Autore Topic: Ma e' protezione?  (Letto 663 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 298
Ma e' protezione?
« il: 22 Aprile 2022, 17:41:53 »
Ciao a tutti!

Sto cercando di capire il comportamento di Otto, che giusto oggi compie 17 mesi.

Premessina, vivo attualmente con il mio compagno che e' di zero aiuto nella gestione ed ha un carattere cosi' di m##da che non fa nulla di quello che gli chiedo per aiutarmi a educare Otto (e' uno di quei personaggi che pensano di nascere 'imparati' e di sapere tutto meglio degli altri anche se non hanno ragione). Risultato e' che quelle rare, rarissime volte che esce con Otto, non sa portarlo, Otto tira come un trattore e io continuo a fare una fatica del diavolo. Per carità, Otto con me si comporta molto meglio e sa che con la mamma deve filare dritto ma se tutti in casa avessimo avuto la stessa linea educativa, ora avrei meno capelli bianchi. Il richiamo manco per l'anticamera quindi sono molto in 'ritardo' per quanto riguarda il training. Certo e' che pero' gli ho insegnato tante altre cosine e comunque in casa e' molto bravo e anche con gli altri cani. Zero aggressività ANZI se un cane e' aggressivo con Otto, purtroppo Otto sembra pensare che e' un invito al gioco e comincia a fare tutti i saltelli e le mosse da cucciolo. Gli unici 3 problemi principali per ora sono il richiamo, il tiro al guinzaglio e l'ansia nei nuovi posti o quando siamo in compagnia.

Fatta premessa, Otto e' consapevole che io sono 'alpha', lui 'beta' e il mio compagno 'omega'. Infatti io vengo ascoltata e rispettata, l'altro no. Ma quello che sto cercando di capire e' se Otto sia protettivo nei miei confronti. Come si e' ben capito dalle mie parole il mio rapporto sentimentale e' abbastanza burrascoso e spesso molto poco sano, e nei picchi di 'malsanità' credo Otto abbia capito un po' di cose e ricordo che cercava di starmi vicino fisicamente. Quando altre volte il mio compagno si avvicina, Otto inizia ad agitarsi e gli si lancia addosso e si mette in mezzo, poi cerca di montarlo o mordicchiargli le mani etc. Secondo il solito compagno e' semplicemente perché Otto voglia le attenzioni e vuole stare in mezzo. Essendo golden, può anche essere, la settimana prossima voglio vedere quando viene a trovarmi mio fratello come si comporta, pero' io ho l'impressione che Otto voglia dividerci, perché è sicuramente più intelligente di tutti.
Poi nelle ultime settimane nonostante la situazione in casa sia calma, abbaia a tutte le persone che sente fuori anche lontane, e di solito se c'è qualcuno in casa abbaia anche se è l'altro che rientra (come se facesse da guardia a chi sta dentro) ma quando lo lascio solo non abbaia (ma aspetta scodinzolando).

Sono consapevole che raccontato così, senza video etc può non avere molto senso e non vi dà la miglior lettura, ma mi chiedevo se aveste esperienze simili?

Offline orsidanna

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 25.026
  • .... camminiamo insieme....
    • trekking a bologna
Re:Ma e' protezione?
« Risposta #1 il: 23 Aprile 2022, 15:50:52 »
Perdonami una battuta... Cambia compagno ed Otto smetterà di mettersi in mezzo.
 ;D

staff@golden-forum.it

Offline littlepbb

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 298
Re:Ma e' protezione?
« Risposta #2 il: 23 Aprile 2022, 17:56:42 »
ahahahahah non è facilissimo, ma sono in terapia ;)

vorrei pero' capire tanto il comportamento di Otto!

Offline Chia71

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.436
Re:Ma e' protezione?
« Risposta #3 il: 23 Aprile 2022, 19:15:59 »
Sinceramente non sono in grado di capire le dinamiche che possono essere nate nella vostra famiglia, bisognerebbe anche vederle ... però per pura statistica ti posso dire che Spank si mette in mezzo a prescindere che sia io con mia figlia, io con mio marito sia che siamo in atteggiamento di abbraccio sia che giochiamo a fare la lotta, sia che stiamo zitti, sia che facciamo degli urletti ...Lui si mette in mezzo a prescindere che poi voglia dire "ho voglia anche io di giocare" o "no così vi fate male" lo sa solo lui ... a me avevano insegnato a suo tempo che i cani ma gli animali in genere associano la vicinanza e il prendersi con le mani anche in abbraccio stretto come una sorta comunque di lotta che va smorzata sul nascere per cui intervengono, ma non so se è leggenda metropolitana o in effetti considerato il comportamento canino può esserci qualcosa di vero ... Se invece parliamo a voce alta ma non ci tocchiamo non si muove di una zampa ...
Sicuramente potrebbe sentire la diversìtà di atteggiamenti anche nei suoi confronti tra te e il tuo compagno ... fai la prova del nove con tuo fratello e facci sapere ...

 


Privacy Policy - Cookie Policy