Autore Topic: Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown  (Letto 868 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mkarco

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 5
Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« il: 22 Febbraio 2021, 16:51:14 »
Ciao a tutti,
a breve vado a prendere un cucciolo fuori regione( dal lazio alla toscana) volevo sapere se qualcuno di voi gli è capitato e quale motivazione/documenti ha portato con sè da mostrare per eventuali controlli ( in teoria c'è il blocco degli spostamenti tra regioni).
Ho fatto una ricerca su google ma ho trovato solo news inerenti al primo lockdown, comunque sia il ritiro del cucciolo rientra sicuramente nella "situazione di necessità"... vi ringrazio per qualsiasi informazione a riguardo :)

Offline LabradorLover

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.354
  • Essere nel cuore di un cane è un privilegio
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #1 il: 22 Febbraio 2021, 17:02:26 »
per star tranquillo senti la tua prefettura di competenza e poni il quesito. Normalmente hanno un ufficio preposto a queste problematiche...almeno qui a Torino è così.

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 187
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #2 il: 22 Febbraio 2021, 17:21:42 »
Io ho fatto la stessa cosa, seppure all'interno della mia stessa regione, ma raggiungendo il capoluogo nonostante fosse vietato.
Ho risolto con lettera dal veterinario e certificato di cessione (ma comunque, non ci ha controllato nessuno).

Offline mkarco

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 5
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #3 il: 22 Febbraio 2021, 17:41:52 »
grazie ad entrambi

Offline dani

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 6.468
  • 💝
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #4 il: 22 Febbraio 2021, 17:57:03 »
Quando ho ritirato Bart non ci si poteva spostare  tra Regioni , l'allevamento mi ha inviato via mail un modulo che rinviava a una norma che permette va il ritiro per il benessere dell'animale. Mio marito ha chiamato i carabinieri e io l'ENCI e la risposta è stata la stessa, ero passibile di sanzione se fermata per un controllo. Io ho rischiato , sono partita senza fare nessuna tappa in autogrill fuori dalla mia Regione.

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 187
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #5 il: 22 Febbraio 2021, 18:01:54 »
Ecco era quella la dichiarazione fatta dalla veterinaria, per il benessere dell'animale!

Offline mkarco

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 5
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #6 il: 22 Febbraio 2021, 23:07:48 »
Quando ho ritirato Bart non ci si poteva spostare  tra Regioni , l'allevamento mi ha inviato via mail un modulo che rinviava a una norma che permette va il ritiro per il benessere dell'animale. Mio marito ha chiamato i carabinieri e io l'ENCI e la risposta è stata la stessa, ero passibile di sanzione se fermata per un controllo. Io ho rischiato , sono partita senza fare nessuna tappa in autogrill fuori dalla mia Regione.

si, appena sentito l'allevamento faranno stessa cosa. La prefettura non se ne occupa di queste cose e  mi ha consigliato di andare sul sito del governo nelle faq  :o

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Smeraldo
  • ********
  • Post: 13.522
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #7 il: 23 Febbraio 2021, 06:44:02 »
Non mi stupisco più di niente. È uno scaricabarile per quanto riguarda le responsabilità...
Ti assicuro che, in zona arancione, per essere sicuri di poter svolgere gli addestramenti di ricerca dispersi fuori comune, noi associazioni di Protezione Civile del Veneto abbiamo avuto bisogno di una risposta chiara sulle FAQ del Governo, altrimenti nessuno si prendeva la briga di dire “ok, fatelo”.
Quasi quasi ti consiglierei di mandare questa tua domanda, ma controlla prima che non ci sia già!

Offline mkarco

  • Neo iscritto
  • *
  • Post: 5
Re:Ritiro cucciolo fuori regione durante lockdown
« Risposta #8 il: 23 Febbraio 2021, 17:51:50 »
la prefettura di arezzo mi ha suggerito di specificare bene la motivazione ( necessità mia, lavorativa dell'allevamento, benessere dell'animale) portando documenti e non ci dovrebbero essere problemi ed inviare un email all' ufficio protocolli... :police:
grazie a tutti per le risposte