Autore Topic: "Lascia" e non mangiarsi schifezze.  (Letto 2459 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Silu

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 607
"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« il: 08 Gennaio 2012, 12:19:32 »
Penso di esserci finalmente riuscito.
Lasko non tocca più schifezze da terra e passa oltre e se proprio capita che prende qualcosa la lascia.
Voglio condividere con voi come ho fatto, non so se è propriamente corretto in toto, ma sta funzionando alla grande.


La cosa più facile per me, quando era cucciolo, è stato fargli togliere il vizio di mangiarsi la sua popò.
Appena la faceva, lo chiamavo dandogli un premietto e lui veniva.
Così, ripetendolo sempre ha smesso e per un po' la cosa simpatica era che appena faceva i suoi bisogni correva allegro verso di me.


La popò degli altri cani è stato già un tantino più difficile.
Ho lavorato molto sul lascia e premietti quando lo faceva. Ma devo dire che nemmeno troppi esercizi dopo già si limitava ad annusare e passare oltre.


Difficile invece cibo vario per strada.
Ma è stata la prima mia grande soddisfazione, abbiamo lavorato moltissimo sul lascia.
Ad oggi ha superato una fortissima tentazione, un pezzo di pizza fresca sul marciapiede (che penso conosca il sapore perché un paio di volte non ho resistito a dargli un pezzettino di crosta della mia pizza  :P )
Già pensavo, che la prendesse ed ero pronto con il lascia. Invece, meraviglia delle meraviglie: ci è passato oltre.
E così fa per pezzi di pane e cibo vario (purtroppo da un po' di tempo dei gatti randagi graffiano le buste della spazzatura facendo uscire il cibo e se pensate che nel mio quartiere c'è la raccolta porta a porta, praticamente ogni 5 metri c'è del cibo sparso).


Difficilissimo, invece, la popò dei gatti (soprattutto, e mi scuso se fa schifo l'immagine che sto per dare scrivendo, quella molliccia)
Lì il lascia non funzionava, ho dovuto aggiungere dei rimproveri con dei "no, eh-eh, aaargh e versi vari che mi venivano quando scoprivo cosa stava mangiando tra l'erba).
Lo faceva soprattutto quando lo liberavo e mi sono dovuto mettere per un cinque giorni a seguirlo e fare finta di partecipare alle sue annusate ed esplorazioni.
Ogni volta che c'era quella cosa molliccia e ci passava oltre...mille coccole e premietti.
Non lo fa più e spero proprio continui così (e non sia solo una fase da "bravo cane ubbidiente"). Anche perché, non so se sia correlato, ma ogni qual volta mangiava quelle schifezze, un po' dopo aveva un po' di cacarella.
"Non è possibile neanche immaginare una permanenza, una perseveranza nell'esistenza, senza degli uomini disposti ad attestare ciò che è e che appare loro perché è"
H. Arendt

Offline iaia

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.282
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #1 il: 08 Gennaio 2012, 14:30:19 »
Grandeeeeeeee!!!!!!!!
Bellissimo questo che hai fatto!!!!!!!!!!!!!!!!

Io sto facendo una cosa simile con Swami però mettendo l'"ignora" sotto comando (mi sarvirà se faremo la valutazione della pet therapy) ma è un lavoro diverso!
Sicuramente il tuo traguardo è migliore del mio nel senso che li tuo cane ha imparato a ignorare autonomamente le "esche" mentre Swami alla fine del lavoro lo farà solo se glielo dico io probabilmente (ma è una cosa intenzionale visto che dovrò chiederle di ignorare un cane neutro e un gioco durante la valutazione).....però cavolo, siete stati superrrrrrrrrrrrrbravissimi!!!!!!!!

Se mai avrò un cucciolo un giorno vorrò essere brava come voi.....ma ho seri dubbi che lo sarò!

Offline ChiaraMamo

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 31.628
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #2 il: 08 Gennaio 2012, 15:04:10 »
Bellissimo traguardo!!!!  :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: em_039 em_039 em_039 em_039 em_039 em_039 em_039 em_039 Bravissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Con Red al guinzaglio anche lungo sono anch'io sulla buona strada... ( Red non raccoglie a idrovora il cibo...si ferma, mi guarda come dire..."beh che faccio?? Ignoro??)...
Il problema nasce invece quando è completamente libero e distante da me...penso infatti che davanti a del cibo avanzato.... in quel caso resistere è davvero dura...

Comunque ci lavoreremo sopra...



staff@golden-forum.it

Offline ginger

  • GINGER sempre nel nostro cuore
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.461
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #3 il: 08 Gennaio 2012, 17:09:00 »
tantissimi complimenti !
 
è una cosa veramente difficile da insegnare, con Ginger non ce l'ho proprio mai fatta
 
e Jill, sotto questo aspetto sembra avere il "vizietto"
 
Fede
THINK TWICE EXPLOSION OF MOTION - JILL

Offline sere sere

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.471
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #4 il: 08 Gennaio 2012, 18:03:05 »

Bravi!! em_040 :thumbup:

Qua Buck è ancora (a quanto pare, uff) goloso della cacca dei gatti, ma la cosa si limita al nostro giardino. Così sarebbe anche per un tozzo di pane, penso... ::) Invece fuori è bravo, anche stamani sul marciapiede c'erano 2 pezzi di pane che lui ha ignorato :o ?-?-? ...

Offline anny

  • jason il mio grande amore!
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.322
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #5 il: 08 Gennaio 2012, 18:19:52 »
ma questo traguardo si può raggiungere anche con cibo tipo carne, ossa o carcasse di animali? per me sarebbe un miracolo... in una settimana jason ha magiato i resti di un piccione e mezza pecora morta... em_Devil

Offline sere sere

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 8.471
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #6 il: 08 Gennaio 2012, 18:23:58 »

Azz, Anny!! em_053
Io non capisco perché fuori fa il bravo mentre in giardino no em_Devil ...  :scratch_one-s_head: Non sarebbe male se smettesse anche nel giardino... :biggrin:

Offline sere.mia (aggiornare e-mail)

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 115
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #7 il: 08 Gennaio 2012, 18:34:19 »
Anche Mia ( nove mesi) ieri si è mangiata una tortorina INTERA!
Finché mi limitavo a guardarla senza richiamarla lei gironzolava tutta impettita con la sua preda i bocca, quando poi invece mi sono avvicinata con un wuster e un pane secco chiamandola per farmi dare il volatile  lei ha cominciato a scappare e a DIVORARE come una furia il povero uccellino....quando è libera è totalmente ingestibile se trova qualcosa che le piace: si trasforma in una belva vorace e non ascolta nessun richiamo... al guinzaglio invece ignora quasi sempre ciò che trova per strada...
Ma mangiare un uccello intero  può essere pericoloso per loro?

Offline anny

  • jason il mio grande amore!
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.322
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #8 il: 08 Gennaio 2012, 18:41:34 »
guarda...jason aveva tutte le piume del piccione che gli uscivano dalla bocca che aveva serrato e io non avuto il coraggio di metterli le mani in bocca perchè mi faceva schifo e poi perchè facendo così lo spingo a ingoiare senza masticare....poi come al solito vomito e un pò di diarrea...
pizza, pane e patatine ci sono riuscita anche io a fargliele ignorare ma la carne mi sembra un impresa impossibile... :'(

Offline sere.mia (aggiornare e-mail)

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 115
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #9 il: 08 Gennaio 2012, 18:46:34 »
Non è solo schifo:secondo me se tentassi di metterle le mani in bocca quando divora come una pazza mi sbranerebbe una mano!

Offline Silu

  • Utente Argento
  • *****
  • Post: 607
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #10 il: 08 Gennaio 2012, 21:27:19 »
Il difficile è stato stargli dietro quando era libero nel campo, soprattutto la sera che dovevo munirvi di una torcia.
Spero che questo risultato resisti e non ci siano "ricadute", perché dopo che si mangia la cacca dei gatti (che poi gli piacciono solo quelle mollicce in mezzo all'erba), a parte l'alito pestifero, sto sempre in ansia per possibili vermi o altri parassiti che potrebbe prendere.
(manca la faccina che prega  :angel: )


Anny, prova con un boccone che lui ama da impazzire e gli proponi uno scambio oppure se è al guinzaglio gli comandi il piede e passate oltre e dopo lo premi se non si ferma a mangiarsi la carcassa.


Sere penso di sapere perché lasci quelle sul marciapiede, cosa che ha sempre fatto Lasko. Sono secche, mentre magari quelle nel tuo giardino le trova ancora fresche (mi sa che bisogna specificare di non leggere il topic prima e dopo i pasti  :D ).


Chiara, stessa cosa Lasko, cioè prima anche al guinzaglio. Poi ha capito che non doveva al guinzaglio, ma evidentemente non avendogli detto nulla quando era libero avrà pensato "sono libero e non mi ha detto nulla? Che faccio? Boh, nel dubbio me la mangio" :D


Iaia, so di non essere stato bravo.
Con la popò dei gatti ho dovuto sfruttare anche il rimprovero uniti ai premi, perché solo questi non bastavano  :sorry:

"Non è possibile neanche immaginare una permanenza, una perseveranza nell'esistenza, senza degli uomini disposti ad attestare ciò che è e che appare loro perché è"
H. Arendt

Offline iaia

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.282
Re:"Lascia" e non mangiarsi schifezze.
« Risposta #11 il: 09 Gennaio 2012, 08:15:34 »
Silu a mali estremi estremi rimedi!!!!!Sei stato strabravo!!!!!!!!!!!!!!!!

 


Privacy Policy - Cookie Policy