Autore Topic: Bisognini fuori  (Letto 5171 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

novinthesky

  • Visitatore
Bisognini fuori
« il: 27 Luglio 2008, 17:32:52 »
All'inizio di settembre dovremo assentarci necessariamente per due giorni e pensavamo di lasciare Rudy in una pensione per cani per evitargli lo stress inutile di un viaggio lungo e del caldo. Il problema è che non ha ancora imparato a fare i bisogni fuori dall'ambiente domestico (li fa sul terrazzo) e ho paura che in quei due giorni non riesca a farli. Avete dei consigli?
Quando partiremo avrà cinque mesi e mezzo.

Offline alisigra

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 146
  • l'allegra famiglia
Re: Bisognini fuori
« Risposta #1 il: 29 Luglio 2008, 12:12:53 »
Ciao
anche la nostra Sally (il 06 Agosto compie 7 mesi)  continua a fare i suoi bisogni nell' ambiente domestico...per fortuna abbiamo un piccolo giardino.....e non vedo l' ora che inizi a marcare il territorio anche fuori casa.
Sicuramente per risolvere i nostri problemi ci vuole ,come sempre, tanta PAZIENZA  em_049!!!!
Se riesci cerca di organizzare una bella gita in campagna ,magari una bella costinata em_018,in modo da rimanere molte ore furi casa così prima o poi dovrà farla e se ciò accade tantissimi complimenti baci e coccole...sperando che gli si apra un mondo nuovo.
Io non ci sono ancora riucito per vari impegni ma non mancherà occasione.
Ciao a presto

Offline ClaireandNiso

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 165
Re: Bisognini fuori
« Risposta #2 il: 29 Luglio 2008, 13:42:52 »
Se viaggiate in auto, perchè non la portate con voi (non dimenticatevi i suoi giochini e gli ossetti)? ogni due ore sosta per passeggiata, acqua e bagnetto refrigerante! Naturalmente il consiglio è valido se Rudy è già abituata all'auto e non sta male quando è in moto, cosa che può capitare con i cuccioli. Potrebbe essere utile per lei capire che a volte si viaggia e che l'auto si rivela una seconda casa! Per la pipì in casa io non mi preoccuperei: ignorerei quando la fa e premierei quelle fatte "fuori sede"... prima o poi capirà e preferirà sporcare all'aperto!!

claire&niso

novinthesky

  • Visitatore
Re: Bisognini fuori
« Risposta #3 il: 29 Luglio 2008, 20:58:35 »
Se viaggiate in auto, perchè non la portate con voi (non dimenticatevi i suoi giochini e gli ossetti)? ogni due ore sosta per passeggiata, acqua e bagnetto refrigerante! Naturalmente il consiglio è valido se Rudy è già abituata all'auto e non sta male quando è in moto, cosa che può capitare con i cuccioli. Potrebbe essere utile per lei capire che a volte si viaggia e che l'auto si rivela una seconda casa! Per la pipì in casa io non mi preoccuperei: ignorerei quando la fa e premierei quelle fatte "fuori sede"... prima o poi capirà e preferirà sporcare all'aperto!!

claire&niso

Il problema non è il viaggio in auto in sè, perché lui ci è abituato, ma il fatto di stare per due giorni lontano da casa - sia che venga con noi o che vada in pensione ( :D). Dove farà la pipì? E se non la facesse? Non voglio farlo soffrire inutilmente. Quando lo abbiamo preso da cucciolo, ha fatto il viaggio Siena-Lecce senza mai fare pipì...

Offline ClaireandNiso

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 165
Re: Bisognini fuori
« Risposta #4 il: 29 Luglio 2008, 23:14:28 »
E se non la facesse? Non voglio farlo soffrire inutilmente. Quando lo abbiamo preso da cucciolo, ha fatto il viaggio Siena-Lecce senza mai fare pipì...
Beh, in un modo o nell'altro la farà, non preoccuparti!
Perchè non provi ad associare la parola "pipì" già da ora quando la fa? Quando la fa nel posto giusto un bel "brava pipì" e magari un biscottino: potrebbe aiutarla quando sarete in viaggio.
Quando ho fatto il primo viaggio con Niso lui aveva circa 5 mesi: ogni due ore sosta sgranchimento zampe e premio alla prima pipì. In stanza non ha mai fatto niente perchè usciva ogni due ore e mentre dormiamo noi... dorme anche lui (e appena svegli mega corsa di fuori!). Eppure in casa l'ha fatta sino ai 10 mesi (sulla traversina): abitiamo al secondo piano senza ascensore e gli facevo fare le scale una volta sola al giorno per evitare di forzare troppo le articolazioni di gomiti e anche (e pesava troppo per prenderlo in braccio). Premiavo ogni volta che sporcava fuori e, appena cresciuto, sono aumentate le volte che usciva e diminuiva anche la quantità di pipì così che lui ha preferito sporcare fuori (come la maggior parte dei cani).

Offline alisigra

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 146
  • l'allegra famiglia
Re: Bisognini fuori
« Risposta #5 il: 30 Luglio 2008, 09:25:53 »
Il metodo di associare la parola "pipì" quando la fa funziona....infatti, quando per noi è arrivata l' ora di andare a dormire, chiamo Saly e gli dico se voliamo andare a fare pipì e lei si alza, va fuori ,la fa, rientra e ...dormiamo fino al mattino (è un mito).
Ovviamente anche se abbiamo il giardino Sally dorme in camera da letto con tutti noi (mamma pappa e Alice).
Quando siamo fuori provo ad usare lo stesso metodo ma ......non la fa....PAZIENZA em_014!
Cresceranno e magari un giorno dovremo insegnargli che non possono farla d' appertutto ;D.

 


Privacy Policy - Cookie Policy