Autore Topic: Ciclisti antipatici  (Letto 760 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Ciclisti antipatici
« il: 27 Agosto 2017, 12:52:17 »
Giro mattutino con Maebh. Prima bagno nel lago, riporto dei giochi, poi spesa al Lidl dove la lascio sempre tranquilla all'ombra, legata a un palo lì davanti, bravissima ("dog pride"), e poi torniamo indietro sulla strada, io con zaino in spalla, un sacchetto in ogni mano, il guinzaglio corto e ben stretto, agganciato alla pettorina. Non c'è marciapiede, camminiamo all'ombra sul lato sinistro e la Maebh sta vicino al muro. Strada completamente libera. Arriva di fronte una signora in bici, con due sacche sui lati della ruota posteriore. Maebh a volte si butta verso le biciclette, non ho mai capito quale sia il motivo scatenante, visto che a passeggio normalmente le possono passare di fianco appiccicate decine di bici, carrozzine, monopattini, e se ne frega. Non è una motivazione predatoria, non corre dietro alle bici se è libera. Ma a volte, se si sente puntata da vicino, credo si spaventi. Rare volte fa un balzo in avanti con un abbaio di avvertimento anche verso persone strane, magari vestite di nero, che la avvicinano. Stavolta penso che fossero le sacche di cuoio, se le è viste arrivare all'improvviso verso di lei e ha scartato di lato verso la bici. Ero un po' sovrappensiero, nemmeno io avevo fatto caso alla bicicletta che arrivava, ma avevo il guinzaglio corto (l'Haqihana agganciato a metà è 140 cm) e ho subito bloccato il balzo, manco le ha sfiorate, 'ste borse, e la bici poteva proseguire tranquilla. Non aveva nemmeno dovuto deviare perché il cane non si era messo sulla sua traiettoria. E niente, invece la signora inchioda, si mette a protestare che poteva ammazzarsi, che noi con gli animali non capiamo niente, che devo stare attenta al mio cane eccetera.
Spiegarle che avevo il cane sotto controllo non è servito a nulla. Fra l'altro mi ero anche scusata facendole notare che il guinzaglio era corto, che il cane si era fermato e non interferiva con il suo percorso (ma cavolo, anche tu, tienti un po' lontana dal bordo strada, no? Non ci sono auto, perché devi fare il pelo ai pedoni? E se un bambino in carrozzina avesse allargato un braccio? Avresti inchiodato così? Questo non gliel'ho detto ma ci stava.). Niente, una Erinni. Alla fine se n'è partita sbraitando che potevo almeno chiedere scusa (cosa che avevo fatto), ma insomma mi ha mandato in bestia e le ho risposto che già mi ero scusata ma lei è una pazza. Un nervoso indicibile. Con la Maebh che mi guardava tutta contrita, poi.
Le persone che si arrabbiano perché potrebbero succedere cose di cui solo loro hanno paura mi mandano in bestia. So che potevo prevenire Maebh fermandomi prima e avvisandola di stare tranquilla immobile mentre passava la bicicletta, ma insomma non l'avevo notata, e comunque mi sembra di saper gestire il mio cane. Purtroppo c'è gente che non si fida e farebbe storie per qualunque cosa. Avete consigli su come evitare queste alzate di ingegno della cana?

Offline kasperbau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 40
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #1 il: 27 Agosto 2017, 22:59:59 »
Purtroppo nn ho consigli da darti, xché sicuramente lei nn lo fa per paura, lo fa penso più per indole di gioco, come quando i cuccioli vedono qualcuno che corre e gli corrono dietro/di fianco per giocare....
.... purtroppo hai centrato la dinamica, siccome loro han paura di qualcosa che poi oggettivamente sta nella loro testa , questi dan fuori di matto...

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #2 il: 27 Agosto 2017, 23:32:41 »
... sicuramente lei nn lo fa per paura, lo fa penso più per indole di gioco, come quando i cuccioli vedono qualcuno che corre e gli corrono dietro/di fianco per giocare...

No, non corre dietro alle biciclette nemmeno quando è libera, non l'ha mai fatto anche se ha un forte istinto predatorio. Ha due anni e mezzo e a volte si comporta in modo emotivo.
Si tratta di un balzo in avanti, talvolta con un unico abbaio, di tipo difensivo-preventivo, come a dire "stai attento, intruso, non avvicinarti". Maebh è fortemente territoriale. Se qualcuno entra con la bici nel nostro giardino, le dà molto fastidio, se la prende con la bici e le abbaia.
Il fatto è che la porto a passeggio ovunque, ed è docilissima, molto equilibrata con gli altri cani e nel traffico cittadino. Qui eravamo quasi arrivate a casa. Forse sentiva già un istinto territoriale, o forse si è sentita "puntata".

Offline ChiaraMamo

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 31.383
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #3 il: 28 Agosto 2017, 09:04:56 »
Maria in questi casi, bici frontale che puoi facilmente vedere, hai mai provato a prevenirla distraendola con qualcosa? Generalmente così facendo si riesce a "contenere" bene le loro reazioni... ^-^



staff@golden-forum.it

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #4 il: 28 Agosto 2017, 09:21:20 »
Maria in questi casi, bici frontale che puoi facilmente vedere, hai mai provato a prevenirla distraendola con qualcosa? Generalmente così facendo si riesce a "contenere" bene le loro reazioni... ^-^

Sì, grazie Chiara, verissimo. Bisogna sempre prevenire, accorgersi prima se può arrivare di fronte un elemento "di disturbo". Credo che sia l'unico sistema. È che in questo caso non mi sono accorta e la tipa ha dato di matto. Dovrei avere la scorza più dura, come quel tipo - sto scherzando ma è storia vera - che lasciava scappare dal giardino i suoi due Rottweiler e poi diceva ai vicini di casa "tanto sono assicurato"...

Offline Gloria Donati

  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 7.131
  • Tass il mio tesoro e il mio kender
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #5 il: 28 Agosto 2017, 09:29:40 »
Per un periodo ho avuto un problema  simile  con Tass.. è successo  che una volta mentre annusava  vicino una siepe libero è  passata una bici  e si sono spaventati sia lui che la signora  in bici.. da quel momento se le bici gli passavano troppo vicine si metteva ad abbaiare.. ho cominciato a lavorarci con premi andando di proposito vicini alle biciclette... dopo un paio di mesi  è  rientrato tutto..


Offline Robi

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 1.229
  • I cani sanno.
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #6 il: 28 Agosto 2017, 14:26:20 »
Ciclisti.... mmmh...

meglio che sto zitto. Provate a fare come me la Nembro - Selvino ogni una o due settimane e ne riparliamo, lì si vede come si trasforma la gente quando va in bici.


Lealtà, amore senza riserve, perdono istantaneo, un senso del meraviglioso:
queste ed altre virtù del cane hanno origine nella sua innocenza. (cit)

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Ciclisti antipatici
« Risposta #7 il: 28 Agosto 2017, 14:36:10 »
Per un periodo ho avuto un problema  simile  con Tass.. è successo  che una volta mentre annusava  vicino una siepe libero è  passata una bici  e si sono spaventati sia lui che la signora  in bici.. da quel momento se le bici gli passavano troppo vicine si metteva ad abbaiare.. ho cominciato a lavorarci con premi andando di proposito vicini alle biciclette... dopo un paio di mesi  è  rientrato tutto..

Sì, nonostante non lo faccia con tutte le bici (per esempio in centro città le possono passare vicinissime e se ne frega), io credo che le veda come una minaccia se siamo vicine a casa. Non aiuta il fatto che, qui al lago, il nostro pezzetto di giardino dà sulla rampa del garage e lei abbaia appena passa qualcuno in bicicletta. Stamattina in cortile ho gonfiato le gomme del rampichino davanti a lei e sono scesa anch'io in paese con la bici. Ho capito che la odia proprio, ci devo lavorare. Credo che si ricordi un episodio in cui si spaventò perché avevo fatto entrare in giardino con la bici un omone africano che ogni tanto viene a trovarci e che lei non conosceva.

Offline Aslan & April

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 2.923
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #8 il: 28 Agosto 2017, 14:50:05 »
Maris  anche  Aslan  ha la stessa  reazione  quando e' legato  con le  persone in bici  gli  abbaia e gli  vuole  saltare  addosso  !  se e' libero  non lo fa!  mi guardo in giro  quando  usciamo  e  cerco di  prevenirlo ! ma e' una cosa che  non ho mai  capito!!!


April & Aslan

Ausilia


Offline kasperbau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 40
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #9 il: 28 Agosto 2017, 15:01:07 »
Ciclisti.... mmmh...

meglio che sto zitto. Provate a fare come me la Nembro - Selvino ogni una o due settimane e ne riparliamo, lì si vede come si trasforma la gente quando va in bici.
Guarda sono un ciclista tra le altre cose (triathlon amatoriale)...

...posso solo dirti che facendo sui 7-8.000km a stagione....

....I ciclisti sono veramente str#nzi fanno branco peggio delle locuste e soprattutto se sono in più di 1 diventa impossibile ragionarci, io stesso che mi alleno si ciclabile nei megaparchi amando i pelosi se li vedo liberi rallento sto attento (più per la loro incolumità che per la mia anche se i segni di un maremmano lasciato libero da un padrone scemo ancora li ho su una gamba), mi rendo conto quanto siano bestie le persone...

Offline tubaz

  • Utente Ottone
  • ***
  • Post: 74
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #10 il: 28 Agosto 2017, 15:28:51 »
Vai in macchina, il pedone si arrabbia.
Sei un pedone, ti arrabbi con l'automobilista.
Vai in mountain bike, si arrabbiano le persone a piedi
Sei una persona a piedi in montagna, si arrabbiamo i biker
Hai un fuoristrada, si arrabbiano tutti
C'è mezzo metro di neve e con il fuoristrada risolvi problemi, sei un grande.
Hai una moto da cross, sei un delinquente.
C'è il terremoto ad Amatrice, con le moto da cross portano viveri e rifornimenti, sono degli eroi.
Hai una spider? Vuoi farti vedere (alcuni si altri no) e anche se ti conosco, mi stanno sulle palle e gli sputerei dentro (sentita con le mie orecchie e rivolta verso di me)
Vai in bici da solo? Ti stirano perchè guidano con lo smartphone in mano.
Vai in auto? Ti incavoli con i ciclisti affiancati.
Vai in bici con amici? Vi mettete di fianco uno agli altri..
Potrei proseguire...
E' vero che è un mondo difficile ma in Italia tutti (molti, tutti è troppo) pronti a lamentarsi con quelli diversi da noi fino a quando non facciamo parte di quelle diversità.
Educazione, senso civico etc, ma forse in Italia siamo troppi per km quadrato....

Offline kasperbau

  • Utente del Forum
  • **
  • Post: 40
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #11 il: 28 Agosto 2017, 15:44:08 »


....
Educazione, senso civico etc, ma forse in Italia siamo troppi per km quadrato....

Dovrebbe essere vero il contrario, che più si é più educazione e senso civico servono...
..il pb è più una società in cui se rispetti le regole ed il prossimo sei bollato come sfigato, e questo non da oggi ma da almeno un 30ennio....

Scusate l'OT

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #12 il: 28 Agosto 2017, 16:36:29 »
Maris  anche  Aslan  ha la stessa  reazione  quando e' legato  con le  persone in bici  gli  abbaia e gli  vuole  saltare  addosso  !  se e' libero  non lo fa!  mi guardo in giro  quando  usciamo  e  cerco di  prevenirlo ! ma e' una cosa che  non ho mai  capito!!!
April & Aslan

Ausilia

Probabilmente se è libero riesce a pensare di avere una traiettoria disponibile per evitarle, mentre al guinzaglio si sente costretto. Un po' come nell'incontro diretto fra cani. Meglio senza guinzaglio.

Per quanto riguarda il titolo del topic, be', è a Maebh che stanno antipatici alcuni ciclisti, non a me! Anche mio marito si fa migliaia di chilometri all'anno con la mountain bike...
Non mi sembra di avere pregiudizi verso qualche categoria di persone (a parte quelli coi fuoristrada in città, ehu ehu ehu), e la tipa era una signora con bici da città e borse attaccate, andava a fare la spesa. È lei quella coi pregiudizi, infatti la prima cosa che ha detto è stata "voi con gli animali", e spiegarle che non c'era stato alcun comportamento scorretto da parte nostra non è servito. Io mi sarei scusata anche maggiormente per averla spaventata, se lei non mi avesse aggredito come una pazza, ma tant'è.
Lagggente è nervosa, ed effettivamente la vicinanza e il caldo non aiutano. Lagggente è anche maleducata, però. Ieri pomeriggio torno su con la cana lungo la strada privata che porta al residence, e mi casca una cicca di sigaretta a due centimetri dai piedi. Ho gridato a quelli sul balcone lì accanto che lì sotto c'ero io, e che le cicche se le possono anche raccogliere e buttare nella spazzatura... Risposta: "Dai che ti butto giù il posacenere e me le raccogli tu!".
Oh, ma tutti io li dovevo incontrare, ieri?
Mio marito, scherzando, mi fa: "Meglio che ti chiuda in casa e non esca più...". Stamattina col sacchettino del cane ho raccattato una quindicina di cicche e gliele ho appese al cancello.

Offline LaMaria

  • Life with Maebh
  • Utente Platino
  • *******
  • Post: 9.647
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #13 il: 28 Agosto 2017, 16:37:42 »

Dovrebbe essere vero il contrario, che più si é più educazione e senso civico servono...
..il pb è più una società in cui se rispetti le regole ed il prossimo sei bollato come sfigato, e questo non da oggi ma da almeno un 30ennio....

Scusate l'OT

E niente, sono sfigata da una vita, allora.

Offline Vega87

  • Utente Oro
  • ******
  • Post: 4.589
  • SIRIO-MANU-FRANCY
Re:Ciclisti antipatici
« Risposta #14 il: 28 Agosto 2017, 17:05:36 »
Off topic Maria, solo per raccontarti quello che ci è successo in vacanza in Sardegna: esco con Sirio per il giro del mattino sbuca una signora dal nulla, che esce con la frase : "E' però non giusto, perchè le cacche dei cani dopo si attaccano sotto i piedi" il tutto mentre io ero li che la stavo raccogliendo e la signora aveva visto benissimo .  io mi son girata e ho risposto  educatamente : "comunque signora, io la raccolgo sempre" motrandole il sacchettino.

Questo per dirti che il mondo ormai è popolato per lo più da persone che queste cose non le capiranno mai.

Ps. Poi nella spiaggia per i cani trovi mozziconi e spazzatura. Però li tutto ok, nessuno dice niente ! va beh..
In Paradiso si entra per favoritismo. Se si entrasse per merito, tu resteresti fuori ed il tuo cane entrerebbe al posto tuo