Autore Topic: punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata  (Letto 19843 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
ciao

vorrei fare il punto della situazione della mia cucciola, a volte mi sento una padrona non capace e mi demoralizzo...scusate se vi ammorbo

- ha appena compiuto 5 mesi e non ha ancora chiaro il concetto che i bisogni si fanno solo fuori. Se la porto giù 6-7 volte o più al giorno forse ce la facciamo a non sporcare in casa, ma non è fattibile lavorando. Quando è sola non la fa quasi mai, anche per ore e ore, mentre se sono in casa e le scappa la fa e basta, senza avvisare...se è aperto il balcone la fa sempre li altrimenti sul pavimento come se nulla fosse. Non abbiamo mai usato la traversina. Ultimamente poi non ci ha aiutato quel parassita intestinale che ha preso che l'ha portata a farla ovunque e siamo un po' regrediti...

- in passeggiata sotto casa è un disastro totale: non vuole andare in nessuna direzione, non le piace...si impunta e si butta per terra...poi passa a fare la stupida mordendo il guinzaglio e saltando e non ho mai capito perchè, non è successo nulla sotto casa che possa averla stranita. Lo fa sia con me che con mio marito, molto meno se siamo insieme. Se la portiamo da qualsiasi altra parte non fa tutte queste storie, non si impunta quasi mai.  Rimane però che ovunque siamo mette in bocca tutto ciò che trova, a volte sembra compulsiva e non posso non levarglielo dalla bocca (non fa resistenza in questo) nè barattarlo con un premio perchè mi farebbe fuori una busta di biscotti e poi ho paura che "rinforzi" questa abitudine. Inoltre tira e vuole fare ciò che vuole...in compenso devo dire che se ci fermiamo a mangiare o fare un aperitivo sta abbastanza buona intorno al tavolo

- non ha mai perso l'abitudine di saltarci addosso sul divano per morderci (giocando): appena vede uno di noi sul divano prende la rincorsa e ci salta addosso...e no, non vale darle un giochino, distrarla, dire no, sgridarla, darle le spalle etc etc...lei continua...finche non ha forse troppo caldo e smette. Ma a fine giornata, dopo averle dedicato TUTTO il mio tempo libero tra passeggiate, giochini mentali e coccole giuro che sono esaurita e mi fa salire un nervoso livello mille..perchè va bene avere il cane e prendersene cura, cosa che facciamo, ma non posso pensare di non poter nemmeno guardare 1 ora di tv alle 23

- non ho la libertà di pulire i pavimenti. Se lei è in casa non posso passare il mocio in nessun modo perchè o lo morde o mi ri-sporca con le  zampe dove è bagnato...quindi per forza di cose la chiudo nella sua stanzina dove sta tranquilla quando è sola e dove passava la notte da più piccola senza alcun problema ma si dispera e quasi mi butta giù la porta. Non le ho mai aperto mentre abbaia, solo quando smette. Il kennel l'ho provato appena presa ma non mi è mai piaciuto ed è stato cmq un fallimento...li dentro quasi si rompeva le zampe pur di uscire mentre chiusa nella stanza stava buona e allora abbiamo optato per quella soluzione

- non accetta nessun tipo di rimprovero, nè dolce nè secco: se le dico NO in modo deciso mi arriccia il naso e abbaia e fa il gesto di mordermi la mano (in modo del tutto innocuo, lo sottolineo, non ci mette nessuna forza) ma è un chiaro segnale che mi dice "non mi devi rompere!" Questo capita quando sta distruggendo qualcosa, strappando il telo del divano o mordendo me..non tollera di essere sgridata: se decide che deve salire sul divano e rompere tutto lo fa....e le ho provate tutte ve lo giuro, inizia a girare in tondo sul divano come una matta facendo saltare su tutto con tanto di cresta sul pelo! lo so che un misto di gioco e sfida ma non è un barboncino e fa uno tsunami in 5 minuti

Insomma, so che è cucciola e tutta la solfa, ma davvero a volte io e mio marito ci guardiamo chiedendoci dove cappero sbagliamo con lei  :'(


Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.011
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #1 il: 22 Giugno 2021, 16:18:42 »
Ciao!
Allora per i bisogni io, per tutti, ho sempre utilizzato la traversina, che ho tolto quando ho visto che ormai non la utilizzavano praticamente più, quattro mesi per Brina  e Naira e quasi cinque per il maschio.
Poi ogni cane ha i suoi tempi e certo il fatto di essere stata male non ha certo aiutato.
Porta pazienza, prima o poi tutti smettono di farla in casa.
Per il non voler stare sotto casa può essere che gli sia capitato qualcosa e tu non te ne sia accorta, a volte basta veramente una sciocchezza a cui non facciamo attenzione.
Per il mordere il guinzaglio lo facevano anche i miei, io lo mollavo e lo mettevo sotto la scarpa e perdevano tutto l'interesse.
Anch'io ho sempre tolto le cose che mettevano in bocca, purtroppo la funzione aspirapolvere è una loro specialità. Anche quella è una cosa che crescendo un po' passa .... Dico un po' perché certe schifezze le mettono sempre in bocca.
Dei miei è stata Brina quella con il carattere più ribelle, che si girava ringhiando da piccola se la toglievo dalle tende che stava per distruggere per esempio.
Una comportamentalista mi aveva detto di dargli un ordine, io utilizzavo il BASTA, e poi la spruzzavo subito dopo se non smetteva, senza farmi vedere. È bastato farlo due volte e poi era sufficiente la parola basta.
È normale che se sei in casa lei non vuole stare nella sua stanza mentre sta brava se è da sola, tu come già fai, continua a non aprire quando abbaia

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #2 il: 22 Giugno 2021, 17:10:46 »
ciao! mentre leggevo la tua risposta Penny mi ha letteralmente staccato la tenda del salone.... :(
pensa che io, avendo avuto un solo cane maschio, mi ero convinta che la femmina potesse essere più tranquilla....non voglio il cane peluche, ma per carità, ma lei è una peste bubbonica! sono quasi preoccupata perchè tra poco più di un mese se tutto va bene siamo in hotel in trentino e spero non mi faccia disperare! io da povera illusa, facendomi due conti, davo per scontato che ad agosto sarebbe stata più educata....me tapina! in questi giorni poi mio marito è molto assente per lavoro e quando torna la sera mi trova con l'occhio tremolante come nei cartoni animati  :laugh:

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.011
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #3 il: 22 Giugno 2021, 17:40:58 »
ciao! mentre leggevo la tua risposta Penny mi ha letteralmente staccato la tenda del salone.... :(
pensa che io, avendo avuto un solo cane maschio, mi ero convinta che la femmina potesse essere più tranquilla....non voglio il cane peluche, ma per carità, ma lei è una peste bubbonica! sono quasi preoccupata perchè tra poco più di un mese se tutto va bene siamo in hotel in trentino e spero non mi faccia disperare! io da povera illusa, facendomi due conti, davo per scontato che ad agosto sarebbe stata più educata....me tapina! in questi giorni poi mio marito è molto assente per lavoro e quando torna la sera mi trova con l'occhio tremolante come nei cartoni animati  :laugh:
Se ti può consolare, Brina è diventata bravissima, l'abbiamo sempre portata con noi ovunque, treno, battello, hotel in montagna sia in estate che inverno.
Veramente la tecnica dello spruzzino aveva funzionato alla grande, gli bastava il basta e smetteva subito.
Io lavoravo solo la mattina all'epoca, non avevamo il giardino, lei stava sola sei ore la mattina poi pomeriggio uscivamo e alla sera di nuovo.
Comunque la mia allevatrice mi ha sempre detto che sono più patatoni e facili i maschi, infatti io dei quattro Nebbia è stato l'unico che non ha mai distrutto niente, veramente un cane facilissimo.
Poi ognuno ha il suo carattere per carità 😊

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #4 il: 22 Giugno 2021, 20:41:38 »
guarda, tanti come te mi dicono che migliorerà crescendo e io lo spero! la tecnica dello spruzzino non la conoscevo...ci proverò! in realtà lei viene già ovunque con noi, la portiamo sempre dietro nel weekend...in macchina è bravissima, a tre mesi siamo andati a Roma dai miei genitori e non ha fatto una piega.
Noi lavoriamo entrambi full time ma mio marito ha la giornata divisa in orari diversi dai miei (lui a volte c'è di giorno ma non la sera, ma la sera ci sono sempre io) quindi sta sola anche lei parecchie ore consecutive ed è buonissima... e poi abbiamo un asilo, dove ha fatto la puppy class, in cui la portiamo quando sappiamo di essere troppo assenti, quando capita sta mezza giornata li a fare la matta con gli altri cani. Certo, quando torniamo ci dà del filo da torcere, di più che quando ci siamo chiaramente...
Confido tanto che sia una fase, speriamo di trovare un equilibrio nel nostro rapporto...

Offline virginiala

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 167
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #5 il: 23 Giugno 2021, 00:12:04 »
Ciao, hai pensato di portarla da un addestratore? E' una cucciola ed è normale sia una peste ma vedendo altri cani e interagendo con loro può imparare moltissime cose, sia i comandi (il NO, il RESTA ecc) che proprio a livello comportamentale perché vedendo i suoi simili impara moltissimo.

Per la pipì io ho utilizzato da subito le traversine, fortunatamente proprio la prima pipì che fece a casa appena arrivato la fece proprio sulla traversina e dopo avergli fatto mille complimenti l'ha sempre fatta lì...almeno finché non ha imparato a controllarsi (anche lui è stato lento...verso il sesto-settimo mese c'è riuscito al 100%). Tra l'altro mi fece molto ridere perché per farmi capire che non voleva più le traversine iniziò a distruggerle non appena gliele mettevo e dopo averle distrutte andava verso la porta per andare a farla fuori <3

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #6 il: 23 Giugno 2021, 08:07:00 »
Ciao!

Lei ha già fatto una puppy class intera, non ha alcun problema infatti di socializzazione e i comandi li ha imparati..eccetto il no. E non è che non capisca il no, non gliene frega nulla....sul resto fa tutto: seduta, terra, resta, ferma, cerca, lascia (con i giochi ma non con quello che mette in bocca per strada)
Quando aveva tre mesi era venuta da me una educatrice ma per me era troppo presto e come avevo già scritto in un altro post mi aveva proposto cose non fattibili..magari dovrei riprovare adesso.
Le traversine le ho usate la prima settimana che era con noi ma poi ha inziato a mangiarle e distruggerle non ho potuto più metterle...a parte questo non amo il concetto della traversina, non voglio che associ il posto fisso legittimo per farla in casa...continuerò a pulire per terra finchè non impara...diciamo che questo è comunque il problema che mi preoccupa meno. Ieri sera dopo ore con lei alle 23:30 ho finalemte messo il sedere sul divano e lei mi è saltata addosso per mordermi e mi ha rotto un cuscino: ho fatto un urlo di disperazione al limite del pianto e non chiedetemi come ha capito di aver esagerato e si è messa buona. Ma non posso arrivare a questo punto con lei...Ciliegina sulla torta stanotte ha ripreso con la diarrea...la cura che sta facendo per quel parassita bastardo prevede due compresse a distanza di 15 gg ma per la seconda manca ancora una settimana....mi aspetta un'altra settimana di notti in bianco. Non ce la posso fare....Sto lavorando tanto, mio marito non c'è mai ultimamente e io non riesco a ritagliarmi nemmeno 30 min per me stessa per andare in palestra o farmi la ceretta o qualsiasi altra cosa...insomma è una combo di cose che mi sta portando all'esasperazione...

Offline Chia71

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.553
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #7 il: 23 Giugno 2021, 09:53:48 »
Comprendo bene come ti senti, più o meno tutti abbiamo passato la fase disperazione acuta passando anche per brevi pensieri "ma chi me l'ha fatto fare" ma ti assicuro che passa ... So che tutto è complicato ora anche il solo dirti conta fino a 10 ma è il caso farlo, perchè loro sentono tutti i nostri ormoni a pelle e sentono il tuo stato d'animo... Vedi che quando è uscito dal cuore il tuo urlo dal divano lei si è messa buona? Prova ad essere più determinata nell'atteggiamento nella postura nella voce, non necessariamente deve essere un urlo, può essere anche a tono normale ma deciso e fermo ... E almeno in casa per un periodo togli le tende, mettile a lavare con la scusa della bella stagione, togli i cuscini, elimina ciò che può attrarla ... E sempre se accetti il consiglio, un conto è la puppy class, un conto è un educatore che si ferma in casa tua un'ora e vi osserva, e dico vi perchè spesso capita che il cane è a posto, il "problema" siamo noi proprietari... E te lo dico perchè me lo sono sentita dire da due educatori diversi, il cane era a posto, ero io vuoi per atteggiamento, vuoi per inesperienza, vuoi perchè le mamme non sempre sanno essere ferme e decise, con loro il mio cane era perfetto ... Avevamo altri piccoli problemi, in casa non ha mai fatto nulla, il nostro era un problema di rapporto in passeggiata, di tiro al trattore e di attenzione su di me ...
Prendilo solo per un consiglio di sentire un altro educatore ma a casa, anche per rassicurarti che lei è solo una cucciola di 5 mesi e sta facendo la cucciola, così forse la riesci a vedere anche tu da un altro punto di vista...
Forza e coraggio che sei in ottima compagnia e ci siamo passati più o meno tutti rimpiangendo poi questi momenti...

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 314
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #8 il: 23 Giugno 2021, 12:43:49 »
Ciao!!! Mi sembra di rivivere paro paro la situazione con Otto, 7 mesi ieri. E siamo soli io e lui, e io lavoro da casa e fino a due settimane fa non avevo nemmeno tempo di portare Otto giu' a pranzo. Mi hanno massacrata. 
Ti capisco su tutto... quando ho re-iniziato ad andare dall'estetista, ho avuto l'impressione di essere stata completamente assorbita dal cucciolo. Non sto nemmeno uscendo la sera e sto pensando di andare venerdi' sera a teatro perche' come ha detto l'educatrice, non posso smettere di vivere per 15 anni, e Otto deve anche imparare a stare da solo la sera ogni tanto perche' cosa succederebbe senno' se io finissi in ospedale?

Con Otto, tra i 5 e i 6 mesi c'e' stato un cambio totale: niente piu' pipi' dentro (giusto qualche piccolo incidente), niente piu' morsi dopo che ha messo su tutti i denti, non abbaia piu' ai no (magari ogni tanto quando e' in mega frustrazione)... un'altro pochino di pazienza e passa tutto! Per la passeggiata, ti consiglio di chiamare un addestratore e/o fare un corso di educazione di base :) piano piano inizierai a capire anche tu la piccola e lei te, saprai riconoscere e gestire le frustrazioni, pero' non lasciare che lei comandi su tutto o diventera' piu' difficile in futuro. Io ho un cucciolo molto molto capatosta, e sto cercando di trovare la via ideale tra lasciare fare il cane a Otto ma allo stesso tempo riuscire ad essere una buona leader cosi' che lui mi ascolti.

Con me i vari metodi spruzzino/due dita sul naso/scatola di metallo con fagioli dentro non hanno mai funzionato, solo il time out nel kennel. Quando capiva che il suo comportamento lo 'isolava' da me, allora si calmava.

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #9 il: 23 Giugno 2021, 14:09:24 »

Prendilo solo per un consiglio di sentire un altro educatore ma a casa, anche per rassicurarti che lei è solo una cucciola di 5 mesi e sta facendo la cucciola, così forse la riesci a vedere anche tu da un altro punto di vista...
Forza e coraggio che sei in ottima compagnia e ci siamo passati più o meno tutti rimpiangendo poi questi momenti...

ciao! certo, io ascolto tutti i consigli e sono sicura che ci servirà un educatore. La prima volta forse era piccola e quel poco che ci ha osservato Penny era presa da questa nuova presenza e non faceva le solite cose...non so se mi spiego! Sono certa che siamo noi a sbagliare in alcune cose, non credo che lei abbia qualcosa che non va (eccetto forse un carattere più tosto di altri). La parentesi del parassita, che non è ancora debellata, non ci ha aiutato per niente perchè io ho deliberatmente evitato di portarla in giardini pubblici per evitare che lei li potessere contaminare, quindi è stata un po' "isolata", noi ci siamo preoccupati e unito alla frenesia de quotidiano forse abbiamo perso un po' la gestione della cosa! Mi rincuora davvero leggervi...spero di riuscire a fare qualcosa a luglio già

grazie  :)



Con Otto, tra i 5 e i 6 mesi c'e' stato un cambio totale

mamma mia come ci spero!!!

Nel raccontare le mie disavventure con Penny vi lascio anche la foto di una bella esperienza fatta insieme: la prima nuotata




Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.011
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #10 il: 23 Giugno 2021, 17:06:34 »
Quanto è bella, un muso e una testa splendidi 😍😍

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #11 il: 23 Giugno 2021, 17:16:27 »
Quanto è bella, un muso e una testa splendidi 😍😍

grazie  :) :) :) per ora io la chiamo "autobus peloso" perchè cresce in lunghezza e meno in altezza ahhahha  :o


Offline virginiala

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 167
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #12 il: 23 Giugno 2021, 22:04:22 »
Ciao!

Lei ha già fatto una puppy class intera, non ha alcun problema infatti di socializzazione e i comandi li ha imparati..eccetto il no. E non è che non capisca il no, non gliene frega nulla....sul resto fa tutto: seduta, terra, resta, ferma, cerca, lascia (con i giochi ma non con quello che mette in bocca per strada)
Quando aveva tre mesi era venuta da me una educatrice ma per me era troppo presto e come avevo già scritto in un altro post mi aveva proposto cose non fattibili..magari dovrei riprovare adesso.
Le traversine le ho usate la prima settimana che era con noi ma poi ha inziato a mangiarle e distruggerle non ho potuto più metterle...a parte questo non amo il concetto della traversina, non voglio che associ il posto fisso legittimo per farla in casa...continuerò a pulire per terra finchè non impara...diciamo che questo è comunque il problema che mi preoccupa meno. Ieri sera dopo ore con lei alle 23:30 ho finalemte messo il sedere sul divano e lei mi è saltata addosso per mordermi e mi ha rotto un cuscino: ho fatto un urlo di disperazione al limite del pianto e non chiedetemi come ha capito di aver esagerato e si è messa buona. Ma non posso arrivare a questo punto con lei...Ciliegina sulla torta stanotte ha ripreso con la diarrea...la cura che sta facendo per quel parassita bastardo prevede due compresse a distanza di 15 gg ma per la seconda manca ancora una settimana....mi aspetta un'altra settimana di notti in bianco. Non ce la posso fare....Sto lavorando tanto, mio marito non c'è mai ultimamente e io non riesco a ritagliarmi nemmeno 30 min per me stessa per andare in palestra o farmi la ceretta o qualsiasi altra cosa...insomma è una combo di cose che mi sta portando all'esasperazione...

Un educatore potrebbe aiutarvi molto.

La piccola che tipo di abitudini ha? La portate a spasso mattina e sera dopo cena? Con Pedro le passeggiate sono state fondamentali per calmarlo e rilassarlo.

Offline morgana

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 410
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #13 il: 23 Giugno 2021, 22:51:04 »
in punta dei piedi chiedo..... quanto si sfoga il vostro cane? Le uscite sono limitate al giro del quartiere per i bisogni oppure il cucciolo ha la possibilita’ di correre senza guinzaglio, giocare libero in un prato, fare esercizi di ricerca olfattiva che lo stanca, attivita’ di retriving e giochi di riporto, giocare con i suoi simili, possibilmente altri  cuccioli o adulti equilibrati? perche’ il problema spesso dei cuccioli molto attivi in casa e’ rimandato al fatto che non sfogano sufficientemente la loro energia quando sono fuori.... io fossi in voi farei uscite brevissime per i bisogni (giusto pochi minuti)  durante la giornata  ma almeno due uscite lunghe  un’ora ciascuna in uno spazio verde che stimoli il cane e lo stanchi, ogni giorno, mattina e pomeriggio. non avete un parco vicino casa? ci si va in auto appositamente per il cane.........
Vedrete che poi in casa e’ piu’ gestibile e il “sacrificio” (che non dovrebbe essere tale perche’ se si e’ preso un Golden e non un Carlino, si sa che bisogna fargli fare attivita’ fisica) che fate adesso ve lo ritroverete nei mesi a venire.
“il futuro non e’ fissato, il destino e’ quello che ci creiamo noi”. John Connor

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 405
Re:punto della situazione a 5 mesi, sono un po' demoralizzata
« Risposta #14 il: 24 Giugno 2021, 09:40:37 »
Ciao! Rispondo alle domade sull'attività del cane e premetto che ciò che mi consigliate sulla carta lo condivido ma nella pratica è molto più complicato. Comincio con il dire che le uscite lunghe (intendo 1 ora e oltre) le può fare solo la sera perchè io, ahimè, lavoro e non posso andare al parco a metà mattina con il cane. Penny esce la mattina verso le 6 per i bisogni, e li potrei dedicarle anche 30-40 minuti ma è lei che non ha nessuna intenzione di camminare, quindi 10-15 min e punta il cancello di casa. Se sono in casa in smart faccio la stessa cosa a metà mattina altrimenti se è sola tira fino a pranzo quando torna mio marito in pausa. Quando faceva meno caldo il giretto era un pelo più lungo a pranzo, ma in questi giorni è lei che non vuole uscire per il caldo, quindi pipì e si sale. L'iter è lo stesso a metà  pomeriggio se sono a casa o se c'è mio marito ma non tutti i giorni sono uguali, dipende dai turni, a volte rimane sola fino al mio rientro.
Io tendenzialmente dalle 17:30 o 18 sono libera per lei e qui viene il problema. Io sono a sua disposizione ma mi rende tutto impossibile. Sotto casa, dove comunque potremmo spaziare dal classico marciapiede al sentierino non ci vuole venire. Nemmeno se la trascino. Zero. Non c'è verso. Quindi molte volte l'ho caricata in auto e l'ho portata altrove. Altrove ci viene ma la passeggiata come dicevo è sempre una lotta perchè mette in bocca tutto, dalla carta alla plastica ai sassi alle foglie ai legni. Non stacca il naso da terra e la passeggiata diventa un incubo. Altro problema, i parchi: nelle aree cani mi spiace ma non ce la faccio stare manco morta, sono sporchissime e la gente non rispetta le regole. Sguinzagliata nel parco non ci può stare come regola e comunque non ascolta il richiamo per ora quindi non mi fido. A tutto questo, come dicevo, si è aggiunto il fatto che è un mese e rotto che combattiamo con il trichuris vulpis (che chissà dove cazzarola si è beccata): non può andare all'asilo come faceva prima, non posso farla stare dai miei suoceri che hanno un golden anziano, non posso farle fare la cacca (diarrea) nelle aree pubbliche. Ossia, potrei: ma infesterei tutto. Questo parassita se entra nel terreno va cementato, non so se qualcuno conosce il problema...quindi io in piena coscienza non me la sento di far ammalare altri cani.
I giochini mentali e di fiuto glieli faccio fare in casa (e anche li, dopo 20 min il gioco è finito e lei sta 8 mila come prima) e per stancarla la faccio camminare, ma a guinzaglio con noi. Tutto questo non risolve il problema. Di giorno è tendenzialmente brava, dorme sia da sola che quando lavoro da casa. La sera invece è incontenibile. Detto questo: lavorare devo lavorare sennò non si campa e questo è il punto uno. Il punto due è che anche quando le metto a disposizione il mio tempo libero (comprensivo del weekend chiaramente durante il quale è praticamnete sempre con noi )  con lei non si riesce a fare nulla e non ci credo che l'unica soluzione sia farla correre senza guinzaglio sul prato (cosa che poi dovrebbe essere moderata per la displasia, ci vuole un occhio di riguardo all'attività motoria). Ma tutti i padroni di Golden vivono in funzione del cane? Non ho nulla in contrario nel farle fare delle attività, se solo lei me lo permettesse. Ma la gente che vive in città come fa? Ogni santo giorno va nel bosco con il cane più di 2 ore al giorno? Me lo chiedo davvero tante volte se allora il cane se lo può permettere solo il pensionato o la casalinga... Io il tempo che ho ce lo metto, con tutti i miei limiti dati da lavoro e vita privata perchè non posso annientarmi per lei, se solo capissi cosa vuole fare....le sue 3-4 ore totali quotidiane con noi le avrebbe, non sarà il massimo della vita ma credo possa essere sufficiente...

 


Privacy Policy - Cookie Policy