Autore Topic: cambio casa e ansia  (Letto 5239 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gio_ietta

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 157
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #15 il: 07 Maggio 2019, 13:42:47 »
Scusa se ti rispondo a spot ma oggi in ufficio giotrnata delirio.
Dicevo: abbiamo capito che il tato non e' che sia afflitto da chissa' che sincope da rumpaconojes magistris. E' giovane, al, pieno della forza fisica, maschio e presumo intero. Indi poscia....AMERICA!
Cotanta energia e baldanzosita'  e' abbastanza normale nei maschi coevi, alcuni sono un po' piu' "timidi" quindi meno espansivi. Altri piu' impavidi, come il tuo tato, quindi si scatenano.Niente di preoccupante, di genetico, di deviato.
Incanalare tutta sta potenza ...sta voglia di vivere....puo' sembrare appunto un'impresa ma , credimi, ce la si fa' e anche bene. Come scritto sopra, le attivita' come salvamento, retrivering e ricerca stimolano l'utilizzo dei diversi sensi  o anche di tutti simultaneamente. Nel salvamento, ad esempio, il gran fiuto del Golden non serve. Ma la sua acquaticita' e la sua fortissima propensione al lavoro in collaborazione si! E' un gioco fantastico, per loro, lavorar con noi. E ne  sono gratificati. Visto che ti stai guardando in giro , prova a vedere il CercaTrova: Ricordo che Maria ne parlava, ed e' molto piacevole da far col cane. Oltretutto nel veronese siete avanti pagine rispetto ad altre regioni, inerentemente alle proposte di attivita' cinofile.
Lui ha un gioco...una corda...un giuppino al quale e' particolarmente legato? Se si, portalo con te in passeggiata ma NON darglielo. Lui deve saper che ce l'hai...punto. Poi vai in una zona tranquilla, slegalo, che si faccia i mazzi suoi  per un paio di minuti... poi lo richiami. Se torna gli dai il gioco. Se no, volti le spalle e vai nella direzione opposta ( ecco perche' zona tranquilla). Appena torna...e tornera'...gli dai il gioco. Appena capito come funziona il cinema, passi dal gioco al premio. Ed usa un premietto diverso dal solito...super gustoso ed appetibile...che userai SOLO per quando tornera' al richiamo.
Lui associera': super bombo = tornare da papa'.

Certo che sì..noi veniamo da Verona e frequentiamo lo stesso centro di Maria e Maebh.. ora siamo in Abruzzo a Pescara quindi dobbiamo riorganizzare tutto ed essendoci il mare vorremmo buttarci sul salvataggio, lui adora il cerca trova.. dobbiamo solo trovare un centro al pari di quello che frequentiamo su..
posso provare a mettere in pratica tutti i consigli che mi hai dato.. in realtà il rinforzo positivo sul ritorno lo abbiamo fatto e strafatto.. ma quando sta fuori al contrario di tutti i cani i premi in mano mia non sono così buoni!! Devo trovare un qualcosa che gli piace veramente tanto..
pensa che il primo centro addestramento a cui mi sono affidata quando aveva solo 3 mesi.. mi aveva detto di andare con il cane a digiuno e con i pezzettini di würstel come premi.. ho eseguito tutto e vado... morale ..Ettore si faceva gli affari suoi(già a 3 mesi  ?-?-?) e nonostante i würstel, non ascoltava un tubo... mi sono presa le parole perché secondo lei il cane aveva mangiato Ed era impossibile fosse effettivamente a stomaco vuoto... ma credimi che era veramente a stomaco vuoto!! Testa di cavolo già da piccolo  :'(

Offline M.Rosa&Renny

  • You're wings were ready, my heart was not..
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.314
  • "Poggia la tua zampa sulla mia mano; io TI VEDO !"
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #16 il: 07 Maggio 2019, 13:57:52 »
Kira e' una gola marcia e per il cibo venderebbe anche suoi  cuccioli mai fatti.
Charlie invece la compri con le coccole ma se non vuole far qualcosa non c'e' verso.
Consiglio se ti va e se puoi: noi abbiamo investito una 70ina di dobloni e ci siamo presi l'essicatore.
PrenDiamo la carne, la scottiamo, la FACCIAMO A BOCCONCINI E LA ESSICHIAMO.
Ne nascono super bombi che usiamo in occasione di esercizi piu' difficili o quando serve l'atto di forza.
Idem le alici, la frutta....puoi essicar di ogni ( leggendo le istruzioni) e crearti premi ad hoc. Che oltre al vantaggio innegabile di saper cosa dai al tato, sono super quando devi distoglierlo dai suoi "nefasti "interessi!
Cane digiuno e wurstel....gia' so: e' comune prassi . Come capisco bene quando se ne infricano anche se digiuni: non lo fa solo lui. 
Insisti sul lavoro che gia' conosci perche' benissimo che avete gia' lavorato e frequentato corsi: sai gia' in linea di massima come comportarti.
Il segreto e' diventare SUPER ATTRAENTI, diventar meglio del legnetto...della fuga...della buascia sulla quale spianarsi....dell'asciugamano della tipa in spiaggia.
Guarda che so' benissimo che non e' semplice, io stesso faccio una fatica un gg si e l'altro anche.
Non sto certo qua a fare il dotto . e' difficile per tutti, chi + e chi meno. Pero' una cosa deve esserti chiara, cristallina: PERSEVERANZA.
Durissimo...lo so bene io che dormo 5 ore a notte, sto via per lavoro 10 ed il resto lo passo con due torelle che han due caratteri /attitudini/ prgi /difetti completamente all'opposto. E  che devo gestire insieme, sopratutto a spasso, quasi sempre da solo! Quindi sarebbe facile predicar come Il Cesar Millan dei poveri e imporre l'inflessibilita' dei metodi per ottener ubbidienza ( leggi: paura).
Invece l'unica via...per me, per te, per tutti...e' perseverare. Mantener linee coerenti. Cercare di capire cosa loro vogliono comunicarci. Cercar di far capir loro cosa vogliamo fare insieme.
Tienimi agggiornato dai.

..E immersi noi siam nello spirto
silvestre,d'arborea vita viventi..E andiam di fratta in fratta,or congiunti or disciolti..

Offline gio_ietta

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 157
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #17 il: 07 Maggio 2019, 14:27:27 »
Esatto...è proprio così.. costanza perseveranza e coerenza soprattutto!! E come hai detto tu non è semplice per niente.. c’e Un mondo dietro queste testoline pazze..
l’idea dell’essicatore mi era balenata tempo fa ma poi per una cosa o l’altra non l’ho più preso.. però dovrei.. costa ma costano anche tanto tutte le bustine di premietti..quelli buoni..
dai dai mi tiro su le maniche e da oggi cerco di cambiare qualcosa!! A volte si cade nella routine...senza rendersi conto che si sta sbagliando e si dimenticano tante cose che ti sono state dette e consigliate nel tempo.. che per una cosa o per l’altra sono finite nel dimenticatoio nonostante fossero abitudini importanti da mettere in atto..
Ti ringrazio tanto dei buoni consigli... incrociamo le dita e una mega carezza alle tue pelose  ;)
Buona giornata

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 224
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #18 il: 03 Marzo 2022, 12:42:12 »
Ciao! Mi collego a questo post abbastanza vecchio ma magari gio_etta è ancora attiva sul forum. Scrivo qui perchè mi ha colpito molto la descrizone del suo cagnolone, che mi ricorda la mia Penny in determinati comportamenti. Sono interssata all'argomento perchè a fine aprile cambieremo casa anche noi (non città, solo casa) e sono un pelino preoccupata.
Già ultimamente ho notato che Penny è agitata e ha ripreso a fare cose che faceva da cuccioletta, non riesco a individuarne con esattezza il motivo. Ho pensato che in qualche modo percepisca un mio mood particolarmente stressato per motivi esterni e in più, carico da 11, mio marito è partito per lavoro e questo ha peggiorato le cose (anche se comunque aveva iniziato prima a manifestare agitazione).
Vedendo il suo caratterino sono davvero preoccupata per il trasloco. Lei in casa è brava, quando è sola è un angelo, mai fatto danni se non qualche rosicchiamento di poco conto, non abbaia mai. Ho paura che a stare sola in un ambiente che non percepisce come casa possa cambiare questo suo aspetto, ma non so bene cosa potrei fare per non farle sentire il cambiamento. Come dicevo in un altro mio post stasera vedo un nuovo educatore e magari apporfitterò per sottoporgli anche questa situazione.
Esperienze in merito? Gio_etta se leggi ancora, come è andata alla fine?

Grazie a tutti come sempre, so che qui trovo sempre chi sa capire e consigliare! :)

Offline Cucciolo2022

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 76
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #19 il: 03 Marzo 2022, 13:21:51 »
Ciao! Mi collego a questo post abbastanza vecchio ma magari gio_etta è ancora attiva sul forum. Scrivo qui perchè mi ha colpito molto la descrizone del suo cagnolone, che mi ricorda la mia Penny in determinati comportamenti. Sono interssata all'argomento perchè a fine aprile cambieremo casa anche noi (non città, solo casa) e sono un pelino preoccupata.
Già ultimamente ho notato che Penny è agitata e ha ripreso a fare cose che faceva da cuccioletta, non riesco a individuarne con esattezza il motivo. Ho pensato che in qualche modo percepisca un mio mood particolarmente stressato per motivi esterni e in più, carico da 11, mio marito è partito per lavoro e questo ha peggiorato le cose (anche se comunque aveva iniziato prima a manifestare agitazione).
Vedendo il suo caratterino sono davvero preoccupata per il trasloco. Lei in casa è brava, quando è sola è un angelo, mai fatto danni se non qualche rosicchiamento di poco conto, non abbaia mai. Ho paura che a stare sola in un ambiente che non percepisce come casa possa cambiare questo suo aspetto, ma non so bene cosa potrei fare per non farle sentire il cambiamento. Come dicevo in un altro mio post stasera vedo un nuovo educatore e magari apporfitterò per sottoporgli anche questa situazione.
Esperienze in merito? Gio_etta se leggi ancora, come è andata alla fine?

Grazie a tutti come sempre, so che qui trovo sempre chi sa capire e consigliare! :)
Non hai modo di portarla con te durante i lavori o comunque farla abituare al nuovo ambiente pian piano in modo tale che poi percepirà la nuova casa come qualcosa di non nuovo e totalmente estraneo?
Se il passaggio riesce ad essere graduale è sicuramente meno “sconvolgente” per lei così come il mantenere le abitudini della vecchia abitazione …aggiornaci  :D

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 224
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #20 il: 03 Marzo 2022, 13:51:55 »
magari...ma sarà tutto molto veloce! la casa è abitata, e dovendo fare compravendita avremo giusto il tempo di andare a rogito e in pochi giorni liberare casa mia e andare nell'altra...lavori non ne faremo, giusto pitturare le pareti e poi traslocare qualche mobile..anzi, non vorrei farla stare li mentre ci sarà il casino di montatori etc visto che è pure una fifona  :laugh:
Pensavo che forse dovrò rifare gli step che ho fatto quando era piccina, lasciarla qualche ora e via via aumentare...Sinceramenete non ho mai pensato potesse essere un problema, ma ho visto quanto è agitata in questi giorni e ho capito che forse risente abbastanza anche di piccoli assetti diversi in famiglia! cmq grazie, vi aggiorno sicuramente

Offline Chia71

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.434
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #21 il: 03 Marzo 2022, 15:00:26 »
Seguo con interesse questo post ... Anche noi questa estate cambieremo casa, sarà un cambio tra l'altro molto particolare, nel senso che dovremo andare in affitto da qualche parte, ancora non sappiamo dove, in attesa che siano finiti i lavori nella casa nuova, quindi sarà un doppio cambio nel giro di un tot di mesi ... Spank non ha mai avuto problemi in casa a stare da solo, qualche pianto da cucciolo ma poi è diventata routine e non ha mai sofferto le poche ore in cui ero al lavoro ... Però nonostante i suoi 10 anni suonati, quando andiamo in vacanza, che andiamo sempre in appartamento, ogni volta diverso, lui cambia atteggiamento, non ci vuole lasciare un secondo, è agitatissimo, perde tutta la sua naturale tempra e si trasforma nel cane più ansioso di abbandono del mondo ... E la cosa dura per tutta la vacanza, non è che al 15°esimo giorno se ne fa una ragione, no lui comunque non vuole stare in casa da solo e anche se stanco dalle passeggiate si alza in piedi pur di seguirci se usciamo di casa, e infatti non usciamo mai di casa senza di lui ... Eppure gli portiamo dietro tutte le sue cose, dalle ciotole, pupazzi, copertina, cibo, tutti i rituali uguali, ha accesso anche alla nostra stanza, non cambia nulla se non la location ... Adesso in vacanza tollera di stare in casa se ci rimane uno dei miei figli con lui, quasi a dire, se hanno lasciato anche un loro cucciolo umano qui, vuol dire che tornano :D
Fammi sapere come reagisce al cambio casa e se qualcuno ti può dare dei consigli utili ... anche io come te non avrò molto tempo per farlo abituare piano piano ...

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 224
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #22 il: 03 Marzo 2022, 15:21:52 »
Idem Penny....sta a casa da sola ore senza nessun problema (la spio dalla telecamera) ma ultima volta che siamo stati via con lei  il weekend non c'è stato verso di farla stare sola in camera giusto il tempo della cena in hotel! ha pianto come una matta...Mi sembra che più cresce più diventa appiccicosa/lamentina... :D
Tre settimane fa ha dormito per la prima volta una nottte dai miei suoceri perchè io ho subito un intervento fuori città...mio suocero è stato costretto a dormire sul divano per farle compagnia perchè piangeva e andava su e giù per tutta casa..mi spiace sia così, non la lasciamo mai ma prima o poi capiterà ancora...mannaggia sti cagnetti!  :-*

ti aggiorno sicuramente

Offline Cucciolo2022

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 76
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #23 il: 03 Marzo 2022, 16:53:22 »
Idem Penny....sta a casa da sola ore senza nessun problema (la spio dalla telecamera) ma ultima volta che siamo stati via con lei  il weekend non c'è stato verso di farla stare sola in camera giusto il tempo della cena in hotel! ha pianto come una matta...Mi sembra che più cresce più diventa appiccicosa/lamentina... :D
Tre settimane fa ha dormito per la prima volta una nottte dai miei suoceri perchè io ho subito un intervento fuori città...mio suocero è stato costretto a dormire sul divano per farle compagnia perchè piangeva e andava su e giù per tutta casa..mi spiace sia così, non la lasciamo mai ma prima o poi capiterà ancora...mannaggia sti cagnetti!  :-*

ti aggiorno sicuramente
Beh ma una stanza di un hotel è diverso da una nuova abitazione dove lei pian piano capisce esser sua, credo stessa cosa valga per la notte da tuo suocero,non essendo abituata ci può stare un po’ come i bambini lontani dalla mamma se non abituati.
Vedrai che si abituerà anche nella nuova casa senza problemi e tornerà ad essere un angioletto  :angel: :laugh:

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.249
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #24 il: 03 Marzo 2022, 20:40:37 »
Ciao, io ho dovuto cambiare casa due volte con Brina. La prima volta quando ci siamo trasferiti in affitto in Francia, in una giornata si era ritrovata in una casa mai vista.
Ebbene, non ha fatto una piega, come se non fosse successo niente, anzi io la vedevo più contenta perché aveva a disposizione un grandissimo giardino che in Italia non avevamo e le passeggiate erano solo per boschi.
La seconda volta è quando abbiamo comprato casa. Qui avendo fatto i lavori aveva avuto modo di conoscere il posto i weekend, ma anche quella volta nessun problema per lei.
Soprattutto resta serena tu, loro sentono cosa proviamo.
Io in questi giorni che ho i livelli di ansia alle stelle ho Nebbia sempre appiccicato, che mi guarda, sente che sono preoccupata

Offline franco.oscar

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 480
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #25 il: 03 Marzo 2022, 22:07:45 »
Nel concreto non so cosa tu possa fare, cerca di essere meno ansiogena possibile... e se hai la possibilità abituala pian piano alla casa nuova, magari la prima volta falle trovare un giochino giá dentro casa, cosí l'associa ad un posto piacevole...o qualche altra accortezza del genere.
Noi abbiamo cambiato casa due annetti fa, Oscar aveva passato 9 anni nell'altra casa...eravamo preoccupati anche noi ma alla fine non ha fatto una piega, anzi gli piace di piú visto che ha anche un piccolo giardinetto e spazi piú grandi.
Ha fatto qualche  pianto solo le prime due notti perché era abituato a dormire con me mentre ora dorme da solo in sala, al piano terra, nel suo lettino in memory foam :D

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 224
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #26 il: 04 Marzo 2022, 08:08:33 »
bene, le vostre esperienze mi rincuorano! Ieri ho visto un educatore nuovo (anzi, devo aggiornare LaMaria nel mio altro post perchè me lo ha segnalato lei) e tra le tante cose che abbiamo visto da correggere mi ha detto che la casa nuova potrebbe essere un trauma (potrebbe) ma che possiamo prenderlo anche come punto zero per re-impostare alcune abitudini.

Ha fatto qualche  pianto solo le prime due notti perché era abituato a dormire con me mentre ora dorme da solo in sala, al piano terra, nel suo lettino in memory foam :D

ecco..eravamo partiti bene con Penny che da cucciola non dormiva nel letto con noi e poi piano piano ci ha fregato! Attualmente dorme stile salame a panza all'aria in mezzo tra me e mio marito e per quanto mi piaccia perchè me la coccolo tutta, so che non va bene....se riuscissi a insegnarle a stare giù  dal letto nel casa nuova sarebbe oro  :D

Offline franco.oscar

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 480
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #27 il: 04 Marzo 2022, 17:34:05 »
Attualmente dorme stile salame a panza all'aria in mezzo tra me e mio marito e per quanto mi piaccia perché me la coccolo tutta, so che non va bene....se riuscissi a insegnarle a stare giù  dal letto nel casa nuova sarebbe oro  :D
chi dice che non va bene? il rapporto con il proprio cane é una cosa molto personale, una cosa che faccio io con Oscar magari uno la trova assurda o viceversa.
A me sinceramente mancano quei momenti li, guardarsi un film con il proprio compagno o compagna con il cane al letto dei piedi, svegliarsi con un somaro sopra il letto pimpante e con il giochino in bocca...peró purtroppo non riesce piú a fare le scale in parquet, ha paura di scivolare.
Anzi adesso si é ribaltata la situazione: quando torno un po' brillo alle sera capita di addormentarmi con lui nella sua cuccia ahah
Dai sii positiva, vedrai che andrá bene.

Offline Brina

  • A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di piu
  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.249
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #28 il: 04 Marzo 2022, 20:29:20 »
Anche Brina dormiva tra me e mio marito, Nebbia e Emma invece non provano neanche, dormono vicini tra loro.
Se a voi fa piacere perché privarvene?

Offline PennyPu

  • Utente Bronzo
  • ****
  • Post: 224
Re:cambio casa e ansia
« Risposta #29 il: 07 Marzo 2022, 08:22:31 »
Non c'è nulla di sbagliato in se, il "problema" di Penny è che ha preso possesso del divano come se fosse roba sua e questo la legittima ad avere degli atteggiamenti che non vanno bene. Il divano lo considera talmente roba sua che se le allungo, per esempio, uno spicchio di mela, lo va a mangiare sul divano...e se morde i cuscini e la sgrido mi risponde arricciando il naso come per dire "qua è casa mia, vattene tu".
Con il letto non fa così perchè di giorno lascio la porta della mia camera chiusa, ma se avesse libero accesso credo si sentirebbe padrona anche di quello. Infatti con l'educatore vorrei lavorare anche su questo oltre che sulla passeggiata.
E spero che tutti mi aiutino perchè se la educo da sola non funzionerà mai...deve fare le stesse cose mio marito e, anche se ci va sporadicamente, i miei suoceri, che invece fanno come vogliono loro ogni santa volta (esempio: le hanno dato l'abitudine di bere dal bidet e io non voglio...ma non ci sentono!!)


 


Privacy Policy - Cookie Policy