Autore Topic: CUCCIOLO E CASALINGA  (Letto 2095 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Manu977

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 20
  • Fanny fuoco d'artificio miele millefiori
CUCCIOLO E CASALINGA
« il: 22 Marzo 2023, 09:05:59 »
Ho fatto una ricarca, ci sono post relativi a cuccioli e barf, ma non a cuccioli e casalinga (se così non fosse, scusatemi!!).

La mia Fanny adesso è in cura per la giardia, ma quando finirà questo periodo vorrei capire di passare alla casalinga (lei allora avrà 5-6 mesi). Vorrei capire se per un cucciolo può essere una scelta perseguibile (con un supporto di un buon nutrizionista veterinario ovviamente, ed una buona dose di impegno da parte nostra (sono già consapevole di necessità di risorse in tutti sensi aggiuntive).
Ho letto riscontri molto positivi qui, e ne ho parlato con amici/conoscenti, ma si tratta sempre di cani adulti.
La mia piccoletta di interstino è sempre stata delicata, giardia o meno. MA cresce lo stesso eh, manto un pò spento magari, ma la cosa che a me preme è che sia sana e che magari abbia anche piacere nel mangiare.
Non so, son piena di dubbi e domande (molte tolte dai vostri splendidi post (grazie).

Quindi se qualcuno ha esperienze, opinioni o consigli, è tutto moooolto ben accetto!
E - non ho chiaro se lo si possa fare, quindi abbiate pazienza con una novellina - ma magari anche un consiglio di un buon nutrizionista zona emilia romagna-veneto-marche



Offline sofy94

  • come è bello il mondo insieme a te....
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.747
  • ora e per sempre resterai, dentro i miei occhi....
Re:CUCCIOLO E CASALINGA
« Risposta #1 il: 22 Marzo 2023, 13:41:05 »
Ciao! Assolutamente si, la tua cucciola può fare casalinga.
L'unica differenza con un adulto sano è che l'adulto dopo che ha impostato la dieta, se non ci sono problemi è a posto così. Nei cuccioli invece va seguita perché ovviamente cambia l'apporto calorico di cui ha bisogno. Questo vuol dire semplicemente qualche visita di controllo in più nei mesi successivi perché la dieta andrà pian piano rivista. Ma è assolutamente fattibile!


Probabilmente avrai trovato qualche mia risposta in altri post, io faccio Barf con i miei 2 adulti e anche la mia vecchio a faceva barf.
Appena arriverà il nuovo cucciolo, il giorno stesso che metterà piede in casa...passerà a barf!
Ovviamente seguito dalla nutrizionista!
Ma su questo siamo avvantaggiati visto che l'abbiamo in casa.
In Emilia Romagna ci sono vari vet esperti in nutrizione.
Se vuoi ti posso passare anche il contatto della nostra che oltre a visite su Bologna fa anche visite online

Offline Manu977

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 20
  • Fanny fuoco d'artificio miele millefiori
Re:CUCCIOLO E CASALINGA
« Risposta #2 il: 22 Marzo 2023, 13:53:44 »
Ciao! e grazie della risposta, che aocnerma le mie intuizioni. si, ti ho trovata in divesi post sull'argomento.

Approfitto, allora... se posso.
E ti chiedo: da ieri siamo in terapia contro giardia, secondo te è gia il caso di iniziare? o aspettare fine della terapia?
E... barf: non l'ho presa in considerazione per ora, ma oh non si sa mai. Bisogna ci capisca di più però.

Se mi passassi qualche contatto di nutrizionista bravo e con approccio casalinga/barf te ne sarei moooolto grata! Io sono di Ravenna, ma nessun problema a spostarmi.

Offline sofy94

  • come è bello il mondo insieme a te....
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 5.747
  • ora e per sempre resterai, dentro i miei occhi....
Re:CUCCIOLO E CASALINGA
« Risposta #3 il: 22 Marzo 2023, 14:49:42 »
Ciao! e grazie della risposta, che aocnerma le mie intuizioni. si, ti ho trovata in divesi post sull'argomento.

Approfitto, allora... se posso.
E ti chiedo: da ieri siamo in terapia contro giardia, secondo te è gia il caso di iniziare? o aspettare fine della terapia?
E... barf: non l'ho presa in considerazione per ora, ma oh non si sa mai. Bisogna ci capisca di più però.

Se mi passassi qualche contatto di nutrizionista bravo e con approccio casalinga/barf te ne sarei moooolto grata! Io sono di Ravenna, ma nessun problema a spostarmi.
Ti parlo da non veterinaria ovviamente, da una parte forse aspetterei che la cagnolina smetta di avere sintomi, perché il rischio è non capire più cosa sta funzionando, cosa no, se il peggioramento è dovuto ai vermi o alla dieta. Dall'altra però dare un alimento più digeribile se il cucciolo ha problemi intestinale potrebbe aiutare.
Quindi, boh...personalmente chiederei direttamente al vet.


Dato che non si può fare pubblicità, scrivimi una mail e ti mando 3/4 nomi sull'Emilia Romagna
 cinosofia.solmi@gmail.com

 


Privacy Policy - Cookie Policy