Autore Topic: Romeo e il nuovo arrivato  (Letto 1541 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline eleonora buttarelli

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 103
Romeo e il nuovo arrivato
« il: 15 Aprile 2016, 10:11:43 »
Ciao a tutti,
oggi pomeriggio arriva a casa il nostro cucciolo di Golden di 2 mesi e 1/2 (Lucky) e ci sarà il fatidico incontro con Romeo, il nostro micione di 4 anni e 9 mesi che fino ad ora è stato un viziatissimo figlio unico, Romeo di norma non ha molta paura dei cani, ma non so come la prenderà quando capirà che questo non è un ospite ma un nuovo membro della famiglia...
Voi avete auto esperienze simili? Avete fatto fatica a convincere il gatto a convivere con il nuovo cucciolo?
Grazie

Offline Mauro•Aaron

  • ...una vecchia leggenda narra, che quando un uomo accoglie e protegge un animale aprendogli la porta di casa, domani, anch'esso farà lo stesso aprendogli il cancello del Paradiso
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 12.750
  • Solo il tempo ci dirà!
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #1 il: 15 Aprile 2016, 10:16:39 »
Attendiamo vostre notizie





Aaron Barbara & Mauro

Offline esso

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 3.988
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #2 il: 15 Aprile 2016, 10:36:58 »
ciao.
io in casa ho due cani e due gatti, e un bimbo di due anni, e ti lascio immaginare il cinema che fanno.
non mi voglio prolungare tanto, e ti do solo qualche consiglio, e strada facendo imparerete a gestirli da soli.
quando il cucciolo entrerà in casa chiaramente anche lui sarà frastornato, e le prime sere cercate di creare una atmosfera soft, leggera, senza volumi alti, fate in modo che non stia succedendo nulla, tutto quello che fate fatelo con molta calma e serenità.
poi il cucciolo vorrà giocare, e li dovete stare attenti alla reazione del gatto, potrebbe attaccarlo e graffiarlo negli occhi.
attenzione alla lettiera, visto la voracità del golden, la mangerebbe condita con gran soddisfazione, e si prenderebbe il vizio.
per la socializzazione io ho preso tutti i miei cuccioli, mi son seduto a terra e ho cercato con il gioco di comunicargli che qui tutti siamo in famiglia e non c'è un preferito, ma siamo tutti uguali.
sappiate che il gatto è molto territoriale, e tenderà a decidere sul da farsi.
dopo poco li vedrete giocare o litigare come due fratelli.
diventeranno inseparabili, ma ognuno con i propri spazi.
sono contento per voi, e che la storia abbia inizio ;D


Offline titty59

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.883
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #3 il: 15 Aprile 2016, 10:47:23 »
Ai tempi che furono, per il mio inserimento della PT, mi dissero che il primo incontro, doveva vedere il gatto che valutava il nuovo arrivato dall'alto ,e cosi' ho fatto.Non è stato un colpo di fulmine  ^-^ ,ma la convivenza civile è stata raggiunta,anche se non so,se grazie a cio' :) .
Ciao
« Ultima modifica: 15 Aprile 2016, 13:51:39 da titty59 »

Offline eleonora buttarelli

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 103
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #4 il: 15 Aprile 2016, 11:14:00 »
Ciao!
Grazie per i consigli, la lettiera è chiusa e dallo sportellino il musone del cane non riesce a passare, quindi dovrebbe essere un problema in meno, per il resto pensavo di farli conoscere con Lucky al guinzaglio e soprattutto in un momento in cui il cucciolone è tranquillo, ovviamente sempre sotto la nostra supervisione!!! Speriamo bene!

Offline teppista11

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.735
  • Argo & Trudi, my guardian angels
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #5 il: 15 Aprile 2016, 11:17:23 »
2 cani e 3 gatti, presente!
Ad ogni nuovo inserimento l'importante è non forzare gli incontri, e lasciare una via di fuga/riparo ad entrambe le parti!!
Vedrai che in un paio di settimane avranno trovato il loro equilibrio!!



Offline valevalevale

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.422
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #6 il: 15 Aprile 2016, 12:00:50 »
 Confermo quanto appena detto dagli altri e soprattutto da Barbara.  L'importante è che il gatto abbia una via di fuga possibilmente nuovo in alto che puoi dire a zampe levate in giardino nel qual caso è probabile che il cane lo insegua.
 Non forzare e lascia che si abituino  a poco a poco, peraltro visto che il gatto è adulto e il cane è cucciolo il gatto è più veloce quindi sfugge agile.
 Io ho avuto più problemi a inserire gatto cucciolo con cane adulto anche se già abituato ai gatti precedenti.  Ma comunque tutto si è risolto in un paio di settimane e alcuni giorni in cui tenevo e al guinzaglio, ma giusto perché non aveva capito che il gattino che correva era la stessa entità del gattino che stava fermo a farsi leccare.  Ora è passato qualche mese e mangiano insieme dormano vicine e giocano un sacco.
 Però non ti illudere che la testa del cucciolo non pazze nella sportellino della lettiera perché ci passa eccome.

Offline Signo11

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 778
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #7 il: 15 Aprile 2016, 12:01:58 »
Ciao a tutti,
oggi pomeriggio arriva a casa il nostro cucciolo di Golden di 2 mesi e 1/2 (Lucky) e ci sarà il fatidico incontro con Romeo, il nostro micione di 4 anni e 9 mesi che fino ad ora è stato un viziatissimo figlio unico, Romeo di norma non ha molta paura dei cani, ma non so come la prenderà quando capirà che questo non è un ospite ma un nuovo membro della famiglia...
Voi avete auto esperienze simili? Avete fatto fatica a convincere il gatto a convivere con il nuovo cucciolo?
Grazie
Aspetto la foto di Lucky  :good:

Offline eleonora buttarelli

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 103
Re:Romeo e il nuovo arrivato
« Risposta #8 il: 15 Giugno 2016, 15:35:15 »
Aspetto la foto di Lucky  :good:

Ci ho provato più volte ma io proprio non riesco a inserire le foto  :'(