle il richiamo. Non hai mai, mai pianto da sola, nemmeno a 3 mesi. Se leggi il mio topic, io sono stata semi disperata quando era piccola, perchè ha sempre avuto un carattere tostissimo e rispetto ad altre esperienze che leggevo qui mi sentivo uno sfacelo di padrona! In realtà ogni cane è a se come dici tu, la mia aveva solo bisogno di crescere....adesso che ha quasi un anno è super calma rispetto al terremoto che era! è rimasta una testona caparbia e la sua indole si vede ancora ma è anche il suo bello...
Il solo consiglio che mi sento di darti è di fare un minimo di educazione cominciando dalla puppy class e vedrai che ti aiuteranno a capire meglio il tuo cucciolo! Scusa se mi sono dilungata...ma questo anno è volato, mi sembra ieri che chiedevo le stesse identiche cose!




Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 16
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #2 il: 07 Gennaio 2022, 17:29:11 »
Wow! Quante differenze! Aspetto anche altre storie :)

Grazie moltissimo per queste informazioni e per il tuo racconto!

Ad esempio sono curioso di capire quanti Golden fossero "RETRIEVERS" da subito, quanti lo sono diventati poco dopo e quando, quanti sono stati addestrati perché non riportavano o erano troppo possessivi, dato che Retrievers poi è il nome di questa tipologia!!

Offline aleale

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 66
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #3 il: 07 Gennaio 2022, 19:57:29 »

2) e quindi... quando dobbiamo allarmarci se non padroneggiasse ancora pipi/cacca fuori casa ma la fa ancora dentro? a 3 mesi? a 6 mesi?


Guarda, io non ho un golden ma ho avuto:

un labrador: ha iniziato a fare la pipì fuori regolarmente a 4 mesi (sia fuori che in casa) e a 8 mesi ha smesso definitivamente di farla in casa.
un meticcio: fino a 1 anno e mezzo l'ha fatta sia in casa che fuori!! dopo un anno e mezzo ha smesso definitivamente di farla in casa e ora la fa solo fuori...

Ma alcuni cani ci mettono di più, non ti scoraggiare se il tuo è un po' testone... prima o poi impara anche lui! Imparano tutti

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 410
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #4 il: 08 Gennaio 2022, 00:46:54 »
Non sono tutti retrievers, non e’ detto che la tua ami il riporto. Io ne ho due, piu’ un’altra di un’amica che ci vediamo ogni giorno (tutte e tre americane). Solo Sheila e’ un Retriever, non gliel’ho mai insegnato, e’ una sua indole, ha un riporto molto preciso, e’ veloce ed ama giocare al riporto, sarebbe stata un buon cane da lavoro se non fosse che io ci gioco e basta, non mi interessa impegnarmi in addestramenti specifici. La seconda va a prendersi la pallina solo per toglierla di bocca alla sorella, e’ competitiva ma del riporto non gliene frega un piffero, difatti non riporta.

Il cane della mia amica invece non parte nemmeno, aspetta che uno gli passi a tiro con pallina/giochino, per rubarglielo di bocca e scapparsene via…… (e le mie se lo fanno rubare perche’ sono patate lesse)

p.s. occhio al gioco del riporto con la pallina perche’ i primi mesi non si puo’ fare….. la pallina che rimbalza, cambia direzione, costringe a movimenti errati delle articolazioni che possono influire negativamente sulla calcificazione e la crescita delle zampe
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 317
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #5 il: 08 Gennaio 2022, 08:50:44 »
La mia riporta qualsiasi cosa che le lanci…poi fa più fatica a lasciare ma lo fa con un po’ dì pazienza…ma non abbiamo mai “allenato” questo aspetto. Piuttosto giochiamo alle ricerche di fiuto, per quelle impazzisce!

Offline Chia71

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.499
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #6 il: 08 Gennaio 2022, 10:36:23 »
Ciao, io non sono fresca di cucciolo però ti posso portare la mia esperienza ...

1) e 2) noi non abbiamo usato le traversine, in allevamento i cuccioli stavano in casa e sono evidentemente stati abituati ad uscire ed entrare e mi è stato semplice avendo anche io un giardino ed essendo primavera, lui entrava ed usciva ... ho trovato qualche pipì soprattutto al ritorno dal lavoro dopo 4 ore di mia assenza, io però non l'ho mai sgridato, pulivo e basta, per non dargli attenzione su ciò che aveva fatto (che poi inutile sgridare un cane se non lo cogli sul fatto) ... E direi che incidenti oltre i 5/6 mesi non ce ne sono stati ... Per la cacca invece mai, l'ha sempre trattenuta e fatta in giardino sull'erba, tanto è vero che lui sulle pavimentazioni non la fa mai, aspetta sempre di avere un pò d'erba...

3) E' durata la fase della dentizione, però si accaniva più su di noi, ciabatte, vestiti, mani, polsi, piedi ma non sugli oggetti di casa come mobili o sedie... mordicchiava i suoi giocattoli, pupazzetti ma fortunatamente la casa l'ha lasciata come l'ha trovata :) ... finito il periodo del cambio denti si è calmato da questo punto di vista ed è aumentata invece l'esuberanza nel gioco e nella caccia alle femmine :laugh:

4) e' stato sempre un cane curioso, esploratore e per nulla fifone per cui ha cominciato a girare casa e giardino in autonomia e dopo un giorno era perfettamente consapevole di dove erano le ciotole, il giardino, la mia stanza, insomma è diventato subito il padrone di casa ... Ma ripeto forse il fatto che in allevamento vivesse in casa già probabilmente l'abitudine agli oggetti, mobili, stanze, l'aveva acquisita...

5) i comportamenti cambiano, si modificano con la crescita e il diventare adulti ma gli atteggiamenti no ... mi spiego meglio, dipende molto da come lo educhi fin da subito, la tua coerenza, il tuo permettere o il tuo impedire compatibilmente con la capacità cognitiva del cucciolo ... Non puoi impedirgli di mordicchiare se ha male ai denti ma puoi offrirgli tu, senza che sia lui a cercarseli, i giochi da mordicchiare, non può essere lui a decidere se salire sul divano ma sei tu che devi cominciare a fargli capire chi è che ne regola gli accessi, sei tu che a fine pasto fai cadere qualcosa dal piatto se lui è stato bravo, sei tu che decide ceh per fare festa ti deve mettere i zamponi sulle spalle o deve scodinzolarti attorno ... piano piano lui deve imparare queste regole che poi saranno anche quelle che si porterà dietro crescendo, altrimenti rimangono non più atteggiamenti da cuccioli ma problematiche da sradicare da grande ... Cmq la mia esperienza è stata che verso i 6 mesi molto del cucciolo ha lasciato spazio all'adolescente intraprendente e verso gli 8/9/10 mesi c'è stato un regredire e mettere in discussione ciò che faceva già parte del suo bagagliaio di competenze: per alcune cose è regredito, qualche paura in più, per altre cose è maturato, poi passato questo periodo è tornato il cane intraprendente e coraggioso che è poi rimasto ... Fissa bene le regole fin da subito, fatti seguire eventualmente da qualcuno o frequenta una puppy class, coinvolgilo in attività, fagli fare subito tante esperienze, socializzalo al mondo e ai suoi simili e vedrai che non avrai problemi di nessun tipo ...

Offline Neve GRF

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 16
Re:Riferimenti per proprietari ansiosi (non è vero)
« Risposta #7 il: 15 Gennaio 2022, 09:26:39 »
Grazie per le belle risposte! Ci stiamo dietro dai vi aggiorneremo un po alla volta!

 


Privacy Policy - Cookie Policy